Jump to content

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation since 09/20/2021 in all areas

  1. Eccomi qua, rientro a casa della Mini "scoppiettante" 😁. Le prime impressioni sono estremamente positive, la frizione ora è incredibilmente tenera in tutta la sua escursione, con uno stacco esattamente a metà corsa..molto più tenera e dolce nello stacco di quanto potessi immaginare. Lo scarico diretto non l'ha resa tanto più roboante di prima ma quel tanto di roco in più che mi basta, senza contare gli scoppiettii in rilascio anch'essi comunque non invadenti. Tralasciando la sistemazione delle boccole sospensioni, duomi, varie perdite di olio nel motore e dai giunti causa cuffie rotte, la cosa che più mi ha positivamente sorpreso è il cambiamento della dinamicità di guida con la sostituzione dei trapezi e silent block : la macchina è ora letteralmente sui binari. Purtroppo non avendo mai guidato altre mini non potevo immaginare quanto prima fosse stata sensibile alle imprecisioni della strada (in effetti la dovevo correggere ma credevo fosse normale visto l'assetto rigido e la gommatura generosa....) ma ora è veramente appagante. Vi ringrazio, come sempre, per il vostro interessamento e vi auguro un buon week end 🙏 Ciao a tutti.
    6 points
  2. @Dario84 grazie mille per questa foto "on the road", peraltro testimone del grandissimo piacere che mi hai fatto nell'accompagnarmi da Gp garage e riportarmi indietro. Ne approfitto per condividere con tutti voi le ultime news di oggi che vedono la fine degli interventi presso la nota officina. Alla Mini sono stati fatti lavori che ad una quasi ventenne con 180.000 km erano ormai necessari : - frizione, volano bimassa e le due pompette , - boccole sospensioni anteriori con ribattitura duomi che nel tempo si erano bombati con un posizionamento di rinforzi (situati sotto e perciò invisibili) - silent block, cuffie semiassi e guarnizioni varie tra sospensioni, sterzo e motore... tutte cose che comportavano perditine varie ed imprecisioni di guida..... e poi una cosa che probabilmente mi criticherete ma che mi "attizzava" da tempo (una piccola concessione alla mia ferrea logica dell'originalità a tutti i costi) : scarico centrale diretto. Ovviamente ciò è stato possibile in quanto MAI e poi MAI avrei tagliato il mio scarico jcw originale.... ma poiché i primi kit prevedevano uno scarico in più parti assemblabili in fase di montaggio, ciò è stato possibile e pertanto si è trattato solo di semplice smontaggio ed applicazione di un diretto inox "ad hoc". Sabato mattina la andrò a ritirare e vi racconterò le prime impressioni. Per il resto mi hanno assicurato che la macchina é fortunatamente stata usata e mantenuta molto bene nel tempo e col fatto che già l'anno scorso avevo fatto fare revisione volumetrico, pompa acqua e cinghia servizi, direi "🤞" che per un po' dovrebbe essere a posto. A presto.
    6 points
  3. Assolutamente. Qui non siamo rimasti in molti, ma le nostre mini viste oggi sono come nelle foto dei primi 2000.
    6 points
  4. Di quelli ne ho a vagonate. E sono nate grandissime e sincere amicizie.
    5 points
  5. Ma quanto è bella? 😁😎
    5 points
  6. Per avere un'idea più precisa di tutto, sabato mattina ho fatto un test drive della nuova 500e, durato poco ma abbastanza per capire che tra lei e la Cooper SE ci sono le stesse differenze delle versioni termiche. La 500 è più turistica quanto a sterzo ed assetto, ma con un'ottima tenuta di strada; esterni veramente molto belli e curati (a differenza della mini non ha perso il senso delle proporzioni) e qualche economia negli interni (padiglione, bagagliaio e pannelli porta); molto brillante ma meno violenta nell'erogazione rispetto alla MINI (118 cavalli coontro 184). Ha una batteria di 44kwh con autonomia reale di circa 260km e accetta CC fino a 85Kwh contro i 50 della MINI. Come dicevo la MINI sconta l'età del progetto: la 500 offre guida assistita di livello 2, che per una superutilitaria è tantissima roba. Infotainment e strumentazione veramente molto completi, ma quelli MINI rimangono come sempre più accattivanti. La versione provata era "La Prima" da 38mila euro nel bellissimo Mineral Gray.
    5 points
  7. Una curiosità sul motore della serie R50. Come tutti sappiamo deriva da un'unità Chrysler 4 cilindri 2.0 litri montato su Chrysler Pt Cruiser e Dodge Neon. Dopo la Joint venture con Chrysler, Bmw decise di partire da questa unità andando a ridurre la cilindrata, modificando il sistema di distribuzione, di aspirazione e altri piccoli dettagli. Ho scoperto che per la realizzazione della testata e del sistema di alzata delle valvole del 4 cilindri, Chrysler sfruttò in parte la configurazione delle testate dei motori V6 sohc 3.5 e 4.0 litri montati su una serie di monovolume e minivan con configurazione a motore trasversale e trazione anteriore prodotti a partire dal 1993. Qui si possono notare le somiglianze con i bilancieri delle unità V6 con quelle a 4 cilindri: V6: 4 in linea della mini: Di solito i minivan sono pensati per percorrere centinaia di migliaia di miglia... sarà per questo che i nostri motori sono instancabili 😂
    4 points
  8. Scusate se mi intrometto, ma ho letto che si parlava di cambi e non ho resistito. Dopo tanti anni di Mini r50 e dopo aver provato altre vetture di segmento b, sono arrivato alla conclusione che il gruppo frizione/cambio delle r50 a benzina sia davvero mortificante per la vettura. Al di là della sua delicatezza (ormai stra-risaputo), va proprio a compromettere la libertà di utilizzo e le reali potenzialità della Mini. Il disco frizione è sottodimensionato, le molle parastrappi sono insufficienti, ciò rende impossibile effettuare una partenza allegra senza che la macchina cominci a strattonare e l'avantreno a vibrare. La rapportatura del cambio nelle marce basse è sbagliata, ciò provoca dei fastidiosissimi laschi che si avvertono nelle ripartenze e nei cambi marcia prima/seconda/terza e che alla lunga vanno a stressare i supporti motore provocandone la rottura. (Ne ho già sostituiti 3 lato passeggero, 2 lato cambio e 2 inferiori). Con gli anni ho imparato a convivere con questi "difetti" ma se dovessi mettere mano alla trasmissione, a costo di spendere qualcosa in più e di sacrificare l'originalità della Mini farò esattamente come il mitico "@cooper", ovvero cambio r53 bkl con annessa frizione maggiorata e volano alleggerito.
    4 points
  9. Di tutto il kit sound mi mancava solo un'ultimissima cosa...la centralina con mappa jcw! Il mio amico inglese me l'aveva proposta molto tempo fa quando dalla Mini donatrice che stava smembrando presi gli ultimi pezzi che mi mancavano del kit...ma non la presi... Da allora la Mini l'aveva messa in stand by, e un mesetto fa mi ricontatta per ripropormela prima di metterla nei vari mercatini...e mi sono detto perchè no? di tutte le componenti del kit penso sia la più rara perchè spesso si prendono tutti i pezzi qua e la e la centralina se ne va insieme alla povera Mini... Tra l'altro insieme alla ecu come potete vedere mi ha dato altre cose...Ora non so cosa potrò fare con sto popò di roba qui, non ci capisco una mazza... anche se settimana scorsa ho accompagnato @Albo69 da GP garage e il ragazzo dell'officina (tra l'altro era sorpreso di come avessi fatto ad averla 😅 oltre a farmi i complimenti per tutto kit 🙂 peccato non avevo la Mini con me) mi ha detto che con questa roba qui mi "copierebbe" tranquillamente la mappa sulla mia...ha detto che anche senza portargliela me l'avrebbe fatta lo stesso perchè il file jcw (la mappa tra il tuning kit e il soundkit era identica) ce l'aveva da qualche parte... Il ragazzo (penso di aver parlato con il proprietario dell'officina) è gentilissimo e disponibilissimo e ne sa veramente tanto...soprattutto sulle prime serie 👏 Boh ci devo pensare su... Anche se non dovessi far niente mi fa comunque piacere avere questa chicca che si è ricongiunta al resto del kit 🙂
    4 points
  10. Eccoci arrivati (un po in ritardo) al resoconto del MINI BIG LOVE DAYS! Evento da quanto ho capito oranizzato da BMW a scopo promozionale, il federclub è stato "buttato" dentro per vari motivi, accontentare i ministi e riempire il parcheggio altrimenti vuoto, credo che l'80% dei partecipanti siano stati ministi federati. Il programma era identico sia sabato che domenica, giri in pista di tutta la JCW, giri in leggerissimo fuoristrada con le country e prova su strada delle nuove F56 3/5 porte termiche e le più curiose ev. All'incirca si viveva l'aria del mini united del 2012 ma ovviamente in scala mooooolto ridotta, le attività extra per i ministi che sistrattenevano tutto il giorno erano in casa feder con ping pong, calciobalilla, e qualcos'altro, all'esterno di "casa federclub" - personalmente trovo che suoni pure maluccio....- per tutti c'era una autopista "mod. 77One" e il tiiro della pallina da tennis con la racchetta, scopo buttar giù delle lattine per vincere un modellino, io ho provato ma non sono riuscito a buttarle giù tutte 😄. Vi erano esposte mini storiche, nuove, una serie limitata dedicata ai 60 anni di Cooper, un prototipo di...boh ..camper ultramoderno, la mini pacecar della formula E e un interessante prototipo ancora rivestito con le grafiche per non far capire cosa sia, era una f56 ev in versione pronto gara per studi avanzati, il ragazzo che era lì non mi ha potuto dire molto ma il problema principale erano le temperature in un uso racing, motore e batterie nonostante il raffreddamento dopo due giri tirati (immagino molto tirati) si dovevano fermare con la macchina in fumo causa il limite fisico dei componenti nel rilasciare molta corrente corrente. Questo il programma, la parte interessante era la prova in pista, tutti ovviamente volevano le 3p, la country quasi nessuno e la clubby idem, io ho scelto proprio questa! Per vari motivi, la 3p piu o meno la conoscevo, la country non mi interessava, la clubby mi incuriosiva molto, per caratteristiche tecniche (di mini ha solo il marchio) e motore, 306 non sono pochi e sono ben 70 in piu della 3p. Salgo, il pilota che mi accompagna è molto alla mano, accento romagnolo, mi chiede se piu o mneo conosco la macchina e se ho mai guidato in pista e se mai a Varano, per mia fortuna si ho guidato piu volte a Varano e l'ultima volta con una Huracàn 😎 ....... si molto figo ma andavo piu piano che con la panda di mio papà....vabbè.... Insomma gli dico che si conosco le curve ma non sono di certo un pilota ne tanto meno uno smanettone che si fa le pistate la domenica, comunque partiamo, parto ovviamente piano per scaldare la macchina e ricordarmi meglio il tracciato e poi inizio a darci dentro, beh ragass la macchina è pazzesca, ovviamente va forte e con le 4 ruote motrici è veramente incollata al suolo, non sottosterza, non scoda e per assurdo in piena curva basta alleggerire appena il gas per sentire il muso che chiude immediatamente, fra le curve non c'è 3p che regga, il passo piu lungo e le carreggiate larghe la fanno stere davvero inchiodata, mai visto o sentito ne il t.c. ne esp , ok che i limiti della macchina erano sicuramente superiori dei miei ma credetemi che negli ultimi giri non l'ho risparmiata nemmeno un po, avevo il vantaggio di conoscere la pista e grossomodo le traiettorie ma non c'è altra JCW che regga il suo passo, nell'ultima curva che precede il rettilineo sono uscito in scia di una 3p e l'ho mangiata nel breve tratto prima della staccata. Insomma una bella auto da guidare e sicuramente come le altre rivali -penso alla s3 ecc- direi quasi una macchina totale, si va forte, molto forte, ma c'è il bagagliaio di una s.w. 4 porte vere e in modalità "normale" si può tranquillamente viaggiare per km senza sforzo. Sceso dalla clubby aspetto il turno per entrare con la mia scassona, beh che ci crediate o no è la prima volta che varca i cancelli di una pista, per vari motivi, deve durare e non voglio scannarla e non mi sono mai fidato troppo degli altri. Ok entriamo, beh scendere da 300cv e passare a 115 zoppi... ma a parte questo il bello è... che sono tutte cooper S e io sono l'unico con una cooper, per di piu tutte F e R56.. mi sentivo letteralmente un pesciolino in una vasca di squali ... ma a volte anche i piu piccoli sono tenaci e con mio stupore (sempre col vantaggio di conoscere la pista) riesco a tenere il passo di molte S, ovviamente nei dritti mi davano molti mt. ma poi nella frenata li prendevo e la percorrenza delle curve dovevo anche frenare, insomma la Rossellina nonostante gli anni e sopratutto i km si è fatta valere!!! Una piacevole sorpresa i freni, quando giravano le varie r50/53 con freni stock dopo due giri uscivano con le pastiglie fumanti, con l'up delle r56 non hanno mai mollato, certo ho rallentato a metà turno per raffreddare un po tutto ma anche nella successiva ripresa dei giri tirati si sono sempre comportati bene, ok l'assetto, con i b6 e prokit, si bevevano i cordoli senza scomporsi minimamente, non bene le Pirelli P7 cinturato r.f. mollano presto e creano sottosterzo, non voglio pensare quando erano le gomme di primo equipaggiamento delle JCW...... Passiamo ora alla SE, prima impressione? L'immediatezza di tutto!! Non c'è nulla da avviare realmente, nulla da scaldare, nessun rumore, premi la solita levetta, metti in D col finto cambio automatico e vai, immersi in un silenzio per me sconosciuto e da un assorbimento delle buche mai sentito su una mini. Ok a parte il discorso dell'elettrico il resto è una F56 in tutto e per tutto quindi ben fatta, pratica per un uso ampio, dall'urbano all'autostrada, bei sedili, sterzo molto leggero che non affatica. Parliamo della parte piu interessante, il motore elettrico ha 184 cv dichiarati come una s a benza, non so la coppia ma sicuramente è questa che fa una enorme differenza nella spinta, nell'allungo siamo lì ma nello scatto da fermo o sopratutto nelle riprese non c'è paragone, si schiaccia il pedale e si sente il sedile che spinge subito, senza ritardi, senza scalate... fa una certa soggezione subito, poi ci si abitua, come ci si abitua al freno elettronico, avete mai guidato un moderno muletto? Ecco per assurdo chi ha provato non si troverà spiazzato, basta parzializzare o rilascire l'acceleratore per rallentare piu o meno intensamente dipendentemente dal programma di recupero in frenata, nella modalità massima la frenata è vigorosa con tanto di stop che si accendono. Problema limitante è sempre l'autonomia e i tempi di ricarica, guidata in modo spavaldo i consumi di elettricità aumentano di molto, in extraurbano e in collina/montagna da me se usata senza troppi riguardi difficilmente si arriva a piu di 150 km. Stringendo che dire, per un uso urbano e poco piu (prezzo permettendo) l'elettrico è una pacchia, ma bisogna avere la possibilità di ricaricarla in casa altrimenti bisogna andare alle colonnine ma non avrebbe molto senso, in casa teoricamente si potrebbe caricarla con i 3 kw domestici ma se fa caldo niente condizionatore altrimenti salta la corrente, per un uso piu a lungo raggio bisogna calcolare bene le soste e i punti di ricarica, nulla dimpossibile ma di certo siamo molto distanti dalla rapidità e facilità di fare un pieno di carburante fossile tanto amato da Greta 😁. Per ora mi fermo quì, a presto con le foto 🙂
    4 points
  11. Azz... se volevo rimanere in incognito non c'era speranza 😂 A presto con le foto 😁 Piccola anticipazione, ho potuto scannare in pista -che per fortuna conosco abbastanza bene- 306cv decisamente scalpitanti 👀
    4 points
  12. Ieri sono andato a ritirare la macchina dall'elettrauto. Tutto ok la macchina è a posto e il pezzo era quello giusto. Il motorino di avviamento che mi ha spedito autodoc è quello di marca Alanko per cui avevo optato in seconda battuta al costo di 85 euro (durante la telefonata del servizio clienti la mia prima scelta era disponibile ma a un prezzo molto più alto). Ho speso 100 euro di manodopera con scontrino, quindi tutto sommato mi è andata bene.
    4 points
  13. Questa per me è molto molto bella
    4 points
  14. Raga, tutto risolto. Riparando il cavo dell'abs ( ho omesso questo piccolo dettaglio nel post precedente) la spia della centralina cambio è sparita.
    4 points
  15. Il mio ultimo regalo a Lorenzo... (e al suo papà😁)
    4 points
  16. 🤪 ahah ne avevo alcuni sino a prima di sentirvi comunque informo le folle che ho effettuato la svolta, nankang da 17 invernali che tra l' altro hanno un profilo diverso dalle nankang estive che ho tolto, decisamente piu' morbide , rendono l' auto piu' fruibile in citta' sulle irregolarita' degli asfalti. Grazie a tutte le informazioni che mi avete passato mi sento a posto dal punto di vista degli "obblighi " ma ho anche "Voluto" prendermi le catene da 7 mm ma solo x 1 motivo ben preciso. Temo di potermi e dovermi trovare in una ipotetica brevissima situazione critica in futuro dove riuscendo e potendo mettere ste catene se lo spazzaneve non fosse passato anche solo x un tratto di 500 metri con neve a gogo rischierei di meno l' imbrattamento totale permanente in attesa degi angeli ed arcangeli . Mi fa star piu' in pace a sapere di averle e poterle mettere sotto e procedere anche solo ai 5 km / h per far pochi metri dato che in passato sui quel tratto mi e' capitato di vedere anche 20 cm freschi . Lo spazio attorno ai pnueu esiste del resto. Oh,abitassi in valle d' Aosta od in Piemonte avrei optato diversamente ma son de Zena ed 1 giorno di sfiga non puo' e non deve mutare il destino della gente di mare ( eccetto le valanghe)
    3 points
  17. Buongiorno e buona domenica a tutti, alla fine è stata solamente una coincidenza c’erano le pastiglie dei freni da cambiare. un saluto a tutti
    3 points
  18. Operazioni necessarie per mantenerla in ordine per molti anni ancora, io sono del parere che fare una manutenzione fatta bene preserva da sorprese ben piu onerose in futuro. Per lo scarico...che te lo dico a fà 😂
    3 points
  19. Beh ti ringrazio del "mitico" 😎 Mi onori troppo 😂 La godibilità aumenta di molto anche nell'uso normale, non bisogna aspettarsi un miglioramento come se si montasse un turbo ma migliorano leggermente le prestazioni - a scapito della velocità massima- e ha ragione ma ha ragione 77one, la frizione diventa piu pesante e la leva piu dura da muovere, la dolcezza del M midland è inarrivabile, ma rifarei la modifica senza ripensamenti.
    3 points
  20. Condivido il tuo pensiero. L'impatto iniziale con questa trasmissione fu sconcertante per me e tuttora considero questa macchina inguidabile per chiunque non provi puro amore per lei. La scelta più sbagliata credo sia nella rapportatura, che debitamente accorciata andrebbe a stressare di meno anche il gruppo frizione. Probabilmente io sceglierei una revisione totale del 5 marce, che almeno ha dalla sua parte una usabilità migliore per tutti i giorni.
    3 points
  21. L'importante sono i ricordi e gli eventi legati ad esse, passati, presenti e futuri: non c'è valore di mercato che tenga.
    3 points
  22. Normale? Non esiste una mini normale 🤣
    3 points
  23. poster erano in terra nuovi abbandonati... non ho idea del motivo, non erano distribuiti ai partecipanti.. beh l'ho fatto solo per l'ambiente, non potevo permettere che andassero ad inquinare ...😁
    3 points
  24. Applausi Dario! Puoi trapiantare tutto (per questo ti ha dato EWS), ma dovresti comunque flasharla col tuo numero di telaio. Oppure, cosa più semplice, leggerla e scrivere la mappa sulla tua ecu in modo da mantenere tutta l'elettronica originale. Poi questa roba qui la tieni di scorta per il futuro, visto che anche tu terrai la mini a lungo. A livello HW questa centralina è identica alla tua. Intanto hai due telecomandi in piu!
    3 points
  25. Parto dal fondo, bellissimi i posteeeeeeeeeeerrrrrrrrrrrrrrr! Rossella sempre in forma smagliante, fa piacere vederla in compagnia di altre irriducibili R50/53, tra cui quella di dress your mini che ancora sta in piedi nonostante tutte le sembianza che ha assunto. Interessante notare che sulla Pacesetter il freno a mano è tornato manuale... probabilmente per esigenze di leva 😁 Bello il colore delle Country da campeggio - il mio preferito - ed interessante il comportamento stradale della Clubby. Questa macchina può essere secondo me la mini migliore, ma resto sempre in sospeso sul giudizio estetico. Mi piace il suo lato più strano, il posteriore, ma non riesco mai ad innamorarmene totalmente, se non nelle versioni eleganti come la Mayfar Edition. La MINI E è indubbiamente capace di conquistare, io stesso l'avevo sconsigliata in quanto auto soltanto adattata all'elettrico. Invece sa stupire perché pur essendo stranissima resta la mini che tutti conosciamo e perché si sente che è già un progetto maturo e affidabile (grazie alla i3 da cui deriva meccanicamente). E' stata capace dell'impossibile, cioè farmi tornare la voglia di comprare mini, nonostante non abbia mai digerito lo stile delle F56.
    3 points
  26. A volte vorrei che questi difetti avessero la stessa risonanza di quelli made in Italy, se non altro per far capire che non ci sono case migliori o peggiori da questo punto di vista. Mi spiace molto, tienici ancora aggiornati se puoi!
    3 points
  27. La gp no Dario è introvabile, ho provato la clubby jcw e per la gioia Di Ale si, l'ho provata 😄
    3 points
  28. Si che è andato, ho visto la Rossella in primo piano su un video di Federclub!! 😍
    3 points
  29. Grazie delle indicazioni, a dire il vero l' altro ieri ho deciso di affidarmi ad una officina di gente veramente capace ,a farlo da me temerei di non fare un buon lavoro. Mi controlleranno ogni aspetto dell' impianto, esattamente come dicevi tu.🙂
    3 points
  30. Più che link ho la foto elle Cooper blu con il baule pieno di batteria vista allo United 2012 Francia. Questa cosa viene discussa nel DVD del film,nella sezione dedicata alle mini. Confermo R50 Bianca e blu + R53 rossa
    3 points
  31. Ah dimenticavo, con un pieno di 40 lt sono andato e tornato, ed una volta là ho fatto anche un un bel po di giretti...per un totale di 850 km...mica male che dite?
    3 points
  32. ok, grazie a tutti per le risposte ed i consigli, ne avevo ricevuti gia anche di persona da altri amici ed ho concluso direi soprattutto in funzione del fatto che con la mini ad oggi ho fatto 400 km, avevo avuto fretta nel valutare le sue caratteristiche, immaginatevi uno che smonta da una opel, stupenda a modo suo ma che nulla ha di sportivo, molto piu' morbida e sale su una un po' piu' duretta.....a prime impressioni dopo 15 km percorsi mi sembrava esagerata, adesso la trovo perfetta,mi ci sono abituato e la trovo okkei cosi com e'.
    3 points
  33. La pista è una carrera GO nata con Ferrari e Mercedes di F1. Poi mi sono accorto che la Carrera fa anche le mini e.... il resto lo sapete 😄
    3 points
  34. Il depliant è rimasto sul mio tavolo dal settembre 2003 al gennaio 2004. Tuttora potrebbe figurare come un libro da tenere in mezzo agli altri a tema MINI Nel 2003 si poteva già fare una configurazione online! Credo di averne fatte 10 al giorno per parecchi mesi 😆
    3 points
  35. Indimenticabili gli opuscoli pubblicitari dei primi anni 2000 per il lancio della serie r50/53; in cartoncino patinato con sfondo totalmente nero per mettere ancora di più in risalto i colori e le forme della Mini. Con l'immagine della plancia a tutto campo. Rimasi ore intere a osservarne tutti i dettagli e a fantasticare. Veramente marketing di alto livello!
    3 points
  36. Sconsigliato, lo puoi montare per l'abbagliante, io l'ho fatto.
    3 points
  37. Restando in tema di EDM, ma con un grande classico che mette d'accordo tutti.
    3 points
  38. L' n14 è il benzina turbo da 174cv prodotto dal 2006 al 2010 che ha dato notoriamente molti problemi. Il tuo motore è il W16 PSA che ha il comando distribuzione a cinghia rispetto al successivo N47N BMW con comando a catena. Le cinghie in linea di massima non danno problemi, ma devono essere sostitutite con un costo abbastanza elevato della manodopera. Purtroppo le catene che dovrebbero togliere anche l'incombenza della manutenzione, spesso si sono dimostrate poco affidabili.
    2 points
  39. Spazio ne ho, attrezzatura basica e tanto bisogno di fare da solo. Con 4 macchine (di cui una che macina molti km) se non faccio così vado a spianto.
    2 points
  40. Penso che con una S nessuno criticherà la tua scelta di renderla un po' più rumorosa. Per fortuna questa macchina è passata da buone mani ad ottime mani. Attendiamo le tue impressioni!
    2 points
  41. Grazie mille! Cerco di informarmi il più possibile in modo da fare i lavori una volta sola 😄
    2 points
  42. No la serie speciale per la R52 era la bellissima sidewalk.
    2 points
  43. Pazzesco...modifiche toste.... e oltre ai fanali 911 ha la mascherina r56, il cielo scozzese devo dire che non mi dispiace 🙂
    2 points
  44. Se uguale alla mia fai da sotto e se non riesci "molli" il supporto motore sotto e lo tiri indietro (per i soli tubi non dovrebbe essere necessario) Farei anche un giro di lavaggio (prima) con un prodotto specifico (bomboletta), e assicurati che il compressore sia stato correttamente isolato (tappi), altrimenti sono guai..
    2 points
  45. Buongiorno, qualche informazione nelle seguenti discussioni. [TUTORIAL] Post-montaggio comandi al volante + cruise control su R55/56/57/60 Problemi con comandi al volante
    2 points
  46. L'errore ci può essere per un problema di connessione (cavi, spine...) o per un problema di carica: se l'innesco della carica non funziona più il sistema segnala avaria. Prima le spia era spenta o sempre accesa?
    2 points
  47. L'ho solo scorso velocemente, ma non parla di aspetti tecnici, piuttosto si concentra sul fatto che questa mini poteva essere un flop come tutti i tentativi fatti da altri. E invece in Italia è stato un successo incredibile grazie alla carica dirompente della R50 e degli uomini del marketing che rendevano desiderabile anche una pubblicità sul giornale. Ci sono varie testimonianze degli uomini di MINI Italia che hanno lavorato al progetto in quegli anni e di vari personaggi dello spettacolo/giornalismo. Celebrando il ventennale, si parte dalla R50 per finire con la SE ultima arrivata.
    2 points
  48. No il tasto non ha colpe se non quella di essere duro. Anche se sono sincero non riesco ad immaginarmi un tastino duro da azionare. Il sensore di pressione è lungo la tubatura che scende dall'evaporatore al condensatore.
    2 points
  49. Se fa "click" il blocchetto funziona e quasi al 100% si tratta del motorino di avviamento 👍 In ogni caso tranquillo che i ricambi si trovano tutti.
    2 points
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.