Vai al contenuto



Welcome Guest

Navigation

Interact with LaMiaMini.com









Benvenuto su LaMiaMini.com
Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del forum. Una volta registrato e loggato, sarai in grado di creare thread, rispondere a thread esistenti, dare punti di reputazione agli utenti, usare le conversazioni private, gli aggiornamenti di stato, gestire il tuo profilo e molto altro ancora. Questo messaggio sarà rimosso non appena avrai completato la procedura di registrazione. Ti aspettiamo!
Accedi Registrati
Foto

morto Sergio Scaglietti


  • Per cortesia connettiti per rispondere
5 risposte a questa discussione

#1
cooper

cooper

    MINIstro

  • Direttivo
  • 17638 messaggi
  • Città:
    Fornovo Taro
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    10/10/2002
  • Colore:
    Chili Red 851
Modenese, è stato l'artista delle carrozzerie delle Ferrari da strada e da corsa. A gennaio avrebbe compiuto 92 anni
Sergio Scaglietti, il celebre carrozzerie della Ferrari, è morto domenica 20 novembre nella sua abitazione, a Modena. A gennaio avrebbe compiuto 92 anni. Abilissimo nel lavorare l’alluminio delle carrozzerie – era considerato una sorta di “maestro d’ascia” dell’automobile – Scaglietti ha forgiato a mano le più famose carrozzerie della Ferrari, tra cui quelle delle 250 Gto, Testa Rossa, California, Dino, Daytona. E fu un artista, un autentico talento, anche nella realizzazioni dei “gusci” delle vetture da competizione della scuderia modenese.

Scaglietti aveva cominciato a fare il carrozzerie all'età di 13 anni. La sua collaboarzione con Enzo Ferrari iniziò nel 1953.

“Era uno dei pochi veri amici che aveva mio padre – ha detto di lui Piero Ferrari, figlio dell’indimenticabile Enzo – Era accanto a me con Marco Piccinini anche il giorno in cui mio padre morì e restò con me a vegliarlo tutta la notte fino al momento dei funerali. Gli volevo bene è stata una presenza importante nella mia vita, il mondo è più povero senza Sergio”.

La Carrozzeria Scaglietti fa parte oggi della Ferrari a dimostrazione del grande legame con il carrozziere di Modena. Al quale il presidente Montezemolo volle dedicare la berlinetta 612, Scaglietti appunto.

352rz8g.jpg


#2
Minista

Minista

    MINIstro

  • Utente VIP
  • 19450 messaggi
  • Città:
    Napoli
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    30/03/2004
  • Colore:
    Cosmos Black Metallic 303
  • Tetto:
    Bianco
Letto oggi... |004|

Socio LMM num 012


#3
Sinclair

Sinclair

    MINIstro

  • Utente
  • 10912 messaggi
  • Città:
    La Spezia
  • Immatricolazione:
    31- 1-2006
Immagine inserita

Sergio Scaglietti, un mito della leggenda Ferrari.

#4
77ONE

77ONE

    MINIstro

  • Admin
  • 31784 messaggi
  • Città:
    Panicale
  • Modello MINI:
    R50 One
  • Immatricolazione:
    16/03/2004
  • Colore:
    Pure Silver Metallic 900
  • Tetto:
    Nero
Un esempio di artigiano elevato ad artista. Un altro modo di intendere le macchine, che oggi si sta un po' perdendo.

jg0186.jpg

 

 

 

 

 


#5
cooper

cooper

    MINIstro

  • Direttivo
  • 17638 messaggi
  • Città:
    Fornovo Taro
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    10/10/2002
  • Colore:
    Chili Red 851
direi che proprio non esiste piu... |074| |074|

352rz8g.jpg


#6
Sinclair

Sinclair

    MINIstro

  • Utente
  • 10912 messaggi
  • Città:
    La Spezia
  • Immatricolazione:
    31- 1-2006
Beh si, erano altri tempi.
Gli Stabilimenti Scaglietti erano diventati il reparto carrozzerie della Ferrari.
Figuriamoci che ormai neppure Pininfarina, Bertone, Italdesign, che non erano artigiani, ma delle vere e proprie industrie, ormai non esistono più nella funzione che avevano fino a un decennio fa o poco più. Bei tempi.





Google+