Vai al contenuto



Welcome Guest

Navigation

Interact with LaMiaMini.com









Benvenuto su LaMiaMini.com
Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del forum. Una volta registrato e loggato, sarai in grado di creare thread, rispondere a thread esistenti, dare punti di reputazione agli utenti, usare le conversazioni private, gli aggiornamenti di stato, gestire il tuo profilo e molto altro ancora. Questo messaggio sarà rimosso non appena avrai completato la procedura di registrazione. Ti aspettiamo!
Accedi Registrati
Foto

Fabbrica Bugatti Automobili di Campogalliano


  • Per cortesia connettiti per rispondere
19 risposte a questa discussione

#1
cooper

cooper

    MINIstro

  • Direttivo
  • 17276 messaggi
  • Città:
    Fornovo Taro
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    10/10/2002
  • Colore:
    Chili Red 851

*
POPOLARE

Settimana scorsa ho avuto la fortuna di visitare la ex fabbrica Bugatti nel breve periodo della proprietà italiana del marchio,l’avventura della Bugatti Automobili S.P.A. è durata un batter di ciglia (1987-1995, anche se la commercializzazione della prima vettura - la EB110 - è avvenuta nel 1992), ma per chi ci ha lavorato, per coloro che hanno preso parte a questa realtà, questi anni sono sembrati un sogno.
Un sogno che hanno interrotto troppo presto e troppo bruscamente.
Quello che vedrete è ciò che rimane dell’ex impero di Romano Artioli.

Buona visione.

 



Ingresso principale

 

 

 

Nulla fu lasciato al caso, nemmeno la toponomastica. Inoltre il paese di Campogalliano, in quel periodo, attuò un gemellaggio con la città di Molsheim (che il sindaco successivo al fallimento, cancellò):


1zp1bib.jpg


L’insegna al di fuori della fabbrica all'ingresso principale,nell'ingresso posteriore è stata rubata lettera per lettera....



rb08t4.jpg



Per accedere all’interno bisognava citofonare, oppure inserire una tessera magnetica,colonnette studiate ad altezza eb110.



vfi88p.jpg




Varcato il cancello ci si trovava davanti al palazzo cilindrico con i parcheggi, i clienti parcheggiavano la vettura in questo parcheggio, i dipendenti in un altro, sulla sinistra,ora completamente ricoperto dall'erba ma immaginatelo tutto in autobloccanti.



2eybd5d.jpg



Si accedeva all’interno dell’edificio a forma di parallelepipedo, attraverso un ingresso ora sommerso dalla vegetazione.


108gqb4.jpg

 

Fotografia dell'epoca che mostra i due edifici e l'ingresso.

 

2ppdedv.jpg


La sbarra d’ingresso per chi accedeva con la vettura,da qui passavano solo le eb110.


72qamu.jpg





L’edificio a forma di parallelepipedo, sede della dirigenza,con l'ingresso principale per clienti,visitatori e pochi fortunati,ora chiuso e non piu agibile,lo vedremo dopo.


sgtw13.jpg





Dirigenza e progettazione

 

 

 

L’uscita sul retro, quella da cui accedeva il personale la mattina è ora il punto d'accesso.


2qkne5h.jpg



Hall principale dove venivano accolti clienti ecc. (notare i lampadari)


2d1s13c.jpg



23gzj1g.jpg


Fotografia dell'epoca.

 

 

15zpncn.jpg


L’ingresso principale, visto dall’interno.


es5d2x.jpg


Reception con strumentazione dell'epoca.


21eyo44.jpg


21j26iv.jpg

 

Locale allarme.


2iql5pv.jpg

 

Sulla sinistra (entrando dall'ingresso principale) si accede a quello che era il salone dei ricevimenti e dei grandi eventi, come presentazione di nuove vetture e cene di gala.


2lk2n3s.jpg

 

Notare lo stile del soffitto, disegnato dall’architetto Benedini ispirandosi ai cerchi di una Bugatti Type 59.


2ytxlk3.jpg

Foto dell'epoca.

288cg8z.jpg


...continua...


  • a 77ONE, AleSSio, SchwarzMini e 3 altri piace questo

352rz8g.jpg


#2
77ONE

77ONE

    MINIstro

  • Direttivo
  • 31291 messaggi
  • Città:
    Panicale
  • Modello MINI:
    R50 One
  • Immatricolazione:
    16/03/2004
  • Colore:
    Pure Silver Metallic 900
  • Tetto:
    Nero

Nonostante io abbia ricevuto la notizia di questo reportage in anteprima, sei riuscito comunque a lasciarmi a bocca aperta!

Complimenti, aspetto di vedere il resto e poi passo alle domande!


jg0186.jpg

@alessio.bacherini

 

 

 

 


#3
cooper

cooper

    MINIstro

  • Direttivo
  • 17276 messaggi
  • Città:
    Fornovo Taro
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    10/10/2002
  • Colore:
    Chili Red 851

...continua...

 

 

 

Per salire al primo e al secondo piano si utilizzavano gli ascensori.

 

20k6khs.jpg

 



1° PIANO

 

Salite le scale, ci ritroviamo al primo piano. Quella che vedrete era la sede creativa e progettuale della Bugatti. Qua gli ingegneri progettarono la leggendaria EB110 e la splendida EB112.

L’accesso era consentito solo al personale autorizzato.

 

2lu2uer.jpg

 

Ottenuta l’autorizzazione, si sarebbero aperte le porte e si sarebbe acceduti a questa magnifica stanza.

 

v32bec.jpg

 

2mfk64k.jpg

 

Fotografia dell'epoca con i tecnici al lavoro.

 

2ymdug1.jpg

 

 

Un po’ di preistoria informatica,pc vari,calcolatori..

 

awow8m.jpg

 

23mk4k2.jpg

 

Il corridoio del primo piano, che unisce i due edifici.

 

xn9tnq.jpg

 

Armadi ovunque, le pareti sono gli armadi stessi.

 

2ebtrwi.jpg

 

10mtxev.jpg

 

Il bagno del primo piano, l'ingresso porta i segni inequivocabili del sisma che colpì l'Emilia-Romagna nel 2012.

 

25amc6f.jpg

 

 

2° PIANO

 

Ecco la sala progettazione al secondo piano. Purtroppo la copertura del tetto si è degradata dal tempo, con i conseguenti effetti.

 

16izd5h.jpg

 

Foto dell'epoca.

 

2gw9vuv.jpg

 

Passato un corridoio identico al 1° piano si accede al luogo dove si prendevano decisioni vitali,l'ufficio del presidente Romano Artioli con annessa sala meeting per soci e clienti.

 

4h8ilv.jpg

 

Come appariva l'ufficio del presiedente a chi solcava la soglia d'ingresso (da notare il vaso con la pianta, tutt'ora presente nel medesimo punto) notare la scrivania molto piccola.

 

2elgha0.jpg

 

35ktwz8.jpg

 

 

REPARTO PROVE MOTORI, TRASMISSIONE ED EMISSIONI

 

 

 

Vista dei due edifici.

Nello specifico, quello color blu Francia era il reparto delle prove motori, mentre quello bianco era il reparto trasmissione ed emissioni.

 

2n86ejl.jpg

 

Tutti i reparti avevano un nome e un numero di riferimento. In questo caso PM4 significa "Prove Motori 4".

 

30iakib.jpg

 

Iniziamo da questo reparto, qui dentro venivano testati i motori in ogni modo possibile (celebri i test di durata che duravano giorni e giorni).

 

1zqu73b.jpg

 

2cdg6er.jpg

 

Purtroppo rimangono solo stanze vuote e buie,altro reparto PM.

 

ricb9t.jpg

 

Stesso locale ad inizio 1991, con la EB110 prototipo ancora con le linee di Gandini.

 

nz4so8.jpg

 

Edificio adiacente, incontriamo il Laboratorio Emissioni.

 

2j1m03o.jpg

 

 

Sala con apparecchiature dedicate e ciò che ne rimane.

 

2ducqwh.jpg

 

2s01zch.jpg

 

Quello che rimane del banco a rulli.

 

14v6642.jpg

 

...continua...

 


  • a SchwarzMini piace questo

352rz8g.jpg


#4
cooper

cooper

    MINIstro

  • Direttivo
  • 17276 messaggi
  • Città:
    Fornovo Taro
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    10/10/2002
  • Colore:
    Chili Red 851

...continua...

 

Un po’ di foto dell’esterno

 

Su questa parete c’erano gli sponsor e il grande logo Bugatti, era anche lo sfondo prediletto delle foto scattate per la presentazione delle vetture e di quelle consegnate ai clienti.

 

2wpqgt0.jpg

 

wgp7bt.jpg

 

v3kv13.jpg

 

1z3ukhd.jpg

 

Qui si univano i due reparti, produzione ed esperienza (il primo, sulla destra, presente fin dalla nascita dello stabilimento, il secondo costruito in un secondo momento).

 

p1087.jpg

 

Dall'alto e la piccola pista interna di collaudo.

 

16gwdi9.jpg

 

20qhlhk.jpg

 

 

REPARTO PRODUZIONE, ASSEMBLAGGIO ED ESPERIENZA

 

Reparto Produzione 2 e 3

 

k9csjm.jpg

 

Notare la struttura avveneristica,ogni campata aveva una vetrata da dove entrava tantissima luce.

 

2lbdpk.jpg

 

34t5qaf.jpg

 

1zxqvxg.jpg

 

33vnbio.jpg

 

286tr0y.jpg

 

Foto dell'epoca.

 

6pqans.jpg

 

2r3utxk.jpg

 

Magazzino (vuoto)

 

33m7x4z.jpg

 

Archivio Esperienza,Immagini che fanno male...

 

2hs4xhk.jpg

 

Faldoni, trattati come fossero carta straccia...

 

14qhxh.jpg

 

 

2mwiflu.jpg

 

21joufr.jpg

 

155htec.jpg

 

In quegli anni Artioli era anche proprietario della Lotus,acquistata per pochi soldi dalla GM,tra i destinatari dei fax appare un certo Forghieri...

 

5p27p3.jpg

 

qn021j.jpg

 

Quando ero bambino ricordo bene che vedevo di tanto in tanto delle strane auto blu fermarsi al bar vicino casa,non immaginavo fossero le eb110,quando per puro caso ho trovato questo documento mi è venuto un tonfo al cuore che mi ha riportato a molti anni fa.

 

2ega9dt.jpg

 

Reparto verniciatura anche se le scocche arrivavano già verniciate.

 

2u6e3ih.jpg

 

Qui venivano posizionati i contenitori con i pezzi delle vetture.

 

1zbcpad.jpg

 

 La scalinata per accedere alla mensa, comune a operai e dirigenti.

 

2rqj7l2.jpg

 

Raffigurazioni presenti in sala mensa.

 

24oc46e.jpg

 

 

Ingresso sul retro, da cui si accedeva direttamente ai reparti produttivi, la scritta "Bugatti Automobili"  negli anni è stata rubata lettera per lettera....

 

2ccl3dl.jpg

 

...continua...


  • a SchwarzMini piace questo

352rz8g.jpg


#5
cooper

cooper

    MINIstro

  • Direttivo
  • 17276 messaggi
  • Città:
    Fornovo Taro
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    10/10/2002
  • Colore:
    Chili Red 851

...continua...

 

 

 

Per concludere, immagini che accrescono ulteriormente la nostalgia, queste foto sono il ritratto della quotidianità di una delle aziende più speciali della propria epoca, una quotidianità spezzata all’improvviso, come un ciclone che si porta via tutto, lasciando solo misere macerie.

 

Un quadernetto sulla scrivania d'ingresso con le chiamate da effettuare in tale giornata. L’ultima data riportata risale al luglio del 1995 (l'inizio della fine, potremmo dire). Questa pagina è invece datata 07/03/1995.

 

205vk3.jpg

 

Riepilogo delle chiamate ricevute e passate in quella giornata (questa pagina specifica è relativa ad un giorno di febbraio 1995).

 

r738y0.jpg

 

Un calendario del 1993, ancora affisso in un ufficio della dirigenza. Su tutto, spiccano i giorni di prova a Nardò. Dopo quelle prove la Bugatti EB110 si fregiò del titolo di “Auto più veloce al mondo”, con le stratosferiche velocità di 342 km/h per la versione GT e di 351 km/h per la versione SS, poco tempo dopo.

 

70dr2s.jpg

 

La porta originale della prima fabbrica Bugatti fondata a Molsheim da Ettore Bugatti.

 

Molsheim 1909 - Campogalliano 1990

 

E' posta in fondo alla scalinata che conduce alla sala mensa.Viene da piangere solo a vederla......Pensare cosa voleva rappresentare e sapere com'è andata a finire....

 

97mow3.jpg

 

Fax inviato il 22 settembre 1995, chissà quanti pensieri si affollavano nella mente di una persona che stava vedendo trasformarsi il proprio sogna divenuto realtà sprofondare in un incubo...

 

e7m8sm.jpg

 

 

 

Forse la foto più triste ma, paradossalmente, più significativa ed emozionante di tutte.

 

Una pagina di un calendario risalente al settembre del 1995, sulla data del 23 settembre, cerchiata in blu (un blu ormai scolorito dal tempo ma ancora presente), qualcuno scrisse: HIC SUNT LEONES

 

Qui ci sono i leoni

 

Si dice che questa locuzione fosse utilizzata sulle carte geografiche dagli antichi romani, in riferimento al territorio africano, non tanto riferendosi ai felini che abitano quelle terre, quanto per i popoli che si batterono strenuamente e ferocemente (come dei leoni, appunto) all’avanzata romanica.

Leoni che hanno vissuto un sogno e che hanno combattuto per mantenerlo in vita. Come gli Africani durante l’invasione delle

loro terre da parte dei Romani.

In entrambi i casi, sappiamo com’è andata a finire.

L’importante però, anche se l’avversario è più grosso e forte di te e non hai scampo, è combattere come un leone, per non essere mai dimenticato.

 

Bugatti Automobili S.P.A. fallì ufficialmente il 23 settembre 1995.

 

Con lei se ne andò il sogno di un visionario diventato il sogno comune delle 240 persone che ivi lavorarono.

E con lei se ne andò anche una parte di automobilismo Italiano, sanguigno, passionale e insuperabile, che troppo spesso - oggi - possiamo solo ricordare.

 

2uj1b10.jpg

 

 

...The end.

 


  • a Dirak e SchwarzMini piace questo

352rz8g.jpg


#6
cooper

cooper

    MINIstro

  • Direttivo
  • 17276 messaggi
  • Città:
    Fornovo Taro
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    10/10/2002
  • Colore:
    Chili Red 851

Il miglior sito dedicato alla Bugatti Automobili SpA. Foto dell'epoca, registro di tutte le auto vendute (con relative foto) e dei prototipi. Un appassionato non può trovare niente di meglio!

 

The Bugatti EB110 Registry


  • a SchwarzMini piace questo

352rz8g.jpg


#7
77ONE

77ONE

    MINIstro

  • Direttivo
  • 31291 messaggi
  • Città:
    Panicale
  • Modello MINI:
    R50 One
  • Immatricolazione:
    16/03/2004
  • Colore:
    Pure Silver Metallic 900
  • Tetto:
    Nero

Ti faccio i miei più sinceri complimenti per questo bellissimo reportage: foto emozionanti e descrizioni scritte col cuore.

Ti conosco da quasi 15 anni e so quanto ti piace la storia industriale del nostro paese, ma ti chiedo quando è nata l'idea di visitare questo stabilimento e soprattutto, come si riesce a farlo dato che non credo sia aperto al pubblico.

 

 

Personalmente oggi mi emoziono al solo pensare che appena 20 anni fa in questo paese si potesse ancora tentare un'impresa di questo calibro, cosa che oggi sembra impensabile e lontana anni luce. Diciamo che nel mondo attuale non c'è più spazio per queste realtà, né qui in Italia né altrove: solo quelli che sono stati fagocitati dalla grande produzione sono sopravvissuti come ad esempio Lamborghini; altri sono miseramente scomparsi (TVR) ed altri sopravvivono con il respiratore artificiale (Lotus).

 

Uno stabilimento impressionante per modernità, immagino che tipo di investimento abbia comportato alla fine degli anni 80.


jg0186.jpg

@alessio.bacherini

 

 

 

 


#8
Cesare Z.

Cesare Z.

    MINImad

  • Utente VIP
  • 611 messaggi
  • Città:
    Milano
  • Modello MINI:
    F54 Clubman Cooper S
  • Colore:
    Cool Blue Metallic A27
  • Tetto:
    Bianco
Ottima avventura...anni fa entrai in una mega fabbrica abbandonata e tra l'emozione della scoperta e le foto che si potevano fare di un'esperienza indimenticabile.
Ottimo reportage.

#9
cooper

cooper

    MINIstro

  • Direttivo
  • 17276 messaggi
  • Città:
    Fornovo Taro
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    10/10/2002
  • Colore:
    Chili Red 851

Grazie ragazzi.

 

Per visistare lo stabilimento ci sono due vie:

 

Telefonare al custode Ezio,sempre disponibile per una visita, oppure come nel mio caso andare tramite un gruppo facebook che consiglio,i luoghi dell'abbandono,appassionati di luoghi abbandonati, organizzano visite in molti posti interessanti.

 

Personalmente è da tempo che mi ha sempre incuriosito questo posto,lo si vede dall'autostrada...quando quasi per caso ho letto che era in fase di organizzazione una visita mi ci sono buttato :)


  • a 77ONE piace questo

352rz8g.jpg


#10
SchwarzMini

SchwarzMini

    MINIstro

  • Direttivo
  • 4970 messaggi
  • Città:
    Cingoli
  • Modello MINI:
    R53 Cooper S
  • Immatricolazione:
    11/05/2004
  • Colore:
    Black / Jet Black
  • Tetto:
    Bianco

Grazie @cooper: mi sono gustato questa tua esperienza dalla prima all'ultima parola e dalla prima all'ultima foto!


  • a 77ONE piace questo

LMM_Schwarz_Mini_2015_11.jpg


#11
cooper

cooper

    MINIstro

  • Direttivo
  • 17276 messaggi
  • Città:
    Fornovo Taro
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    10/10/2002
  • Colore:
    Chili Red 851

Grazie a te Schwarz,felicissimo che ti sia piaciuta :)


352rz8g.jpg


#12
mitch

mitch

    MINIlover

  • Utente VIP
  • 114 messaggi
  • Città:
    Cascina
  • Modello MINI:
    R50 One
  • Immatricolazione:
    04/12/2001
  • Colore:
    Pure Silver Metallic 900
  • Tetto:
    In tinta
Che meraviglia e che peccato!

Grazie Cooper.

Mitch


--
iPhone, Tapatalk e MINI R50 1.6 90cv

#13
77ONE

77ONE

    MINIstro

  • Direttivo
  • 31291 messaggi
  • Città:
    Panicale
  • Modello MINI:
    R50 One
  • Immatricolazione:
    16/03/2004
  • Colore:
    Pure Silver Metallic 900
  • Tetto:
    Nero

Questo tuo reportage mi è veramente piaciuto ed ho deciso di approfondire un po' la favola di questa fabbrica e di questa auto. Ammetto di aver letto in passato qualcosa, ma senza la necessaria voglia di andare oltre la superficie.

Qualche video che riassume bene quanto ci ha fatto vedere Cooper

 

 


  • a SchwarzMini piace questo

jg0186.jpg

@alessio.bacherini

 

 

 

 


#14
cooper

cooper

    MINIstro

  • Direttivo
  • 17276 messaggi
  • Città:
    Fornovo Taro
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    10/10/2002
  • Colore:
    Chili Red 851

Bellissimi,li avevo già visti,e che amarezza in tutto ciò,le parole del collaudatore sono da pelle d'oca.


352rz8g.jpg


#15
77ONE

77ONE

    MINIstro

  • Direttivo
  • 31291 messaggi
  • Città:
    Panicale
  • Modello MINI:
    R50 One
  • Immatricolazione:
    16/03/2004
  • Colore:
    Pure Silver Metallic 900
  • Tetto:
    Nero
Loris Bicocchi 😱

jg0186.jpg

@alessio.bacherini

 

 

 

 


#16
ivan!

ivan!

    MINIlover

  • Utente VIP
  • 494 messaggi
  • Città:
    Morrovalle
  • Modello MINI:
    R53 Cooper S JCW Tuning Kit 211
  • Immatricolazione:
    30/01/2004
  • Colore:
    Indi Blue Metallic 862

ottimo reportage cooper!! complimenti |046|

grazie di averla condivisa con noi questa esperienza !! |055|


  • a cooper piace questo

#17
cooper

cooper

    MINIstro

  • Direttivo
  • 17276 messaggi
  • Città:
    Fornovo Taro
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    10/10/2002
  • Colore:
    Chili Red 851

é sempre un piacere |008|


352rz8g.jpg


#18
Dirak

Dirak

    MINIstro

  • Direttivo
  • 9420 messaggi
  • Città:
    Foligno
  • Modello MINI:
    Altro
  • Immatricolazione:
    29/05/2007
  • Colore:
    Altro

Mike mi sono quasi emozionato a leggere quanto hai scritto, mi hai fatto quasi pensare per un attimo che fossero cose che hai vissuto in prima persona...bellissime foto e immagino una gran bella esperienza.

Tornando dalle vacanze, ho giù visto il complesso dall'autostrada...sarebbe bello poterlo visitare!

Bravo!


[img]https://image.ibb.co/b1svjH/4df6f7df4abb3b2c2e7f02b982d37c60.jpg[img]


#19
cooper

cooper

    MINIstro

  • Direttivo
  • 17276 messaggi
  • Città:
    Fornovo Taro
  • Modello MINI:
    R50 Cooper
  • Immatricolazione:
    10/10/2002
  • Colore:
    Chili Red 851

Grazie Kript :) se non fosse per la distanza vi direi che organizzandosi bene si potrebbe tentare una visita...


352rz8g.jpg


#20
77ONE

77ONE

    MINIstro

  • Direttivo
  • 31291 messaggi
  • Città:
    Panicale
  • Modello MINI:
    R50 One
  • Immatricolazione:
    16/03/2004
  • Colore:
    Pure Silver Metallic 900
  • Tetto:
    Nero
Neanche a farlo apposta, dal Quattroruote di Luglio

c84775579d08d887cd887f59fb73786d.jpg
  • a cooper piace questo

jg0186.jpg

@alessio.bacherini

 

 

 

 






Google+