Jump to content

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation since 04/21/2022 in all areas

  1. Ed ecco qui l'ultimissimo tassello che mancava...la mappa... Dopo 2 anni esatti dal primo pezzo del puzzle, ovvero lo scarico (che poi è il pezzo di cui vado più fiero perchè l'avevo trovato nuovo) e tante altre ricerche (alcune allucinanti) ora il JCW Soundkit è completo al 110%. Se vi ricordate in tutto questo avevo a disposizione la centralina con mappa jcw della Mini "donatrice", ma che ho lasciato in sospeso perchè non avevo intenzione di fare sostituzioni strane che avrebbero creato casini a livello di "allineamenti" con la mia Mini...insomma volevo rimanesse la mia centralina...per magari caricarci appunto la mappa jcw originale... Per fare questo c'erano 2 vie...o metterci sopra la mappa jcw modalità "copia e incolla" o fare un lavoro ultra certosino con procedura identica all'originale che ti facevano all'epoca in concessionaria...e per quanto siano bravi e capaci i vari mappatori che ho sentito, che però riuscivano a intraprendere solo la prima soluzione, ho deciso ovviamente di scegliere la seconda opzione... E qui devo ringraziare infinitamente il nostro utente @Bighibo...un mago in questo campo e nelle Mini prima serie in generale... Ha fatto un lavoro perfetto che solo lui poteva fare, e credo sia l'unico in Italia che lo faccia... In questo modo ho tenuto la mia bella centralina e trasformata in jcw con relativa mappa... Beh ragazzi posso dire che ora è uno spettacolo... per quanto andasse bene anche prima, e per quanto il kit riguardi solo filtro/airbox/scarico, si sente proprio che questa mappa è nata per questo kit...cucita addosso perfettamente... E poi il sound...già era bello prima ora lo è ancora di più.. Che dire, sono troppo contento...avrei sbagliato molto a fermarmi all'ultimo gradino dopo tanta fatica... Notare che gli ho attaccato l'etichetta (anche qui grazie a @Bighibo perchè è identica spiaccicata all'originale) e gli ho messo la concessionaria dove presi la Mini 😁 l'unica cosa che stona è la data...17 anni dopo sono un po tantini ahahah considerando che se vado a chiedere ora in conce non sanno neanche di cosa sto parlando...oltre a non avere più nulla per fare queste procedure...
    7 points
  2. Grazie infinite per i complimenti, è sempre un piacere vedere il cliente soddisfatto e questo non fa che spingermi a migliorare sempre di più. Poi devo ringraziarti anche io perchè non ho mai lavorato su una centralina pulita come la tua 😂 Soddisfatto anche dei miglioramenti che non tutti riescono a percepire passando da Cooper a Cooper JCW Ora hai decisamente un gioiello più unico che raro Complimenti 😎
    6 points
  3. ..... arrivati oggi, fortunatamente nessuna sorpresa. Per ora resteranno lì, in attesa, che possano essere utilizzati, anche se col chilometraggio che macina la Mini (circa 10 km al mese) 😬, dubito che possa comsumare quelli attualmente montati (nuovi pure loro...) Posso considerare l'acquisto come "atto compulsivo" da Mini-feticista😛
    5 points
  4. Come per post precedente spero di dare il mio contributo. MINI R50 di dicembre 2004 acquistata usata, ora ha170.000 Km. Da un pò di mesi lamentavo un piccolo lasco di sterzo (qualche millimetro) col volante al centro (strada rettilinea), niente di preoccupante ma la guida non mi piaceva, non era precisa, inoltre con volante completamente sterzato "sciacquava" (non saprei come descrivere quel rumore). Tempo fa feci regolare la famosa vite di recupero della scatola sterzo, ma il mio meccanico mi disse che non c'era niente da recuperare, meccanicamentre era a posto. Approfittando del fatto che dovevo fare la frizione quindi la MINI sarebbe stata aperta in due, ho chiesto di cambiarmi anche i due tubi che vanno dal serbatoio olio alla pompa idroguida (costano 60 euro) perchè trasudavano moltissimo, al limite della perdita. Bene, finiti i lavori vado a riprendere la macchina ed E' TUTTA UN'ALTRA COSA, lo sterzo è granitico, movimento pastoso senza nessun lasco, con una precisione che non aveva nemmeno a 60.000 Km (quando la presi).. Gli chiedo cosa abbia fatto, mi risponde "Niente, mi sono limitato a cambiarti i tubi e cambiarti tutto l'olio idroguida,... a proposito ho dovuto spurgare tuta la scatola sterzo perchè avevano messo un olio non adatto" Insomma siamo giunti alla conclusione che probabilmente in una riparazione precedente il meccanico ha riempito il serbatoio di un olio rosso generico per idroguida, ma la mini richiede un olio specifico verde (CHF?). Adesso lo sterzo è tornato precisissimo.
    5 points
  5. Per tutti quelli che amano l'Umbria e volessero vernirmi a trovare in estate, questo è il mio paesello. Vi aspetto per un MINI aperitivo in piazza.
    5 points
  6. Per chi si chiedesse com’è una elettrica sotto al cofano la risposta è…. Boh?!!! 🤷‍♂️ 😂
    5 points
  7. Trovati con il buon vecchio ebay i tappetini originali in gomma, non sarà un accessorio jcw ma come rarità potrebbe esserlo...MA....provati eee...non sono mica convinto 😅 non che non siano belli o che non ci stiano bene, sono particolari (con i cerchi che riprendono il design di quello del bagagliaio sempre in gomma che ho) e di altissima qualità...e poi sono veramente indistruttibili considerato le condizioni in cui sono... Solo che non mi va giù (come diceva @Fabry Geims Din da qualche parte) che i fori non li abbiano fatti combaciare con quelli già presenti...cioè dovrei riforare il fondo in moquette...per me hanno fatto la pipì fuori...cosa gli costava farli nello stesso punto non lo so... In conclusione non so se tenerli 😅
    5 points
  8. Ho fatto una gif della trasformazione Si è ingrossata e allungata molto sull'anteriore negli anni...un bel pò già dalla r56...
    5 points
  9. 4 points
  10. Nel mio caso conta il tipo di utilizzo precedente: se accendo l'auto per brevissimi tragitti e la spengo prima che si riscaldi, all'avviamento successivo le punterie possono lamentarsi molto. Se invece spengo l'auto ben calda non succede, nemmeno dopo un fermo di qualche giorno.
    4 points
  11. Buonasera a tutti, dopo aver attinto a piene mani da questo magnifico forum provo a dare il mio contributo. R50 di dicembre 2004 acquistata usata, buona in generale ma da sempre con frizione dura, ma leggendo in giro sembrava "una caratteristica" (n.d.r. BALLE!). Spesso in partenza strappava e staccava "a caso" a volte alta, altre volte subito all'inizio. Ultimamente (170.000 KM) sentivo un leggero sibilo nello stacca attacca e ho insistito col mio meccanico perchè la cambiasse, non era propenso perchè secondo lui non slittava e il chilometraggio non giustificava la sostituzione, aggravato dal fatto che conoscendomi bene sa che non ho mai dovuto fare una frizione prima dei 400.000 Km. Allo smontaggio la sorpresa e la spiegazione ai problemi. La forcella di disinnesto (componente 8 in foto) era parzialmente dissaldata, il che portava le due estremità della forchetta a spingere sul cuscinetto reggispinta in maniera non parallela, di conseguenza il disco frizione toccava "storto" e nell'attacco/ stacco non premeva su tutta la superficie ma toccava a "singhiozzo" dando gli strattoni. Questo non accadeva negli innesti/disinnesti veloci, ma in tutti i casi in cui la frizione doveva essere modulata. Ecco perchè nelle prove classiche di "sfrizionata" il problema non appariva e la frizione sembrava a posto. La dissaldatura parziale ed il conseguente lavorare storto della forcella aveva inoltre portato le boccole in teflon a rompersi (componente 9 e 10) il che aveva fatto si che l'albero lavorasse direttamente sulla campana, arrivando a forare l'alluminio della stessa. Inoltre il manicotto di scorrimento (componente 3) dovendo compensare la spinata non omogenea si era rovinato perdendo il materiale anti attrito rendendo i passaggi ruvidi e duri. Concludendo, sostituita frizione completa (disco / spingidisco/ cuscinetto), sostituita forcella e boccole, sostituito manicotto di scorrimento (P.s. 1), sostituito cilindretto attuatore al cambio (mi sono fatto mettere un Brembo), la frizione è diventata una piuma, perfettamente modulabile, senza nessun difetto di sorta. Fatti circa 3000 Km ed è come appena cambiata. sembra di avere una auto nuova... P.s.1= il mio meccanico mi ha spiegato che il manicotto di scorrimento va cambiato perchè è lucidato e rivestito con un trattamento anti attrito che si rovina, se non si cambia ma ci si limita a passarlo con carta abrasiva, poco dopo la frizione tornerà dura. Alla prossima vi racconto anche del lasco di sterzo... foto1.pdf foto2.pdf
    4 points
  12. Buongiorno a tutti. Stamattina sono arrivato in ufficio con 3 MINI.
    4 points
  13. Mettiamoci anche del manico 😄
    4 points
  14. Tra l'altro oggi ricorrono i 10 anni dall'ultimo grande e bellissimo evento ufficiale MINI. Un bellissimo ricordo che mi porterò sempre dietro.
    4 points
  15. Sì sì lo so, ti dico solo che mi è andata di lusso perchè il venditore secondo me non sapeva bene cosa aveva e a quanto vanno venduti ora (specialmente sui mercatini fb) e forse non se ne intendeva nemmeno più di tanto perchè li aveva su una r55 (magari non cambia molto la sede dei tappetini tra r50/53 e r56/55, o forse ce li avrà fatti stare per forza) fatto sta che li ha messi ad un prezzaccio...tutto il set da 4 poi... Tra l'altro l'annuncio era fuorviante perchè appunto aveva scritto tappetini per r55 😅 fortuna però dalle foto li ho riconosciuti subito...
    4 points
  16. Diciamo che hai trovato una buona base che nelle tue mani tornerà ottima.
    4 points
  17. Eh allora... No non mangia olio, o almeno in 5000km non ho notato un consumo anomalo. Anche l'olio sembra restare piuttosto pulito, per quello che si può vedere dalla stecca ovviamente. Certo che se l'olio diventa in fretta nero su un benzina c'è sicuramente qualcosa di grave che non va, spesso e volentieri danni su qualche pistone o fasce pesantemente andate. Non mi sembra il mio caso almeno per il momento. Eh si anche la mia era unipro, poco pasticciata all'occhio... risaltava solo qualche piccolo incidente visto che c'era il paraurti e il cofano leggermente fuori linea, ma sembrava nulla grave. Interni abbastanza ok. Quando la comprai per capire se i km erano reali o meno, non ho dato tanto occhio agli interni o alle condizioni del vano motore, perché per esperienza so bene che a volte nelle mani sbagliate auto di 60k km sono messe peggio di auto con 300k km (E non scherzo, credetemi). Mi sono abbassato , ho controllato se i dischi fossero originali e la percentuale di disco rimanente, controllato la sospensione che fosse originale e in che strada si comportasse bene, controllato se nel vano motore era tutto al suo posto e ho guardato la quantità di fascette originali, che spesso noi meccanici tendiamo a sostituire perché quelle a molla una volta smontate tendono a perdere la loro capacità di stringere. Le sudorazioni di olio si c'erano, ma su auto con tanti anni alle spalle spesso se usate poco e male tendono a far seccare le guarnizioni e sudare olio quindi non ci ho fatto caso più di tanto. Il rumore del volumetrico l'avevo sentito fin da subito, ma era accettabile... Anzi pensavo fosse proprio normale. Poi pian piano il rumore si è fatto sempre più forte, fino a che prima di smontare tutto mi sono chiesto se fosse normale e infatti non lo era affatto: Da questo lato non c'era olio, ed ho trovato questi pezzetti di ferro... Scoprendo che in pratica l'olio finisce sui lobi... Paraoli andati e compressore fottuto. Tra l'altro poi non è neanche il compressore di questa macchina perché non è teflonato. Ho visto che hanno cambiato anche il compressore ac che probabilmente hanno rotto nell'incidente e mi sorge il dubbio che probabilmente hanno rotto anche il volumetrico e sostituito pure quello. Inc***ta no, perché sapevo a cosa andavo in contro visto che non ne sono mai stato totalmente convinto sulla veridicità dei km... Ma uno che non era del mestiere nei miei panni avrebbe speso un patrimonio per rimetterla in sesto... Esperienze...
    4 points
  18. One R50 1.6i 90 cavalli (66 Kw) : NON per neopatentati One R50 1.4d 75 cavalli (55 Kw) : SI per neopatentati !
    4 points
  19. Ciliegina sulla torta, sempre Alfasud, ma quella rossa di mio zio. Come tutti i bimbi dell'epoca che entravano nelle auto (rigorosamente lasciate aperte), il divertimento era accendere fari, frecce e accendisigari. E così ho fatto anche quella volta, senza sapere che quel coglioncello di mio cugino, già patentato e fumatore, si era rotto le palle di sostituire fusibili bruciati ogni volta che accendeva una sigaretta e ne aveva messo uno ad amperaggio maggiore. La mia "fortuna" ha voluto che quella volta l'accendisigari non sia scattato. E fu così che dopo un po', mentre gironzolavo in bici, mi accorsi che tutti i miei vicini si gettavano dai balconi a spostare le macchine, mentre dall'Alfa di mio zio usciva un bel fumo bianco. La macchina se la cavò miracolosamente con una consolle centrale nuova; il mio silenzio crollò rovinosamente quando dopo una settimana di rimuginamenti, mio zio mi chiese con la massima dolcezza se fossi stato io. Alla prima vocale confessai ogni cosa. Ora avete capito che le mie esperienze in auto sono state più da bambino che da patentato, e anche perché non mi verrebbe mai in mente di prendermi un' Alfa Sud d'epoca.
    4 points
  20. Impianto frenante finito... Domani si spurga e si passa all'impianto di raffreddamento. Pinze post prima: Durante: Dopo: Potevo lasciarle nella macchina ad ultrasuoni per più tempo così da farle venire più pulite, ma il tempo purtroppo è molto limitato. Fatto anche l'anteriore:
    4 points
  21. Eccoli qua, ho deciso che li tengo e li metto dai, gli ho dato una bella lavata e domani vanno su 😉
    3 points
  22. Questa invece è la funzione a discapito della forma. Quella pinna così brutta da vedere a finestrino aperto, ha il compito di impedire al vetro di flettersi troppo e di forzare sulle guide dell’alzavetro, specie quando ti chiudono la portiera con la mano appoggiata al finestrino.
    3 points
  23. Chi mi ha venduto il compressore mi ha garantito al 100% che non facesse strani rumori (di lui mi fido), l'olio c'è ed anche abbastanza pulito, non vedo perché cambiare i cuscinetti... Mi limiterò alla sostituzione dell'olio al momento. Poi qualche giorno fa mi sono fatto un giro sui forum mini americani e lì ci sono parecchie discussioni proprio sulle pulegge e sui vari test fatti sulle pulegge, andateci a buttare un occhio. Per la potenza capisco che i 220 sono molto ottimistici, io sinceramente mi sono prefissato i 200cv, se ci arrivo bene... Se non ci arrivo troverò il modo di arrivarci.... Il t-jet è il t-jet, turbo e più moderno anche. Ma ripeto bancherò per avere dei dati reali e sicuramente non mancherà qualche test con auto simili... Per il resto continuano i lavori, ho lavato tutto il possibile: Per il momento ho deciso di non smontare la coppa perché voglio vedere come si comporta il motore nei prossimi km. Con i primi 3000km e olio vecchio, quasi 0 consumo d'olio. Adesso ne ho fatti altri 2500 con olio mediocre per un ciclo di pulizia e già ho notato un consumo di circa 1/4 di litro. Adesso sto facendo un ulteriore cambio olio e voglio constatare se il consumo aumenta ancora oppure si stabilizza. E poi mi muovo di conseguenza. Domani sostituisco la guarnizione del coperchio punterie e a che ci sono do un occhiata all'interno. Poi inizio con il rimontaggio.
    3 points
  24. Grazie per il contributo. in effetti, guardando bene il pezzo in questione (codice OEM 23117515839), si nota come sia stato progettato male: La forcella è collegata all'albero di disinnesto frizione tramite una semplice saldatura, un po' debole per durare nel tempo e reggere alle sollecitazioni meccaniche. Sui cambi Getrag 6 marce R53 la forcella è avvitata direttamente all'albero con una vite 8x28 mm. Mentre sui Getrag 5 marce delle R50 restyling c'è un sistema di disinnesto completamente diverso e più moderno.
    3 points
  25. Brutture F56 a confronto parte 1:
    3 points
  26. 3 points
  27. ... io ho appena comprato un set di tappetini da, tenere di scorta (... "dovrebbero" essere originali ) in moquette grigio scuro per R50/52/53...li avrei voluti neri ma paiono introvabili. L'inserzionista ne aveva un set beige ancora imbustati e quelli che ho preso io aperti solo per fare le foto.. ora, I miei sono stati spediti ed i beige immagino venduti in quanto l'annuncio non c'è più... Spero siano davvero originali.... comunque li ho pagati 25 euro +spedizione per cui la fregatura è limitata..
    3 points
  28. diciamo anche che queste auto - seppur per carrozzeria reggono tranquillamente i 20-30 anni se 'conservate' in ambienti normali per l'Italia - hanno meccaniche sempre più elaborate e potenzialmente fonte di costosi problemi il motore della Mini, ma direi qualsiasi meccanica a 300000 km è finita, o meglio occorre fare una revisione profonda e certa se si vuole un'auto da usare con sufficiente affidabilità. Diverso se prendo una macchina per usarla una volta al mese... il tutto a parte l'elettronica che ha anche lei una vita, e che è il vero tallone d'Achille di queste auto post anni 90. credo che se la avessi portata in BMW non sarebbero caduti dal pero per una cammes rotta. La prima cosa da vedere è cosa traina la camme, in questo caso mi sembra di capire la pompa alta pressione del gasolio. Quindi la prima indiziata era lei, che con 300000 km direi che è ora di cambiare o trovare di rotazione, altro che sensori e varie cose. Poi che con il costo della pompa nuova ci compri un'altra mezza macchina, è tutto da capire Io vedo di possessori della XC90, che è un gran mulo, che hanno sì 300000 km ma nel tempo hanno speso come prenderne un'altra: a 300000 volvo dice di cambiare la pompa diesel e gli iniettori, e un motivo ci sarà. Poi non lo fa nessuno, ma poco dopo cominciano i rumori e poi ogni tanto va in recover, e poi un iniettore dopo l'altro e alla fine ti trovi la limaia nel gasolio e allora sì che sono dolori.. Ho preso da poco una MiTo tjet 155, da gasare, che la figlia ormai scalpita... motore robusto, ciclistica che con qualche 100 euro cambi mezza macchina... sì, se lo fai da solo io ho fatto distribuzione come arrivata e con 65 euro ho preso il kit con la pompa acqua, altri 140 euro di olii, candele e filtri vari, un amico mi ha prestato i tools per la fase, 120 euro di braccetti TRW e biellette antirollio, 240 euro di koni street (usati) e le molle della GPA. portala in fiat e poi mi raccontate! poi c'è tutto il mondo dei meccanici 'arronzati', e di certo ce ne sono di disonesti, ma alla fine quello che ti dice che devi cambiare mezza macchina potrebbe non avere tutti i torti. ps: sto cercando un modo di rendere lo sterzo almeno 'duro' in N come in D che almeno è meno indecente!!
    3 points
  29. Risolto... Ho preso un compressore usato che mi hanno passato a buon prezzo. È un teflonato e mi è arrivato già con puleggia ridotta, misura 54.4mm e dai conti che ho fatto dovrebbe essere una -17. Ho ordinato anche l'olio per fare una sostituzione vista l'occasione. Diciamo che mi è finita bene. Ora per completare lo stage mancherebbero solamente gli iniettori da 380cc. Questo intercooler che ho preso, qualitativamente devo dire che è ottimo. A sto punto non posso non montare quel catback Malian che avevo preso, ovviamente con un silenziatore centrale aggiuntivo per renderlo più civile.
    3 points
  30. Beh qui più che i cv raggiunti con l'elaborazione ha contribuito molto l'alleggerimento di 2 quintali
    3 points
  31. Poi occhio che questi del Regno Unito sono al contrario.
    3 points
  32. Assolutamente normale che nel traffico il livello aumenti, l'uso in città ed i frequenti avviamenti sono il nemico numero uno del DPF. La misurazione dei grammi è una stima che l'elettronica fa in base alla differenza di pressione tra entrata e uscita del filtro, quindi il valore preso a motore spento secondo me è del tutto inattendibile.
    3 points
  33. Capisco il tuo pensiero. È che schilometrare è uno sport nazionale... Hai visto se consuma olio? Se ti diventa nero in fretta? Il compressore che ratta purtroppo depone male. Fallo revisionare prima che sia troppo tardi. La pompa acqua ha un minimo gioco. Martedì ero a Torino e ho visto zona porta nuova una mini r53 liquid yellow bella ben curata. Si è fermato ad un bar e nn ho resistito. Auto unipro 60000 k del 2006 tutta originale con i 17 clima automatico sound hk interni in pelle volante tre razze e pure il Bluetooth originale. Nel vano motore ci mangiavi senza che fosse un fissato. Al minimo un orologio Si vedeva che nn era stata smontata. Se nn avessi altre priorità un 9-10k li avrei offerti magari ci faceva un pensiero.... PS mi sembra ti manchi un prigioniero che tiene la barra crash lato guida in basso
    3 points
  34. Il PRA, e soprattutto la motorizzazione, possono ricavare la targa dal numero di telaio del veicolo, ma non è una pratica "ortodossa". Pertanto per aumentare le possibilità che il funzionario soddisfi la tua richiesta, potresti portare la fattura di acquisto (a te intestata) del motore contenente il riferimento al numero di telaio dell'autovettura donatrice. Poi con il numero di targa potrai controllare sul portale dell'automobilista la lettura del contachilometri in occasione dell'ultima revisione effettuata, se recente.
    3 points
  35. Per i bambini questo ed altro: a quell'età ero un bambino felice e non lo sapevo
    3 points
  36. E' colpa mia. Ho osato organizzare una festicciola per il 4° compleanno di Lorenzo.
    3 points
  37. Non ho mai avuto moto. A 14 anni presi di nascosto la panda 1.1 fire di mia zia per fare un giro attorno al palazzo e qualche sgommata. Il giro andò bene ma uscendo dal garage urtai contro una colonna e si staccò un fascione in plastica posizionato attorno alla ruota posteriore destra. Cercai di rimediare con della colla e del ferro filato ma purtroppo il giorno dopo si accorsero del danno.... Nonostante abbia ricevuto solo un paio di cambi olio in 20 anni, quella panda è ancora funzionante e ogni volta parte al primo colpo. (Un'auto moderna trattata allo stesso modo avrebbe il quadro acceso a mo' di albero di Natale). Tra le auto provate in passato di cui rimasi colpito non posso non ricordare le bmw e46 320d, bmw z4 e85 2.5i. In quel periodo la qualità e la meccanica bmw raggiunsero l'apice; ora praticamente, tranne rari modelli, si paga solo per avere il badge a forma di elica posto sul cofano. (Spero un giorno di potermi permettere una bmw di quell'epoca con cambio manuale). Grazie a mio nonno (grande appassionato di caccia e pesca) ho in garage un Suzuki Samurai 1.3 passo lungo a carburatore del '91, blu con hard top in vetroresina bianco. Motore, cambio, riduttore e differenziali mai aperti. Presto dovrò intervenire su alcuni punti di ruggine sui paraurti e sul cofano e portellone posteriore. Per la Mini invece devo ringraziare i miei genitori. La comprarono nel 2004 e dal 2011 me ne prendo cura io.
    3 points
  38. A 14 anni aprilia tuareg wind 50, gasatissimo sembrava un 125! A 16 aprilia RX Tutte rigorosamente usate. A 18 alfa 33 1.3 ultima serie a carburatori di mio papà, una bomba come motore e tenuta di strada ma non frenava e il cambio era quello che era... La mia prima macchina ufficialmente era il patrol gr preso nel '98, usato ma molto in ordine, poi in realtà lo usava sembre il mio vecchio e io usavo la sua classe c 180, bianca , al tempo era una vera "mosca bianca" di solito si prendevano le panda bianche... bella macchina senza dubbio, comoda, il 1.8 non era un fulmine ma era regolarissimo e anche un pochetto grintoso e ben piantata in terra, certo l'agilità non era la sua dote migliore 😂 Non a caso dopo ho permutato quella con la mini, il patrol è rimasto a mio papà ed è ancora con noi. Ultima auto presa e ancora presente la punto 1.3 mtj nel 2015. Nel mezzo nel 2001 avevo preso una yamaha TT e nel 2006 la speed che è ancora qua, insomma non ho mai avuto interesse a cambiare auto spesso.
    3 points
  39. Il Ciao! Insieme al SI erano due missili con quattro soldi di modifiche... ed io col Garelli VIp a 3 marce corte che in discesa andavo più forte in folle che in terza a tutto gas 😑 Miscela al 2,5% che tempi... Posso solo immaginarlo. Comunque io ho sviluppato una passione guardando prevalentemente le cose degli altri, non ero un'amante della Uno, ma per avere la Turbo in quegli anni avrei fatto carte false. In casa mia però non si sceglieva mai la versione più pepata, ma sempre un gradino sotto: Y10 GT? No LX i.e. Punto Sporting? No ELX, Bravo HGT? No meglio quella senza la H davanti. Poi con la mini ho fatto anche peggio 😄 Nel 1987 ricordo che ero quasi riuscito a convincere mio padre a prendere la Delta HF Turbo (1.6 no 4x4)... sembrava quasi convincersi, ma quando si arrivava al dunque non si faceva mai... Invece mio figlio con me trova tutti i portoni aperti 🤣
    3 points
  40. Di che anno è questa mini a benzina? Le rest offrono tutta una serie di migliorie, dalla cura degli assemblaggi, ai pacchetti luce più completi, una trasmissione decisamente più corta di quella assurda midland e infine una pompa elettrica del servosterzo più silenziosa. Oltre ai controlli di rito (longheroni, perdite, frizione) verifica che il servo non abbia indurimenti o rumori anomali, che i supporti motore siano in ordine, che la catena non faccia rumore e che il cambio non sia stato maltrattato. Scordati a prescindere la piacevolezza della frizione bimassa e del gtrag 6M, anche se il pedale frizione ti sembrerà una piuma.
    3 points
  41. Oulì! Lo scorso fine settimana c'era il centenario della salita Pontedecimo-Giovi sull'omonima Statale del Passo stesso, nonché il quarantennale dello slalom Mignanego-Giovi e della rete televisiva Primocanale del senatore Maurizio Rossi, pilota di rally che talvolta corre ancora; il canale ha trasmesso l'evento perché hanno faticato ad avere i permessi causa "Coviddi" (ufficialmente era vietato il pubblico e comunque una delle 3 BMW da drifting-MAH!-ha scontrato un tizio in una gamba): passerella auto e presentazione in città delle auto storiche della rievocazione di sabato, con sfilata ed altri eventi per valorizzare il territorio, ma purtroppo non del Comune dove vivo e lavoro perché sono tutti "pallonari" (non aggiungo altro). Tra le auto una Ferrari 288 GTO (3 milioni di €) ed un Mini Cooper S Mk1 da rally (Arturo Bottaro è un campione di Regolarità su Inno Cooper 1.3 Export e 356 Pre-A, ma aveva anche un Carrera 2.7 RS ed una Mini R53 JCWGP-vedi L4S). Ieri lo slalom, con apripista Davide Cironi sull'X1/9 proto che gli ha fatto il vincitore della gara, Ale Polini (che ho visto bambino: è amico anche di famiglia). Quello è l'ambiente che ho frequentato per anni da quand'ero bambino e poi ci sono stato anche in compagnia, specie ai tempi del Rover Cooper" (prima del mio "declino", appunto: ho perso troppi treni nella vita e vivo di ricordi, perché i sogni ormai sono andati). P.S. c'è anche un bellissimo libro illustrato sulla corsa (dei 3 autori uno è un caro amico, da anni malato di SLA) che s'è svolta fino al '67: tra i piloti Nuvolari e Munari, che nel '66 ha vinto in testacoda all'arrivo
    3 points
  42. Per scrupolo controlla i fusibili F10 ed F27 nel vano piedi lato guida; poi controlla bene i pin del connettore su retro della radio.
    3 points
  43. Ah guarda...io me ne sono accorto per caso... è una macchina che ho da un paio d'anni, magari è sempre stata fuori uso la prima velocità. Per curiosità ho voluto controllare ed ho scoperto il guasto. Per non smontare tutto il frontale, non ne ho assolutamente voglia, farò la modifica con la resistenza esterna, anche perchè leggo che sostituire la sua resistenza originale non risolve il problema in modo permanente, quindi tanto vale mettere una resistenza accessibile, risparmiandomi quel lavoraccio che tanto andrebbe rifatto tra 1 o 2 anni
    3 points
  44. Stesso problema sulla mia, ma a differenza di voi manco mi ero accorto... me lo ha fatto notare Matteo della Gp garage con la diagnosi quando la portai a fare frizione più trapezi....ovviamente ne approfittai per far fare anche questo...
    3 points
  45. Oggi pomeriggio aperitivo a Castiglione del Lago a 15 km da Panicale. Prima che arrivi il maltempo.
    3 points
  46. Il tagliando viene segnalato dal cdb (25mila km). La catena in teoria mai... diciamo che senza rumori o problemi puoi farla sostituire a 250mila km. Nella nostra sezione download c'è il manuale di uso e manutenzione (che però è per pre-rest ante 7/2004) e il manuale di servizio.
    3 points
  47. Come da titolo vendo bellissimo "Set Pic-nic MINI Countryman" Union Jack nero! Nuovo, con imballo e cartellino originale, ovviamente mai usato! Il set comprende du2 sedute con annessa busta porta oggetti, la borsa per il trasporto e un piano per trasformare una delle sedute in un tavolo. NON VENDO separati. Prezzo 60€ SS ESCLUSE.
    3 points
  48. La sensazione generale è che in queste F56 abbiano corretto alcuni aspetti discutibili delle origini, anche se questo ha comportato qualche rinuncia dal lato estetico. Nelle R50 c'era tanta estetica a scapito della funzionalità, qui è tutto molto più funzionale, ma inevitabilmente meno bello e ricercato.
    3 points
  49. Il mondo non si ferma, non ci aspetta. In futuro avremo solo auto elettriche. E questa F56 elettrica ha degli accorgimenti stilistici che ne rendono piacevole l'estetica secondo me. Ma la linea delle R50-R53 non si batte.
    3 points
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.