Jump to content

cooperm50

Utente attivo
  • Posts

    1,535
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    27

Everything posted by cooperm50

  1. Un gran peccato, sei poi riuscito a salvarla? Se non sbaglio la Fulvia coupé fu la prima auto a montare un inedito motore V4 ad angolo stretto (dal suono paradisiaco); dal quale i crucchi trassero ispirazione per i loro motori Volkswagen VR5, VR6, W8, W12, W16.
  2. Quì oltre ai particolari estetici si nota anche la differenza nello spessore dei tappetini e della moquette tra R50 e F56. (Su R50 la moquette ha uno strato sottostante di gommapiuma isolante ad alta densità che in alcuni punti sotto i sedili raggiunge i "4 cm" di spessore.) Probabilmente nel corso degli anni ci sarà stato anche un progresso nei materiali isolanti, ma i materiali dell'R50 rimangono comunque più belli alla vista.
  3. A prima vista sembra che i lamierati dell'F56 siano meno "lavorati" rispetto all'R50. Discutibile l'estetica del foro di drenaggio dell'acqua. In compenso hanno aggiunto una seconda guarnizione per migliorare l'insonorizzazione.
  4. Penso sia del tutto normale, dopo un fermo auto prolungato le punterie idrauliche hanno bisogno di qualche secondo per "caricarsi" d'olio e recuperare il gioco valvole!
  5. Grazie per il contributo. in effetti, guardando bene il pezzo in questione (codice OEM 23117515839), si nota come sia stato progettato male: La forcella è collegata all'albero di disinnesto frizione tramite una semplice saldatura, un po' debole per durare nel tempo e reggere alle sollecitazioni meccaniche. Sui cambi Getrag 6 marce R53 la forcella è avvitata direttamente all'albero con una vite 8x28 mm. Mentre sui Getrag 5 marce delle R50 restyling c'è un sistema di disinnesto completamente diverso e più moderno.
  6. Tappetini di primo equipaggiamento, con occhielli per l'ancoraggio alla moquette.
  7. Ti dico solo che, al giorno d'oggi, trovare un meccanico che faccia il suo lavoro con passione e con la cura del dettaglio, spendendo il giusto tempo per risolvere i problemi è molto raro. Si lavora con approssimazione e superficialità mirando solo a massimizzare i profitti nel minore tempo possibile. Molto spesso per dei lavoretti sulla Mini mi sono sentito dire No secchi e a volte mi hanno anche sbattuto la porta in faccia, perché per loro si trattava di operazioni troppo poco remunerative e perdite di tempo. Per non parlare del ricarico sul materiale di consumo e sui pezzi di ricambio. Forse puoi trovare ancora questo tipo di meccanici appassionati del proprio lavoro nei piccoli garage, ma sono ormai tutti prossimi al pensionamento e spesso non hanno competenze sui più moderni sistemi di iniezione ed elettronica in generale. (Con tutto il rispetto per la categoria di lavoratori)
  8. Giro al Nurburgring in 8:17 con una R50 preparata. Si è partiti dal W10B16 con un alleggerimento e bilanciamento dell'albero motore. Testata lavorata nei condotti di aspirazione e scarico mantenendo il diametro delle valvole originario. Albero a camme Newman. Il rapporto di compressione è stato incrementato da 10,6:1 a 12:1. Scambiatore calore olio R53 (senza scambiatore, l'olio motore raggiungeva i 150 °C dopo 1 giro) (Solo per i giri in pista è stato utilizzato il Castrol 10W60, altrimenti per uso stradale 10w40 o 5w40) Airbox artigianale e corpo farfallato maggiorato, (successivamente è stato adottato un collettore d'aspirazione con 4 corpi farfallati). Linea di scarico su misura con catalizzatore 200 celle Centralina gestione motore Vipec Cambio Getrag BKL con differenziale autobloccante al 25%, Volano alleggerito. Assetto K-Sport con piastre camber completamente regolabile Freni R56 S con dischi da 294mm e pastiglie Ferodo Ds 1.11 Bracci sospensioni posteriori in alluminio con cuscinetti Uniball Pneumatici Kumho Ecsta V70a Alleggerimento vettura a 977 kg con liquidi e serbatoio pieno(50kg), (senza pilota). Potenza compresa tra 130 e 167 cavalli in base alla configurazione (Non sono sicuro della configurazione durante il giro, dalla descrizione sembra circa 130cv). Per avere qualche riferimento cronometrico, i tempi migliori delle Mini originali registrati in passato al Nurburgring furono: R53 GP 8:43 R56 GP 8:23 F56 GP 7:56 (306cv)
  9. Di sicuro hai fatto un investimento; questi accessori fuori produzione stanno raggiungendo dei prezzi folli e in futuro ci sarà sempre un'alta richiesta.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.