Vai al contenuto



Welcome Guest

Navigation

Interact with LaMiaMini.com









Benvenuto su LaMiaMini.com
Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del forum. Una volta registrato e loggato, sarai in grado di creare thread, rispondere a thread esistenti, dare punti di reputazione agli utenti, usare le conversazioni private, gli aggiornamenti di stato, gestire il tuo profilo e molto altro ancora. Questo messaggio sarà rimosso non appena avrai completato la procedura di registrazione. Ti aspettiamo!
Accedi Registrati
Foto

Cronaca


  • Per cortesia connettiti per rispondere
560 risposte a questa discussione

#1
R56Style

R56Style

    MINIstro

  • Utente
  • 10600 messaggi
  • Città:
    Roma
  • Modello MINI:
    R56 Cooper
  • Immatricolazione:
    03/03/2007
  • Colore:
    Chili Red 851
La gente è pazza..

..Ed avevamo gli occhi troppo belli..

 

mini_jcw_f56_gp.jpg


#2
R56Style

R56Style

    MINIstro

  • Utente
  • 10600 messaggi
  • Città:
    Roma
  • Modello MINI:
    R56 Cooper
  • Immatricolazione:
    03/03/2007
  • Colore:
    Chili Red 851
Governatore della Liguria percorre 1 km in autostrada contromano: nessuna multa

l’On. Claudio Burlando (attuale Governatore della Regione Liguria, ex ministro dei Trasporti e già sindaco di Genova, fino al 2005 in Parlamento con i Ds), è riuscito a percorrere oltre un chilometro in autostrada contromano rischiando svariati scontri frontali con altre vetture e, a quanto si legge da una relazione delle forze dell’ordine (redatta d’ufficio dopo l’accaduto e sottoscritta), seminando il panico. Fermato, questi ha esibito la tessera da deputato (scaduta da un paio d’anni), non la patente. Contraddistinto, sembra, da una flemma esemplare, Burlando ha ammesso la propria responsabilità.
Gli agenti dopo alcuni controlli, lo hanno lasciato andare (nella loro relazione dichiarano: “La pattuglia, non avendo comunque accertato l’infrazione in oggetto, si asteneva dal contestare alcun tipo di sanzione, limitandosi ad informare il comandante telefonicamente e a redigere la presente”).
I fatti: la pattuglia, domenica scorsa alle ore 12:15, viene inviata presso il casello di Genova-Aeroporto, dove viene raggiunta da alcuni automobilisti terrorizzati/infuriati per essersi trovati di fronte a un automobilista che guidava contromano. L’automobilista viene identificato, appunto, in Claudio Burlando. Dice la relazione: “Quest’ultimo ammetteva quanto sostenuto dagli utenti senza dare un giustificato motivo alla manovra effettuata”.

La manovra in oggetto, secondo il codice della strada, comporta una decurtazione di 10 punti dalla patente (”contromano lungo una strada a carreggiate separate”).
Via | Repubblica.it

..Ed avevamo gli occhi troppo belli..

 

mini_jcw_f56_gp.jpg


#3
Minista

Minista

    MINIstro

  • Utente VIP
  • 19450 messaggi
  • Città:
    Napoli
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    30/03/2004
  • Colore:
    Cosmos Black Metallic 303
  • Tetto:
    Bianco
Delitto di Garlasco, disposto fermo per Alberto Stasi

MILANO (Reuters) - La procura di Vigevano ha disposto il fermo per Alberto Stasi, il fidanzato di Chiara Poggi, la 26enne trovata morta lo scorso 13 agosto nella sua villetta a Garlasco in provincia di Pavia.

(Pubblicità)
"Confermo che Alberto Stasi è stato fermato perchè ora abbiamo delle prove e non più solo degli indizi", ha dichiarato Alfonso Lauro, procuratore capo di Vigevano.

Secondo quanto appreso da fonti investigative, per il fermo disposto dalla Procura sarebbero stati decisivi gli esiti di alcuni esami compiuti dai Ris (Reparti investigazioni scientifiche) dei carabinieri sulla scena del delitto.

Secondo questi accertamenti, dicono gli inquirenti, un indizio in soprattutto si sarebbe trasformato in una prova contro il giovane. In particolare, le tracce di sangue della vittima rinvenute sulla bicicletta dell'indagato, cosa che contrasta con la sua versione, poiché il giovane ha sempre dichiarato di essere andato in auto a casa di Chiara.

Informata dall'avvocato di famiglia Gianluigi Tizzoni, la madre di Chiara, Rita Preda, ha dichiarato: "Accettiamo quello che la procura ha deciso. E' la soluzione peggiore perchè amplifica il nostro dolore. E' quanto di più doloroso potesse accadere".

Il delitto ha attirato l'attenzione di molti media e che ha sconvolto la cittadina in provincia di Pavia quest'estate.

La vittima, Chiara Poggi, era stata trovata morta nella sua abitazione dal fidanzato 24enne, anch'egli di Garlasco e laureando in Economia e commercio, che aveva dato l'allarme. Ma diversi aspetti della sua versione dei fatti non avevano convinto gli inquirenti, che sinora non avevano però raccolto elementi di prova consistenti contro di lui.

Stasi al momento è l'unico indagato per il delitto.

Socio LMM num 012


#4
Minista

Minista

    MINIstro

  • Utente VIP
  • 19450 messaggi
  • Città:
    Napoli
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    30/03/2004
  • Colore:
    Cosmos Black Metallic 303
  • Tetto:
    Bianco
Maddie: Avvistata In Marocco Da 2 Testimoni Dopo Scomparsa

Londra, 23 set. - Nel caso di Madeleine Mccann appare la pista marocchina. Due testimoni hanno riferito di aver avvistato la bambina a Marrakesch nei giorni immediatamente successivi alla scomparsa, il 3 maggio scorso, dalla localita' turistica di Praia do Luz sulla costa lusitana. Ne da notizia il Sunday Express. Un cittadino britannico ha riferito alla polizia di essere certo di aver avvistato la bambina nell'ingresso dell'Hotel Ibis a Marrakesch era Maddie. Subito dopo una donna norvegese, Marie Pollard, ha riferito di aver visto la piccola in una stazione di servizio della Afriquia sempre nella citta' marocchina. La Pollard, secondo il tabloid, ha detto che la bambina era in compagnia di un uomo cui, estremamente triste, ha chiesto in un buon inglese: "Posso vedere presto la mamma?".

Socio LMM num 012


#5
Minista

Minista

    MINIstro

  • Utente VIP
  • 19450 messaggi
  • Città:
    Napoli
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    30/03/2004
  • Colore:
    Cosmos Black Metallic 303
  • Tetto:
    Bianco
La 'Prima Volta' Senza Precauzioni Per Una Italiana Su Tre

Berlino, 24 set. (Adnkronos Salute) - Italiane impreparate al primo appuntamento col sesso. Una su tre confessa infatti di non aver usato alcun metodo contraccettivo la prima volta che ha fatto l'amore. E' quanto emerso dall'indagine 'Scegli tu', condotta quest'estate dalla Società italiana di Ginecologia ed Ostetricia (Sigo) e presentata oggi a Berlino, in occasione della Prima Giornata mondiale della contraccezione, in programma mercoledì. ''Si tratta di una situazione difficile - confessa Emilio Arisi, direttore dell'Unità operativa di Ostetricia e Ginecologia dell'ospedale Santa Chiara di Trento e consigliere nazionale della Sigo - anche perché dall'indagine effettuata sulle spiagge italiane abbiamo coinvolto ben 1100 ragazze''. La 'prima volta', inoltre, si conferma attorno ai 16 anni di età, ma ci sono dei casi - prosegue Arisi - ''in cui le ragazze hanno la loro prima esperienza sessuale anche a 11-12 anni. E' verso questa fascia d'età che dobbiamo fare di più, e promuovere campagne di informazione''.

Tra gli obiettivi di 'Scegli tu' non c'è solo la diffusione di una contraccezione sicura, ''ma anche la volontà di ridurre la possibilità di aborti volontari in Italia''. Secondo il consigliere nazionale della Sigo, però, gli italiani devono cominciare ad avere un altro approccio nei confronti della contraccezione. ''Solo il 16-17% delle persone in età fertile utilizza la pillola contraccettiva a differenza di altri Paesi europei, come Belgio, Olanda e Germania, dove la media sale anche a 40-50%. Eppure - conclude amaramente l'esperto - si tratta di Paesi in cui i tassi di natalità sono superiori al nostro''.

Insomma, le italiane 'amano' il rischio sotto le lenzuola e sfidano la possibilità di una gravidanza inattesa senza ricorrere a misure preventive di contraccezione. Solo il 50% - informa Arisi - delle nostre connazionali in età fertile usa infatti metodi sicuri di contraccezione durante i propri rapporti sessuali.

''La cosa più preoccupante - ammette Arisi - è che le donne italiane riescono ad informarsi su questi argomenti solo in modo autonomo''. Il 46% delle ragazze intervistate ha infatti ammesso di essere autodidatta in questo campo, e di reperire le informazioni essenziali solo tramite internet, tv, radio e giornali. Altre, invece, preferiscono parlarne con il proprio partner (19%), con gli amici (35%) o in famiglia (41%). Da questa graduatoria manca il medico, interpellato dalle donne solamente il 9% delle volte. Una informazione così poco specialistica preoccupa Arisi, anche perché dal sondaggio emerge come il 90% delle donne ormai sia favorevole ad avere rapporti sessuali anche prima del matrimonio.

Da evidenziare, inoltre, che ''aborto, educazione sessuale e metodi contraccettivi non sono argomenti medici, ma investono anche la sfera sociale, familiare e lavorativa di ognuno di noi''. Parola di Aldo Morrone, direttore dell'Istituto nazionale per la promozione della Salute delle popolazioni migranti e consulente del Dipartimento per i diritti e le pari opportunità della Presidenza del Consiglio del Ministri, secondo il quale ''le oltre 600mila donne morte ogni anno nel mondo durante il parto, dimostrano che il problema non è solo medico, ma sociale''. ''Il problema maggiore - prosegue Morrone - è che il 99% di queste morti avviene nei Paesi in via di sviluppo a causa delle condizioni sanitarie drammatiche. Ma problemi simili riguardano anche le donne immigrate che vivono in Italia''.

Socio LMM num 012


#6
Minista

Minista

    MINIstro

  • Utente VIP
  • 19450 messaggi
  • Città:
    Napoli
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    30/03/2004
  • Colore:
    Cosmos Black Metallic 303
  • Tetto:
    Bianco
Miss Italia 2007 e' Silvia Battisti

ANSA) - SALSOMAGGIORE (PARMA), 25 SET - Miss Italia 2007 e' Silvia Battisti, 18 anni, giunta alle finali con la fascia di Miss Veneto. Nata a Verona il 7 marzo 1989 e residente a San Martino Buon Albergo-Marcellise (Verona), Silvia Battisti ha capelli castani e occhi azzurri. E' alta un metro e 80. Deve frequentare l'ultimo anno del Liceo Sportivo e vorrebbe poi frequentare una facolta' universitaria attinente alla medicina. Aspira a entrare nel mondo della moda.

gran bella ragazza ma x me la quarta finalista era nettamente superiore...la 096!! |065| |065|

File Allegati


Socio LMM num 012


#7
77ONE

77ONE

    MINIstro

  • Admin
  • 31775 messaggi
  • Città:
    Panicale
  • Modello MINI:
    R50 One
  • Immatricolazione:
    16/03/2004
  • Colore:
    Pure Silver Metallic 900
  • Tetto:
    Nero
Non ho visto nemmeno un minuto di Miss Italia....1989....MAMMA MIA!!!!!!!!

jg0186.jpg

 

 

 

 

 


#8
Minista

Minista

    MINIstro

  • Utente VIP
  • 19450 messaggi
  • Città:
    Napoli
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    30/03/2004
  • Colore:
    Cosmos Black Metallic 303
  • Tetto:
    Bianco

Non ho visto nemmeno un minuto di Miss Italia....1989....MAMMA MIA!!!!!!!!


io solo ieri sera la finale dopo swat su italia 1...in poke parole ho visto dalla quarta alla vincitrice e x me la quarta ke è uscita, la 096, era miss perfezione....ormai vincono spesso le 18enni!! questa è molto bella e fine ma c'era di meglio...cmq gran dio di fisico.... |065|


cmq li hanno dominato LE GREZZE DELLA RAI E DEI CONDUTTORI..... |069| |069| |047|

Socio LMM num 012


#9
R56Style

R56Style

    MINIstro

  • Utente
  • 10600 messaggi
  • Città:
    Roma
  • Modello MINI:
    R56 Cooper
  • Immatricolazione:
    03/03/2007
  • Colore:
    Chili Red 851

Non ho visto nemmeno un minuto di Miss Italia....1989....MAMMA MIA!!!!!!!!


Idem.. e ne sono felice..

Guardate: http://www.youtube.com/watch?v=XSaYWKtwkdg&eurl

..Ed avevamo gli occhi troppo belli..

 

mini_jcw_f56_gp.jpg


#10
Minista

Minista

    MINIstro

  • Utente VIP
  • 19450 messaggi
  • Città:
    Napoli
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    30/03/2004
  • Colore:
    Cosmos Black Metallic 303
  • Tetto:
    Bianco

Non ho visto nemmeno un minuto di Miss Italia....1989....MAMMA MIA!!!!!!!!


Idem.. e ne sono felice..

Guardate: http://www.youtube.com/watch?v=XSaYWKtwkdg&eurl


stupida ma....BONISSIMA.... |069| |069|

Socio LMM num 012


#11
Minista

Minista

    MINIstro

  • Utente VIP
  • 19450 messaggi
  • Città:
    Napoli
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    30/03/2004
  • Colore:
    Cosmos Black Metallic 303
  • Tetto:
    Bianco
Alla moglie l'sms per l'amante, campione di cricket piantato

LONDRA - Sbaglia numero e manda alla moglie il messaggio per l'amante: Shane Warne, 38 anni, famoso giocatore australiano di cricket, ha perso cosi' ogni speranza di salvare il suo matrimonio, gia' alla deriva per le sue numerose scappatelle. "Ciao bellezza, sto parlando coi miei figli, la porta sul retro e' aperta": questo il messaggio incriminato inviato da Warne dalla sua casa in Inghilterra.

Pubblicità
"Hai scritto alla persona sbagliata", gli ha subito risposto avvelenata dall'Australia la moglie, Simone Callahan, che di fronte all'evidenza ha chiuso per sempre la relazione con il padre dei suoi tre bambini in quanto - se ne e' definitivamente convinta - il lupo perde il pelo ma non il vizio. "La nostra casa non ha un cancello sul retro. La ragazza ha dovuto probabilmente scavalcare il recinto. Che patetici - ha commentato la bionda Simone -. E comunque per sapere che poteva entrare dal retro, significa che la storia stava andando avanti da un po' di tempo. Sono disgustata".(ANSA)

Socio LMM num 012


#12
R56Style

R56Style

    MINIstro

  • Utente
  • 10600 messaggi
  • Città:
    Roma
  • Modello MINI:
    R56 Cooper
  • Immatricolazione:
    03/03/2007
  • Colore:
    Chili Red 851
Capita.. fidatevi.. capita.. |039|

..Ed avevamo gli occhi troppo belli..

 

mini_jcw_f56_gp.jpg


#13
Minista

Minista

    MINIstro

  • Utente VIP
  • 19450 messaggi
  • Città:
    Napoli
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    30/03/2004
  • Colore:
    Cosmos Black Metallic 303
  • Tetto:
    Bianco

Capita.. fidatevi.. capita.. |039|


eheheh

Socio LMM num 012


#14
Minista

Minista

    MINIstro

  • Utente VIP
  • 19450 messaggi
  • Città:
    Napoli
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    30/03/2004
  • Colore:
    Cosmos Black Metallic 303
  • Tetto:
    Bianco
Fumo: da oggi stazioni off-limits

(ANSA) - ROMA, 27 SET - Sigarette off-limits nelle stazioni italiane. Da oggi il divieto di fumo viene infatti esteso ulteriormente all'interno delle stazioni. Sara' dunque possibile accendere l'agognata sigaretta solo sulle banchine dei binari, pena multe aspre per i trasgressori. L'iniziativa 'Stazioni senza fumo',che rientra nella campagna 'Guadagnare salute' promossa dal ministero della Salute, partira', in una prima fase,in 82 terminal viaggiatori distribuiti in 14 regioni, per poi estendersi a tutta Italia.

Socio LMM num 012


#15
Minista

Minista

    MINIstro

  • Utente VIP
  • 19450 messaggi
  • Città:
    Napoli
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    30/03/2004
  • Colore:
    Cosmos Black Metallic 303
  • Tetto:
    Bianco
Il peggior seno rifatto? E' quello di Miss Beckham

Los Angeles, 27 settembre 2007 - Il peggior seno rifatto? È di Victoria Beckham. A questa conclusione è giunto Patrick Mallucci, un chirurgo estetico americano che presenterà i risultati della sua ricerca al prossimo congresso mondiale di chirurgia plastica a Londra, nel fine settimana. Mallucci, riporta il sito entertainmentwise, ha passato mesi e mesi ad osservare con attenzione e perizia le foto di centinaia di star che si sono sottoposte al ritocco del seno e ha concluso che "quello di Victoria è il meno naturale e il meno adatto al suo corpo". "Esistono delle esatte proporzioni in un seno e vanno rispettate - ha aggiunto Mallucci - In quello della signora Beckham c'è troppo rigonfiamento sopra e poco nella parte inferiore".

Socio LMM num 012


#16
Minista

Minista

    MINIstro

  • Utente VIP
  • 19450 messaggi
  • Città:
    Napoli
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    30/03/2004
  • Colore:
    Cosmos Black Metallic 303
  • Tetto:
    Bianco
Omicidio Garlasco, Gip Si Riserva Sulla Libertà Di Stasi


Pavia, 27 set. - (Adnkronos/Ign) - Si è conclusa l'udienza di convalida per il fermo di Alberto Stasi, ma al momento il gip Giulia Pravon si è riservata sulla decisione. Il magistrato potrà decidere entro le 14 di domani se convalidare il fermo del 24enne in carcere a Vigevano da lunedì sera. Il gip potrebbe decidere oltre alla scarcerazione anche per gli arresti domiciliari per Alberto, accusato di aver ucciso il 13 agosto scorso la fidanzata Chiara Poggi.

Al termine dell'udienza di convalida, durata circa un'ora, gli avvocati del ragazzo, Giuseppe Colli e Angelo Giarda hanno ribadito ancora una volta che "le tracce biologiche trovate sulla bicicletta di Chiara non sono tracce ematiche". Secondo i legali, inoltre, non sussiste il pericolo di fuga: Alberto non ha mai tentato di scappare dopo la morte della fidanzata. Pericolosità di fuga e gravi indizi sono gli elementi su cui il gip dovrà decidere per convalidare o meno il fermo del 24enne.

Dopo l'udienza Alberto ha incontrato i suoi genitori, Nicola ed Elisabetta Ligabò, in carcere. L'autorizzazione era stata chiesta ieri dai legali di Stasi al pm Rosa Muscio.

Socio LMM num 012


#17
UdAnNuSu©

UdAnNuSu©

    MINIstro

  • Utente
  • 4810 messaggi

Fumo: da oggi stazioni off-limits

(ANSA) - ROMA, 27 SET - Sigarette off-limits nelle stazioni italiane. Da oggi il divieto di fumo viene infatti esteso ulteriormente all'interno delle stazioni. Sara' dunque possibile accendere l'agognata sigaretta solo sulle banchine dei binari, pena multe aspre per i trasgressori. L'iniziativa 'Stazioni senza fumo',che rientra nella campagna 'Guadagnare salute' promossa dal ministero della Salute, partira', in una prima fase,in 82 terminal viaggiatori distribuiti in 14 regioni, per poi estendersi a tutta Italia.






pero' non credo possano attuare questa norma anche alla stazione centrale
di palermo...diciamo che è quasi all'aperto...vedremo!!!!

Udannusu... |052|
Immagine inserita

#18
Minista

Minista

    MINIstro

  • Utente VIP
  • 19450 messaggi
  • Città:
    Napoli
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    30/03/2004
  • Colore:
    Cosmos Black Metallic 303
  • Tetto:
    Bianco
Tifo violento, per il Napoli partita a porte chiuse

MILANO (Reuters) - Il Napoli dovrà disputare la prossima partita a porte chiuse: lo ha deciso il giudice sportivo, dopo il comportamento violento di alcuni tifosi partenopei ieri nella gara contro il Livorno.

Pubblicità
Il giudice sportivo Gianpaolo Tosel ha assunto il provvedimento -- che, vista la sua immediatezza, dovrebbe cadere nella prossima partita del Napoli contro il Genoa -- valutando la "potenzialità lesiva in danno degli ufficiali di gara" e la "recidività" del comportamento dei sostenitori partenopei, che ieri hanno esposto per breve tempo uno striscione ingiurioso nei confronti della tifoseria avversaria, acceso nel proprio settore "13 fumogeni" e scagliato nel recinto "quattro bottigliette" una delle quali, piena, ha colpito al petto un assistente di gara.

Sempre oggi, intanto, l'Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive, al termine di una riunione con il capo del dipartimento Studi e Sicurezza della Uefa Marc Timmer, ha chiesto al prefetto di Milano di consentire la vendita dei biglietti della gara Inter-Napoli, in programma il 6 ottobre, esclusivamente nel capoluogo lombardo, vietando la diffusione dei biglietti al di fuori della provincia di Milano attraverso i circuiti telematici e "con interruzione della distribuzione dei tagliandi, per tutti, alle ore 19 del giorno antecedente l'incontro".

Le partite Fiorentina-Juventus del 7 ottobre e Reggina-Lazio del 30 settembre sono inoltre considerate a "rischio 3" dall'Osservatorio, che ha deciso di mantenere "sotto osservazione" il comportamento delle tifoserie juventina e laziale.


SEMP A SOLITA MUNNEZZ!!!!

Socio LMM num 012


#19
Minista

Minista

    MINIstro

  • Utente VIP
  • 19450 messaggi
  • Città:
    Napoli
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    30/03/2004
  • Colore:
    Cosmos Black Metallic 303
  • Tetto:
    Bianco
Curiosità: proposta di matrimonio nel cruciverba

Ci sono mille modi per formulare la fatidica domanda "vuoi sposarmi?". Una delle più originali delle ultime settimane arriva da Boston, Usa. Qui un giovane di 29 anni ha pensato di affidare una tra le più impegnative delle richieste alle colonne di un cruciverba. Ed è andato fino in fondo: per prima cosa ha contattato gli autori dei giochi del quotidiano locale per richiederne uno tutto speciale per lui dove, tra le tante colonne fatte a scacchi bianchi e neri ecco il 111 orizzontale. Definizione generica: vuoi sposarmi? Dopo aver visto il suo speciale cruciverba sul giornale ha organizzato tutto: serata tranquilla sul divano ad ammazzare il tempo con un semplice gioco. La sua fidanzata non ha capito nulla fino alla fine quando, dopo aver azzeccato una numero imprecisato di risposte, è arrivata alla domanda clou. E qui si è resa conto di tutto: dopo meno di due minuti, è scoppiata in lacrime di felicità e ha detto sì. E speriamo davvero sia la risposta giusta.

Socio LMM num 012


#20
Minista

Minista

    MINIstro

  • Utente VIP
  • 19450 messaggi
  • Città:
    Napoli
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    30/03/2004
  • Colore:
    Cosmos Black Metallic 303
  • Tetto:
    Bianco
Agguato nel Napoletano, ucciso un 30enne

NAPOLI (Reuters) - Un uomo di 30 anni è stato ucciso stasera in un agguato a Calvizzano, a pochi giorni da altri due omicidi avvenuti sempre alla periferia nord di Napoli, che fanno ipotizzare una recrudescenza della faida tra i clan camorristici locali.

Pubblicità
I carabinieri hanno riferito che Giovanni Moccia, di Marano (Napoli) è stato colpito da diversi colpi d'arma da fuoco in una strada di Calvizzano comune del giuglianese.

Intanto, in un episodio dai contorni ancora poco chiari, la polizia ha trovato oggi pomeriggio un cadavere in un'auto in fiamme, sempre nell'hinterland a nord di Napoli. L'identità della vittima non è stata ancora resa nota.

Solo due giorni fa, due giovani sono stati uccisi, uno ad Arzano e l'altro a Secondigliano, in episodi che hanno spinto gli inquirenti a sospettare un riacutizzarsi della guerra tra fazioni camorristiche che nel 2005 ha causato decine di morti in due mesi.

Socio LMM num 012






Google+