Vai al contenuto



Welcome Guest

Navigation

Interact with LaMiaMini.com









Benvenuto su LaMiaMini.com
Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del forum. Una volta registrato e loggato, sarai in grado di creare thread, rispondere a thread esistenti, dare punti di reputazione agli utenti, usare le conversazioni private, gli aggiornamenti di stato, gestire il tuo profilo e molto altro ancora. Questo messaggio sarà rimosso non appena avrai completato la procedura di registrazione. Ti aspettiamo!
Accedi Registrati
Foto

Problema Aria Impianto Raffreddamento

R50 Liquido Paraflù Bolle Aria Temperatura Ebollizione Tappo Rabbocco Spurgo

  • Per cortesia connettiti per rispondere
7 risposte a questa discussione

#1
ONESD

ONESD

    MINIdriver con la P

  • Utente VIP
  • 37 messaggi
  • Città:
    Torino
  • Modello MINI:
    R60 Countryman Cooper D 1.6 ALL4
  • Colore:
    Light White B15
  • Tetto:
    Nero

Ciao a tutti,

E molto che non scrivo, fortunatamente oltre a curiosare sulle discussioni altrui, per un buon periodo non ho riscontrato nessun anomalia, fino ad un paio di mesi fa:

 

Feci fare il tagliando, raggiunti i 100k KM, notai subito che la vaschetta fu riempita oltre il limite, il tappo aveva normalmente spurgato fuori l'acqua in eccesso, per qualche settimana non ci furono problemi, o forse non ne notai, eccetto il gorgoglio all'accensione portando i giri intorno ai 1800-2000 RPM.

 

Già questo avrebbe dovuto allarmarmi poiché è la conseguenza della bolla d'aria che nell'impianto (senza viti di spurgo, quindi probabilmente non spurgato affatto dal meccanico), si va a depositare nel radiatorino dell'abitacolo...

Dopo queste settimane in ogni caso, notai strani schizzi sul lunotto, controllai, e il tappo, buttava fuori acqua, cambiai tappo pensando di risolvere rapidamente la problematica...

Nulla da fare, il tappo che mi arriva non tiene, non blocca nemmeno l'aria soffiandoci dentro... compro un altro tappo, questo tiene, anche se non è il suo modello, monta e sembra tenere la pressione... vado avanti qualche giorno, una mattina sento dei chiari colpi di frusta a freddo, proveniente dalla zona del radiatorino interno, mi fermo, controllo: la vaschetta era a secco... bestemmio un po' e raccatto alla velocità di 15 - 20 km/h, una tanica di paraflù blu, praticamente non c'era più liquido quindi la tanica e bastata al pelo.

 

Da qui il problema non e più sparito, ma si manifesta ogni volta in modo differente, ora vi elenco cosa mi è capitato:

 

- Fumo bianco dal cofano, una volta aperto, il fumo si nota venire su dall'intorno della vaschetta: quest'ultima è umida, quindi il tappo ha spurgato per pressione in eccesso... spengo, aspetto (poco), apro lentamente il tappo facendo attenzione a non far bollire ne l'acqua ne le mie mani, accendo l'auto: qui nei primi periodi uscivano delle piccole bolle, non da far intendere guarnizione testa o testata, anche perché l'olio in tutto questo non e mai stato contaminato, ne l'acqua sembra contenere fuligine alcuna.

 

- Calore intermittente dalle bocchette, il problema penso sia già stato spiegato su: la bolla d'aria si deposita in quella zona, probabilmente perché a quanto ho capito/letto, non ha un modo facile per risalire il circuito.

 

- Fumo bianco in tangenziale (questo è capitato stamattina), termometro che sale 1 km dopo sul rosso, accendo il riscaldamento al massimo e mi fermo, l'allarme rientra subito, vaschetta con meno di un cm d'acqua... Una volta fermo apro lentamente, controllo tutto, pressione alle stelle dentro la vaschetta, una volta aperta, riempo la vaschetta, accendo, e la vaschetta si svuota quasi completamente, un meno rispetto a prima, rabbocco mentre è accesa (so che non va bene per la differenza di temperatura ma stavo andando a lavoro...), ne mangia ancora un pelino e poi si stabilizza, una volta arrivato al lavoro, mi accorgo che sta di nuovo fumando il cofano, più tardi controllo quanta acqua è rimasta.

 

Dunque, l'altro dettaglio e che, in alcuni casi, quando il livello si abbassa, ma la pressione non e tale da far spurgare il tappo, se mi fermo e lo apro lentamente, l'acqua risale, anche di un 10 cm buoni di livello, penso che la bolla d'aria faccia da "cuscinetto" comprimendosi.

 

Ho provato ad effettuare lo spurgo, dopo vari tentativi sembravano non uscire più bollicine dal fondo della vaschetta...

 

Siccome spero da due mesi che non sia ne guarnizione ne testa perché non varrebbe la pena ripararla, secondo voi come potrei fare per spurgare definitivamente l'impianto in modo più o meno certo? Dei meccanici non mi fido tanto, l'ho portata a due personaggi ed entrambi non hanno eseguito correttamente lo spurgo.

 

Altro dettaglio, se vado a velocità moderate non succede quasi nulla, io purtroppo devo fare tangenziale tutti i giorni per lavoro e quindi si surriscalda, non posso rischiare di rimanere bloccato in mezzo.

 

La ventola funziona, prima (riparata con uno shunt) e seconda velocità, le prestazioni non sono calate, non ho fumo bianco/vapore dallo scarico, quello del cofano sembra arrivare da sotto la vaschetta ma ho già spiegato la possibile causa, l'attuale  tappo spruzza verso l'alto quando va in sovrapressione, quindi ogni volta che capita noto il fonoassorbente del cofano bagnato.

 

Ditemi la vostra... io non riuscendo a spurgare correttamente l'impianto, non avendo perdite o macchie sul pavimento, notando che la pressione non cala quindi l'impianto non perde, non so come comportarmi, secondo voi, visto che non ho i sintomi giusti, potrebbe comunque essere testa o guarnizione?

 

L'auto eccetto stamattina non ha mai scaldato oltre il dovuto, e anche oggi, mi sono accorto prima che si accendesse la spia che la lancetta stava salendo, quindi la situazione non e durata nemmeno un minuto in termini di tempo...

 

Vi ringrazio in anticipo e intano incrocio le dita, stasera spurgherò di nuovo, fatemi sapere se avete qualche idea :(



#2
cooper

cooper

    MINIstro

  • Direttivo
  • 18073 messaggi
  • Città:
    Fornovo Taro
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    10/10/2002
  • Colore:
    Chili Red 851

Ti auguro che non sia la guarnizione della testa ,a purtroppo le one D soffrono relativamente di questo problema...


352rz8g.jpg


#3
ONESD

ONESD

    MINIdriver con la P

  • Utente VIP
  • 37 messaggi
  • Città:
    Torino
  • Modello MINI:
    R60 Countryman Cooper D 1.6 ALL4
  • Colore:
    Light White B15
  • Tetto:
    Nero

Ti auguro che non sia la guarnizione della testa ,a purtroppo le one D soffrono relativamente di questo problema...

Ciao cooper, ma nel caso fosse la guarnizione della testa, non dovrei trovare contaminazioni nell'olio o nell'acqua?

Io non ho emulsioni strane sotto il tappo di rabbocco ne sull'asticella...

L'altra cosa è che l'acqua non bolle affatto quando il veicolo è in moto, ma ad un andamento "allegro" tipo autostrada, si verifica questa fuoriuscita dal tappo dopo un po' di tempo, eccetto stamattina, la temperatura non sale, ribadisco che sento gorgoglio spesso dal radiatorino interno dell'abitacolo.

Vorrei capire come rimuovere l'aria definitivamente dal circuito che non sembra avere valvole di spurgo come sulle versioni benzina... Lo spurgo "automatico" non sembra dare grandi risultati...



#4
cooper

cooper

    MINIstro

  • Direttivo
  • 18073 messaggi
  • Città:
    Fornovo Taro
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    10/10/2002
  • Colore:
    Chili Red 851

Se non noti perdite purtroppo non saprei dove vada a finire l'acqua, il fatto che il tappo sfiatava mi fa pensare che ci sia troppa pressione nell'impianto, potresti tentare -ma sicuramente lo avrai già fatto-   di far spurgare la macchina mettendo in moto, tappo aperto e aspettare che il circolo forzato porti l'aria nella parte piu alta e quindi se ne esca dalla vaschetta.


352rz8g.jpg


#5
77ONE

77ONE

    MINIstro

  • Admin
  • 32419 messaggi
  • Città:
    Panicale
  • Modello MINI:
    R50 One
  • Immatricolazione:
    16/03/2004
  • Colore:
    Pure Silver Metallic 900
  • Tetto:
    Nero

Hai controllato il termostato?


jg0186.jpg

 

 

 

 

 


#6
ONESD

ONESD

    MINIdriver con la P

  • Utente VIP
  • 37 messaggi
  • Città:
    Torino
  • Modello MINI:
    R60 Countryman Cooper D 1.6 ALL4
  • Colore:
    Light White B15
  • Tetto:
    Nero

Hai controllato il termostato?

Ciao 77ONE,

Ieri sera leggendo che uno dei sintomi e la differenza di temperatura tra il tubo superiore e quello inferiore del radiatore, mi sono messo controllando con OBD e telefono la temperatura, in realtà, noto una lieve differenza di temperatura, raggiunti gli 81°/82° come ho scritto nel post di XfranX sui problemi della testata, quindi il termostato sembrerebbe funzionare, a quanto ho capito e letto in giro per il forum.

 

In ogni caso non l'ho fisicamente estratto e controllato, potrebbe essere che non funzioni completamente, rimanendo semiaperto o semichiuso, non saprei.

 

Nonostante abbia letto che la girante della pompa nella versione a gasolio (1ND-TV) è in metallo, potrebbe comunque aver perso efficienza e non garantire il giusto scambio termico?

Chiedo perché noto che ad andamento costante non ci sono problemi, sono le richieste di potenza che fanno aumentare la temperatura di molti gradi in poco tempo, l'auto non ha perso assolutamente prestazioni, ne fuma dallo scarico...

Se non noti perdite purtroppo non saprei dove vada a finire l'acqua, il fatto che il tappo sfiatava mi fa pensare che ci sia troppa pressione nell'impianto, potresti tentare -ma sicuramente lo avrai già fatto-   di far spurgare la macchina mettendo in moto, tappo aperto e aspettare che il circolo forzato porti l'aria nella parte piu alta e quindi se ne esca dalla vaschetta.

Ho provato ad effettuare la procedura diverse volte, senza però attendere abbastanza a lungo probabilmente, nell'altra discussione ho descritto questo dettaglio dove l'acqua a circuito in pressione scende di svariati cm per poi tornare su se lentamente svito il tappo e faccio uscire la pressione dalla vaschetta, questo problema man mano che provavo a spurgare e diminuito ma non sparito del tutto... Non ho bolle nella vaschetta, a freddo pochissime fino a che non ho smesso di sentire gorgoglio nell'abitacolo a caldo nessuna, mi chiedo perché all'epoca non hanno pensato che ogni cambio di liquido non svolto a regola d'arte avrebbe potuto causare una problematica del genere ponendo una un paio di semplici valvoline di spurgo...

 

Ad ogni modo insisterò ancora qualche volta, poi come suggerito da XfranX cambierò pompa e termostato... sperando di risolvere.



#7
cooper

cooper

    MINIstro

  • Direttivo
  • 18073 messaggi
  • Città:
    Fornovo Taro
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    10/10/2002
  • Colore:
    Chili Red 851

La pompa dell'acqua normalmente piu che perdere efficienza si spacca, dovresti sentire il cuscinetto fare rumore, diciamo che si tende a sostituire la pompa indicativamente sui 120.000 km, se la tua ne ha di piu è un buon motivo per sostituirla.


352rz8g.jpg


#8
tony99

tony99

    MINIdriver con la P

  • Utente VIP
  • 34 messaggi
  • Città:
    cisterna di latina
  • Modello MINI:
    R50 One D

Prima di arrivare alla testata devi assicurarti (in modo certo) che l'acqua gira nel circuito senza intoppi, (termostato, pompa, pompetta supplementare riscaldamento e non per ultimo radiatore tappato) perchè come ho già spiegato nell'altra discussione, se l'impianto è spurgato e se continua a sparare acqua dal tappo, o l'acqua non gira o gonfia dalla testata, se è come me non troverai niente nella vaschetta (niente olio solo bolle aria). Controlla pure che non sia rotta la vaschetta come a me.

 

P.s. se spurghi continuamente l'impianto e si si forma aria comunque potrebbe veramente essere la testa considera che l'impianto potrà contenere forse 5 litri di refrigerante piu o meno non so, calcola quanta acqua stai aggiungendo in base al volume di acqua totale bolle d'aria si ma.... poi se continui ad aggiungere da qualche parte andrà. A me non è mai salita di temperatura.







Anche taggato con R50, Liquido, Paraflù, Bolle, Aria, Temperatura, Ebollizione, Tappo, Rabbocco, Spurgo


Google+