Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'turbodiesel'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Club LMM
    • Iscriviti o rinnova
  • Regolamento & Info
    • Leggi il regolamento
    • Informazioni generali
  • Welcome to LaMiaMINI
    • Presentazioni
    • Happy Hour
  • Dimensione MINI
    • MINI, di tutto di più
    • Raduni e Incontri
    • Prove su strada
  • Officina LaMiaMINI
    • Consulta RealOEM
    • MINI serie "R"
    • MINI serie "F"
    • DIAGNOSI & CODIFICA
  • Foto & Video
    • La Gallery del forum
    • MINI foto
    • MINI video
  • MINI Market
    • Vendo
    • Compro
  • Download
    • Vai alle categorie

Categories

  • Manuali
  • Tutorial
  • Schede Accessori
  • Schede Tecniche
  • Listini e Cataloghi
  • Prove su Strada
  • Test Euro NCAP
  • Postmontaggi
  • Diagnosi e Codifica
  • Richiami
  • The MINI International

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Nome (reale)


Cognome (reale)


Città


Data Immatr.


Data Immatr. 2ª

Found 4 results

  1. Ciao a tutti! E' un po' che non posto nulla su LMM, non ho pero smesso di prendermi cura della Mini in questione. Dunque, da quasi un annetto ormai sto studiando e ristudiando la mappa per quest'auto, notando che, come anche altre persone con esperienza, la mappa sembra essere predisposta per passare dall'iniezione di 43mm3 di gasolio per ciclo da stock, limitati dal limitatore di coppia a più o meno 70mm3 data la regolazione del tempo di apertura degli iniettori. In un anno ho fatto svariate prove, svariate modifiche, ora sono a 121cv @4000rpm /286Nm@2100rpm, turbo originale (Toyota CT2, anche se penso di installare la turbina VB34, in modo da sfruttare il collettore flangiato dela versione restyling da 90cv che monta una turbina a geometria variabile, io fissa) @1.4bar confronto agli 0.8 di serie, volendo regge anche 2 bar, ma credo che duri poco e l'efficenza sia bassa , pressione rail max 1600bar (Cosi da non superare le tolleranze ma sfruttare la gia alta pressione di serie). E' un motore che gia di serie, per le quantità che inietta gira in anticipo, anticipando ulteriormente, si ha una bella rapidità e cattiveria nel salire di giri. L'auto e veramente potente ora, ho eseguito pochi trattamenti olio nel tempo, una volta provato il desolfuro di tungsteno, non ho più cambiato, mi trovo molto bene. Per il gasolio ho acquistato online un liquido che aumenta l'indice di cetano presente nel gasolio, in pratica lo stesso trattamento che aveva il gasolio shell di una volta. la differenza si sente, il motore e nettamente più rotondo, molta meno ruvidità, nessuna fumosità e tiro fino a 4200 Giri, dove e limitata da mappa dove ho fatto un rev limiter Hard Cut, il classico limiter delle auto tuning Ho scritto tutto questo poiché volevo avere qualche parere riguardo la mappa se qualcuno avesse voglia di guardarla: l'ho scritta nel tempo come dicevo, notando che l'auto, il motore in particolare, sembra davvero predisposto per erogare molti più avalli della versione di serie. La cosa che penso quasi nessun mappatore fa, raggiungendo solo gli iconici 93/98 cv su questa versione, è utilizzare una bleed valve sul turbo, portando più aria rispetto a prima. Carico le mappe per chi volesse dare un occhiata, per sicurezza posto una versione di mappa mod meno pesante, in modo che se a qualcuno venisse la malsana idea di scaricarla e caricarla sull'auto non avesse brutti effetti collaterali... Purtroppo mi spiace dirlo, ma dopo aver visto decine mappe per quest'auto, sia fatti da preparatori che fatte online, mi sento di avvisare che (vale per qualunque vettura) tutte le mappe, vengono prese da un database, e viene aumentato in percentuale ovunque il quantitativo di gasolio nei cilindri, per questo molto spesso si vedono auto diesel mappate che fumano nero partendo anche normalmente o peggio aprendo tutto in velocità. Per quanto assurdo, anche il diesel ha una sua "stechiometria", superati i 14.5:1, il fumo è e abbastanza notevole, da cui, per chi sbircerà i file, si capisce perché la maggior parte dei grossi incrementi stanno sulle creste delle curve: quello e il massimo carico dato al motore, quindi la parte più modificata della mappatura, fino a 2000 giri e sotto il 50/60% di carico, l'auto e come se fosse originale, ho anzi abbassato il limite di gasolio in modo che sotto i 1500 giri, dove si stacca la frizione per partire insomma, ci sia meno coppia possibile e vista la difficoltà nel cambiarla duri di più. L'EGR e stata "riutilizzata" più che chiusa, sfruttando la farfalla che crea la depressione in modo simile ad un motore a benzina, chiusa senza carico, completamente aperta quando c'e già solo l'1% di carico, un utilizzo molto simile al sistema multiair, dove il lavoro della farfalla (fondamentale nei motori benzina, non nei diesel), viene svolto dalle valvole stesse tramite attuatori idraulici. Ad ogni modo, vorrei sentire dei pareri, soprattutto sulla mappatura, per avere anche la vostra opinione che di sicuro sara più ricca di esperienza della mia siccome e la mia prima auto... Un saluto a tutti! Mini One D ex75 ori_mod.zip
  2. Ciao a tutti! Da poco ho fatto liberare lo scarico della mia One D R50 (75cv geometria fissa) suono stupendo, molto più simile ad un benzina di quando mi aspettassi, ora sono curioso pero di sapere se vale la pena di far fare il downpipe togliendo dunque il cat... Immagino già che le fumate nere aumenteranno ma al di la di questo, volevo sapere se c'e un effettivo incremento di prestazioni, o se la contropressione viene annullata completamente ritrovandomi ad avere un lag demenziale. Un'altra cosa che sarei curioso di sapere e se avrebbe senso montare un tubo, sempre "dritto", con un diametro lievemente più grande dopo aver mappato. Qualunque tipo di chiarimento, consiglio o magari esperienza diretta di tali modifiche sul piccolo 1.4 Toyota, sarebbe di sicuro un'informazione preziosa! Modifico un' attimo aggiungendo qualche piccola variazione alle mie richieste: Leggevo vecchie discussioni a riguardo e si, inquina, non e legale e tante brutte altre cose, dunque, parliamo di un 200 celle cosi non inquina, ed e legale (credo). La domanda e medesima, ne vale la pena? è sempre da prendere in considerazione che voglio prima fare tutte le modifiche possibili per poi avere una mappa non spinta "a bestia" ma comunque molto efficiente ed ottimizzata... Siccome non e proprio economico, vorrei sapere se è davvero il caso, bisogna contare anche che il mio kat ha 12 anni, dunque in ogni caso verrebbe sostituito con uno nuovo, magari di concorrenza, basta che non porti peggioramenti. Grazie in anticipo |046|
  3. Ciao a tutti! Possiedo una r50 ONE D su cui sto lavorando senza sosta ormai, ieri smontando il collettore di uscita della turbina, quello che va all'intercooler per capirci, ho notato che dentro alla turbina ci sono, anche se veramente in forma ridotta, dei residui nerastri oleosi, li ho rimossi con delicatezza e tra qualche giorno ricontrollerò la situazione. |010| Non vorrei sentirmi dire semplicemente "la turbina è andata" ma vorrei qualche altra delucidazione, ad esempio, il tubo che si inserisce sul collettore d'aspirazione appena prima della turba, trasuda DA SEMPRE una patina oleosa, non vorrei che fosse il responsabile di tale problema e che bastasse una semplice pulita di tale condotto. Aspetto qualche riscontro da parte vostra, fatemi spere se devo cominciare a piangere e se qualcuno lo sa, cosa sia quel tubo pre-turbina che arriva dalla testa del motore. Grazie in anticipo! |072|
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.