Vai al contenuto



Welcome Guest

Navigation

Interact with LaMiaMini.com









Benvenuto su LaMiaMini.com
Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del forum. Una volta registrato e loggato, sarai in grado di creare thread, rispondere a thread esistenti, dare punti di reputazione agli utenti, usare le conversazioni private, gli aggiornamenti di stato, gestire il tuo profilo e molto altro ancora. Questo messaggio sarà rimosso non appena avrai completato la procedura di registrazione. Ti aspettiamo!
Accedi Registrati
Foto

F55/56/57 LCI - GAMMA Model Year 2018


  • Per cortesia connettiti per rispondere
55 risposte a questa discussione

#41
77ONE

77ONE

    MINIstro

  • Direttivo
  • 31132 messaggi
  • Città:
    Panicale
  • Modello MINI:
    R50 One
  • Immatricolazione:
    16/03/2004
  • Colore:
    Pure Silver Metallic 900
  • Tetto:
    Nero

Come ogni rest la trovo migliorata nei dettagli.

Di queste mini amo gli interni curatissimi ed il montante A che visto dal lato guida restituisce ancora la sensazione di guidare qualcosa di particolare. Dopo l'uscita della vecchia Country, per assurdo, forse è l'unica mini che potrei anche ricomprare...


jg0186.jpg

@alessio.bacherini

 

 

 

 


#42
Ale_S

Ale_S

    MINIstro

  • Direttivo
  • 11549 messaggi
  • Città:
    Perugia
  • Modello MINI:
    R56 Cooper S JCW Tuning Kit 200
  • Immatricolazione:
    18/10/2010
  • Colore:
    Eclipse Grey Metallic B24

piccoli dettagli estetici carini, interessante i nuovi cambi anche se non ho capito su quali motori ci saranno i doppia frizione e quali i convertitore di coppia


2gy38yt.jpg


#43
Giovanni Esposito

Giovanni Esposito

    MINImad

  • Utente VIP
  • 555 messaggi
  • Città:
    Torino
  • Modello MINI:
    R56 Cooper S 175
  • Immatricolazione:
    01/01/2007
  • Colore:
    Dark Silver Metallic 871
  • Tetto:
    Nero

Peccato per il paraurti anteriore... secondo me è l'unica cosa che andava seriamente rivista, accorciata e ristilizzata.

Per fortuna non hanno incasinato troppo i fari anteriori, imho di gran lunga il dettaglio più bello delle F! Le frecce nel grosso led ring sono fantastiche! ...e ora potrebbero eliminare quegli inutili faretti inferiori, già totalmente superflui sulle R56.

 

Al centro stile non riescono proprio a fare il passo un po' più lungo e abbracciare realmente una filosofia più MINImalista, less is more! Via quegli stupidi fendinebbia/posizioni e facciamo dei paraurti semplici ed eleganti invece che queste gruviere ormai totalmente inutili. Tra l'altro stonano proprio con il resto della vettura che non ha questi errori. Ogni volta i concept hanno forme molto più eleganti e discrete e poi nella produzione di serie se ne dimenticano! :-/

 

Meglio anche il motivo dei fascioni interni! specialmente rispetto a quello della jcw che era veramente brutto, anche se l'illuminazione cambiacolore è superflua...

I fari posteriori sono più carini anche se tamarri... ma concediamogli qualche scemata, dai!

 

Grande aggiunta il doppia frizione, mi sembra una manovra sensatissima, era ora! E il navigatore base è di serie!!!!!! EVENTO STORICO per bmw!!! Che si stiano finalmente accorgendo delle idiozie commesse fino ad ora??....



#44
77ONE

77ONE

    MINIstro

  • Direttivo
  • 31132 messaggi
  • Città:
    Panicale
  • Modello MINI:
    R50 One
  • Immatricolazione:
    16/03/2004
  • Colore:
    Pure Silver Metallic 900
  • Tetto:
    Nero

Io credo che di serie ci sia solo la radio visual, ma senza navi.

Le posizioni scorporate dai fari sono da sempre MINI. La firma che le faceva riconoscere di notte era già quella, senza questa stupida e imperante moda dei led che fa sembrare le auto nuove come le slitte di babbo natale.


jg0186.jpg

@alessio.bacherini

 

 

 

 


#45
Giovanni Esposito

Giovanni Esposito

    MINImad

  • Utente VIP
  • 555 messaggi
  • Città:
    Torino
  • Modello MINI:
    R56 Cooper S 175
  • Immatricolazione:
    01/01/2007
  • Colore:
    Dark Silver Metallic 871
  • Tetto:
    Nero

Io credo che di serie ci sia solo la radio visual, ma senza navi.

Le posizioni scorporate dai fari sono da sempre MINI. La firma che le faceva riconoscere di notte era già quella, senza questa stupida e imperante moda dei led che fa sembrare le auto nuove come le slitte di babbo natale.

 

Sì, mi sa che il navigatore rimane optional, ma almeno di serie c'è lo schermo da 6.5" e non quella roba orripilante di serie.... tanto il navigatore ce l'abbiamo tutti sul telefono, se la radio base avesse android auto/carplay sarebbe secondo me più che sufficiente.

 

Nelle mini anni 60 i farettini erano le frecce, sono posizioni/fendinebbia dalle r50 in poi...  Io ho sempre e solo sentito lamentele sulle posizioni piccole separate dal faro principale, tra l'altro se hai gli xeno le posizioni ad incandescenza hanno un temperatura di colore così diversa da avere un pessimo effetto. Sull'r56 non so quante volte mi hanno fermato per chiedermi che posizioni avevo messo (a led, da 3500K) che finalmente correggevano l'osceno effetto caldo/freddo. C'è chi comprava il kit drl solo per provare a correggere il problema, per poi accorgersi che le drl a led erano troppo intense e fredde (5000/5500K) e l'effetto rimaneva ma "ribaltato"...  |072|  |072|

 

I led non sono una moda, sono la naturale e inevitabile evoluzione dei fari. Semmai la "moda", da intendere nell'accezione prettamente negativa del termine, è quella di non usare al meglio la superiore tecnologia, che consentirebbe risparmi e prestazioni superiori, oltre che più libertà nel design, illuminando di più e meglio con meno.

 

Secondo me Mini è andata nella strada giusta, almeno stilisticamente, e ha fatto davvero un bel lavoro con i fari delle F, la firma ottica con le sole DRL è riuscitissima e il gruppo ottico principale è davvero ben fatto: un sostanziale passo avanti da quello della R53/6, inutilmente pacchiano...basta vedere come stia meglio la r56 con le luci aftermarket F56-style!

 

Peccato che "facciano 30 ma mai 31", e non abbiano eliminato le posizioni, obbiettivamente inutili vista la visibilità delle diurne. Credo ci sia qualche problema normativo sotto sto pasticcio di luci doppie e inutili (drl/posizioni), ma è evidente che le case contribuiscono a fare casino anche loro, e invece di usare bene luci molto più performanti ed efficienti, aggiungono o mantengono inutili orpelli.

 

Ci vorrebbe più coraggio da un centro stile come quello BMW/Mini... con Bangle ci avevano provato, ma i risultati non sempre all'altezza delle aspettative li hanno fatti irrigidire e ora ci vanno con i piedi di piombo. Sembravano "lanciati" con la famiglia i-, ma anche lì hanno preso degli svarioni e non mi sembra abbiano espresso il loro potenziale a pieno. Secondo me è un errore, si può e si DEVE osare di più...ma è anche questione di clientela che è poco "educata" e capace di apprezzare soluzioni veramente moderne ed efficaci.



#46
77ONE

77ONE

    MINIstro

  • Direttivo
  • 31132 messaggi
  • Città:
    Panicale
  • Modello MINI:
    R50 One
  • Immatricolazione:
    16/03/2004
  • Colore:
    Pure Silver Metallic 900
  • Tetto:
    Nero

E' proprio vero che i gusti sono gusti... io ho sempre adorato le posizione scorporate dai fari, il problema di colore si risolveva già 15 anni fa con due incandescenti dal vetro azzurrino. Semmai ad essere brutte erano le lampade arancioni delle frecce che emergevano dal trasparente, presto sostituite con le lampade cromate.

 

La modernità finisce spesso per produrre i  martelli di thor e tutte le altre amenità che si vedono di notte, per dare una identità stilistica ad auto che non riescono ad averla per colpa di carrozzerie anonime e sempre uguali a se stesse.


  • a cooper piace questo

jg0186.jpg

@alessio.bacherini

 

 

 

 


#47
Giovanni Esposito

Giovanni Esposito

    MINImad

  • Utente VIP
  • 555 messaggi
  • Città:
    Torino
  • Modello MINI:
    R56 Cooper S 175
  • Immatricolazione:
    01/01/2007
  • Colore:
    Dark Silver Metallic 871
  • Tetto:
    Nero

E' proprio vero che i gusti sono gusti... io ho sempre adorato le posizione scorporate dai fari, il problema di colore si risolveva già 15 anni fa con due incandescenti dal vetro azzurrino. Semmai ad essere brutte erano le lampade arancioni delle frecce che emergevano dal trasparente, presto sostituite con le lampade cromate.

 

La modernità finisce spesso per produrre i  martelli di thor e tutte le altre amenità che si vedono di notte, per dare una identità stilistica ad auto che non riescono ad averla per colpa di carrozzerie anonime e sempre uguali a se stesse.

 

Perchè adorare una cosa inutile, che fa pochissima luce e di fatto non serve a nulla? Nè in città nè fuori, dove comunque sono obbligatori gli anabbaglianti? E' solo peso in più, che condiziona e sporca il design del frontale. Non è questione di gusti, ci sono molte precise ragioni tecniche perchè quella soluzione è peggiore delle altre (peso, costi, aerodinamica, facilità a danneggiarsi, sicurezza, ecc...) e dovrebbe scomparire.

 

Con le lampade ad incandescenza non arriverai mai alla temperatura di colore degli xeno. Le lampadine col vetro azzurrato sono tutte chiaramente bluastre e l'effetto mismatch c'è sempre. Inoltre la luminosità di quella soluzione è ancora più ridotta rispetto alle già ridicole 5w di serie e spesso totalmente insufficiente anche al crepuscolo, per questo trovo che le drl siano intelligenti e utili. Semmai sono esageratamente luminose in molti casi, ma sono quasi tutte controllate in pwm e si dovrebbero poter regolare. (anche qui la normativa è probabilmente lacunosa e invece di stabilire dei limiti, lascia probabilmente tutto al costruttore, che si rivela incapace di regolarsi....)

Peccato semmai che dovrebbero sostituire completamente le posizioni, ed invece sono rimaste come doppioni.

 

Ma il problema, di nuovo, non è della tecnologia in sè, è dell'incapacità di adottare una soluzione veramente nuova e migliorativa in tempi rapidi.

Vedi quello che sta succedendo con le Oled?!  Sono praticamente dei fogli sottilissimi che potrebbero ridurre sostanzialmente le dimensioni dei gruppi ottici (specie dei posteriori) e contribuire a migliorare e semplificare il posizionamento e a dare più libertà di design. Peccato che ancora non sembra l'abbiano capito, e per ora non hanno fatto che incorporarle nei vecchi gruppi, ingombranti e pieni di plastica.

La realtà è che nonostante la tecnologia progredisca sempre velocemente e renda inutile ed obsolescenti soluzioni che l'anno prima erano rivoluzionarie, tutto il mondo dell' automotive è ancora un dinosauro, che si muove lento ed incerto. Hai voglia a progredire con questi life cycle impulse....



#48
cooper

cooper

    MINIstro

  • Direttivo
  • 17084 messaggi
  • Città:
    Fornovo Taro
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    10/10/2002
  • Colore:
    Chili Red 851

Le posizioni se non ricordo male sono ancora obbligatorie nonostante lo siano anche le drl, come sempre quando fanno un nuovo decreto non eliminano il vecchio.


352rz8g.jpg


#49
SchwarzMini

SchwarzMini

    MINIstro

  • Direttivo
  • 4815 messaggi
  • Città:
    Cingoli
  • Modello MINI:
    R53 Cooper S
  • Immatricolazione:
    11/05/2004
  • Colore:
    Black / Jet Black
  • Tetto:
    Bianco
A me le Mini piacciono con le luci di posizione nel paraurti anteriore, anche se non nego i problemi a livello di aerodinamica, peso e costi ricordati da Giovanni. Magari userei la stessa tecnologia dei proiettori, costerebbe troppo?
Per quanto riguarda l'aspetto normativo l'art. 153 del cds non lascia dubbi: le luci di posizione (senza distinzione tra anteriori e posteriori) sono obbligatorie, tra l'altro, di notte. L'art. 152 specifica i casi in cui le luci di marcia diurne sostituiscono le luci di posizione (anche posteriori) e la luce della targa.

LMM_Schwarz_Mini_2015_11.jpg


#50
77ONE

77ONE

    MINIstro

  • Direttivo
  • 31132 messaggi
  • Città:
    Panicale
  • Modello MINI:
    R50 One
  • Immatricolazione:
    16/03/2004
  • Colore:
    Pure Silver Metallic 900
  • Tetto:
    Nero

Dal momento che gli indicatori di direzione sono comunque presenti su ogni auto dalla notte dei tempi, non credo che aggiungere una lampada di posizione da 5W comporti chissà quale aggravio di peso... su cosa poi? Su un'auto stradale?

A parte questo non credo che il cliente mini sia quello che ama linee pulite e sobrietà... per quello ci sono le VW!  |072|


jg0186.jpg

@alessio.bacherini

 

 

 

 


#51
cooper

cooper

    MINIstro

  • Direttivo
  • 17084 messaggi
  • Città:
    Fornovo Taro
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    10/10/2002
  • Colore:
    Chili Red 851

|069| |069| |069| |069| |069| |069| |069| |069| |069|


352rz8g.jpg


#52
SchwarzMini

SchwarzMini

    MINIstro

  • Direttivo
  • 4815 messaggi
  • Città:
    Cingoli
  • Modello MINI:
    R53 Cooper S
  • Immatricolazione:
    11/05/2004
  • Colore:
    Black / Jet Black
  • Tetto:
    Bianco
Molto bella la transizione tra luce di marcia diurna e indicatore di direzione anteriore e viceversa.
  • a Giovanni Esposito piace questo

LMM_Schwarz_Mini_2015_11.jpg


#53
Giovanni Esposito

Giovanni Esposito

    MINImad

  • Utente VIP
  • 555 messaggi
  • Città:
    Torino
  • Modello MINI:
    R56 Cooper S 175
  • Immatricolazione:
    01/01/2007
  • Colore:
    Dark Silver Metallic 871
  • Tetto:
    Nero

Dal momento che gli indicatori di direzione sono comunque presenti su ogni auto dalla notte dei tempi, non credo che aggiungere una lampada di posizione da 5W comporti chissà quale aggravio di peso... su cosa poi? Su un'auto stradale?

A parte questo non credo che il cliente mini sia quello che ama linee pulite e sobrietà... per quello ci sono le VW!  |072|

 

Ma sono tutte integrate nel proiettore principale da secoli. La pratica di separare le luci non ha proprio più senso (se mai ce l'ha avuto). Ora che ci sono le diurne le posizioni poi sono ancora più ridicole quando separate.

Non è la lampadina che pesa, è un gruppo ottico separato che costa, si porta dietro la lente, la plastica protettiva, il supporto riflettente e il corpo del faro, col suo bel supporto magari in metallo per fissarlo al paraurti. E con connettori, tappi e impianto elettrico... tutto per una luce che non serve a nulla. Le cose inutili vanno tolte non difese in nome di chissà quale tradizione. In più sono orpelli che devi cambiare quando si spaccano e guarda caso sono tra le cose più esposte ad urti, anche solo in parcheggio...

 

Le linee pulite e sobrie ci sono su molte altre vetture, VW forse negli anni 60... |052| Quanto a luci comunque il gruppo è leader incotrastato... e i ministi si esaltano perchè finalmente hanno la radio col display!  |072|  |052|


Messaggio modificato da Giovanni Esposito, 15 gennaio 2018 - 20:00


#54
Giovanni Esposito

Giovanni Esposito

    MINImad

  • Utente VIP
  • 555 messaggi
  • Città:
    Torino
  • Modello MINI:
    R56 Cooper S 175
  • Immatricolazione:
    01/01/2007
  • Colore:
    Dark Silver Metallic 871
  • Tetto:
    Nero

Molto bella la transizione tra luce di marcia diurna e indicatore di direzione anteriore e viceversa.

 

Il proiettore principale è troppo bello, non c'è storia! E' elegante, semplice e funzionale, anche grazie all'adozione della migliore tecnologia a disposizione. Poi con i controlli in pwm le transizioni "morbide" sono una chicca che non costa niente ma fa scena...

E' quel faretto sotto che proprio non c'entra più una mazza ed è inutile...e nel video si guardano bene dal farlo vedere acceso! E' proprio un residuo evolutivo da sradicare.... |041|

 

Comunque la linea della vettura è esemplare, dal tetto fino a qualche cm da terra. Gli ultimi cm dei paraurti anteriori e posteriori sembra disegnati da un altra persona. Ubriaca, probabilmente! Tutto è raccordato e armonico e poi SBAM, sto "mento" con le prese d'aria quadrate davanti e dietro st'inserto posticcio che non c'entra un tubo.  |054|



#55
Otis

Otis

    MINIlover

  • Utente VIP
  • 126 messaggi
  • Città:
    castenedolo
  • Modello MINI:
    R56 Cooper
A me sta serie f continua a non piacere,che vi devo dire...la trovo sgraziata,in particolare il musone e i paraurti.

#56
Mefistofele

Mefistofele

    MINIdriver con la P

  • Utente
  • 18 messaggi
  • Città:
    Rovigo
  • Modello MINI:
    Non possiedo ancora una MINI

A me sta serie f continua a non piacere,che vi devo dire...la trovo sgraziata,in particolare il musone e i paraurti.

Intendi il "mento" con prese d'aria della Cooper S / SD?

o il muso "normale" di MINI One e Cooper?

Lo sbalzo anteriore è di circa 50 cm (74 rispetto al mozzo ruota), non poi molto per una Trazione Anteriore con motore trasversale

Inviato dal mio LG-M160 utilizzando Tapatalk





Google+