Jump to content

Cimentarsi nel cambio ammortizzatori in box


patpenning
 Share

Recommended Posts

Sì. al patto di avere due cavalletti sicuri dove appoggiare l'auto e un comprimi-molle per smontarle dagli ammortizzatori.

C'è da avere le chiavi giuste (meglio dinamometriche), una bella scorta di parolacce e la consapevolezza di andare a fare una convergenza subito dopo.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Sì. al patto di avere due cavalletti sicuri dove appoggiare l'auto e un comprimi-molle per smontarle dagli ammortizzatori.

C'è da avere le chiavi giuste (meglio dinamometriche), una bella scorta di parolacce e la consapevolezza di andare a fare una convergenza subito dopo.

un ultima cosa : che ammortizzatori mi consigli ? Bilstein b4 o Monroe o Sachs? Non voglio cose particolari . Grazie [emoji4]

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

No la difficoltà maggiore sta davanti, dietro è piuttosto semplice non c'è lo sterzo e gli ammortizzatori sono piccoli.

Certo per quelli dietro bisogna sdraiarsi un po'

A livello meccanico, è vero. Scusa-te se ri-chiedo: per arrivare agli ammortizzatori posteriori cosa bisogna smontare, oltre ai supporti della cappelliera? E' in lavoraccio?

Edited by fabryge
Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

No la difficoltà maggiore sta davanti, dietro è piuttosto semplice non c'è lo sterzo e gli ammortizzatori sono piccoli.

Certo per quelli dietro bisogna sdraiarsi un po'

ciao 77 sono arrivati gli ammortizzatori. Quello che mi preoccupa di più , è capire quanto devo alzare la macchina da terra , perché sai che devo sganciare ammortizzatore dal braccio e sfilarlo . Io ho questi 2 cavalletti che da terra fanno circa 40 cm . È sufficiente secondo te come altezza ? Grz

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalka6159fe45aa679babf91962fb24f03fe.jpg

Edited by patpenning
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Tranquillo, basta anche meno

Al posteriore, una volta tolta la ruota stai a posto, hai spazio per tutto

Io con i due cavalletti in foto, che avevo il ponte occupato, ho alzato il posteriore e cambiato la barra antirollio, figurati.

 

All'anteriore è più complesso per via del sistema ad interferenza tra il piede dell'ammortizzatore e il fusello, che di fatto rende lo smontaggio più difficile almeno per chi non è molto smaliziato e ha paura di qualche sana randellata ;-)

Anche lì comunque riesci senza noie con i cavalletti.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Compra una coppia di compressori per molle, li trovi su eBay a circa 15€

 

Io ho usato il cavalletto originale e mi sono arrangiato con l’aiuto di un amico

 

Fai attenzione a quello che fai, guardati un video su YouTube, se fai un lavoro di m.... o se non stai attento puoi sfasciare la macchina o sfasciarti la faccia

Link to comment
Share on other sites

Compra una coppia di compressori per molle, li trovi su eBay a circa 15€

 

Io ho usato il cavalletto originale e mi sono arrangiato con l’aiuto di un amico

 

Fai attenzione a quello che fai, guardati un video su YouTube, se fai un lavoro di m.... o se non stai attento puoi sfasciare la macchina o sfasciarti la faccia

e6dd1690684a2e36c06813a459248d5b.jpg

 

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Tranquillo, basta anche meno

Al posteriore, una volta tolta la ruota stai a posto, hai spazio per tutto

Io con i due cavalletti in foto, che avevo il ponte occupato, ho alzato il posteriore e cambiato la barra antirollio, figurati.

 

All'anteriore è più complesso per via del sistema ad interferenza tra il piede dell'ammortizzatore e il fusello, che di fatto rende lo smontaggio più difficile almeno per chi non è molto smaliziato e ha paura di qualche sana randellata ;-)

Anche lì comunque riesci senza noie con i cavalletti.

busso grazie mille [emoji3526]. Oggi ho cambiato il radiatore vietnamita che trafilava e non sono riuscito ad iniziare il lavoro ammortizzatori . Ho notato però che sollevando L anteriore le ruote se le muovo oscillano leggermente , hanno un gioco . Quella lato guida intorno ad 1 mm , quella lato passeggero circa 2/3 mm . Da cosa dipende ? Boccole ? Grazie

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

gioco in che direzione ? 

se trasversale ti direi i silent block del braccio in lamiera, lato scocca. Rognosi da togliere senza ponte.

ma occorre smontare per capire bene, altrimenti sono tutte ipotesi

 

il primo meccanico che mi ha insegnato mi diceva sempre che l'auto la si ripara smontandola!! 

 

radiatore vietnamita ??

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ciao,

gioco in che direzione ?

se trasversale ti direi i silent block del braccio in lamiera, lato scocca. Rognosi da togliere senza ponte.

ma occorre smontare per capire bene, altrimenti sono tutte ipotesi

 

il primo meccanico che mi ha insegnato mi diceva sempre che l'auto la si ripara smontandola!!

 

radiatore vietnamita ??

si nel senso di quelli che non valgono una mazza , infatti dopo 1 anno e mezzo ha iniziato ad avere perdite . [emoji26] se per trasversale intendi sopra sotto rispetto alla ruota ti dico no . Il gioco è ovest est . Così ci si capisce meglio [emoji16]

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

si nel senso di quelli che non valgono una mazza , infatti dopo 1 anno e mezzo ha iniziato ad avere perdite . [emoji26] se per trasversale intendi sopra sotto rispetto alla ruota ti dico no . Il gioco è ovest est . Così ci si capisce meglio [emoji16]

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

quindi potrebbero essere i silent block?

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Tranquillo, basta anche meno

Al posteriore, una volta tolta la ruota stai a posto, hai spazio per tutto

Io con i due cavalletti in foto, che avevo il ponte occupato, ho alzato il posteriore e cambiato la barra antirollio, figurati.

 

All'anteriore è più complesso per via del sistema ad interferenza tra il piede dell'ammortizzatore e il fusello, che di fatto rende lo smontaggio più difficile almeno per chi non è molto smaliziato e ha paura di qualche sana randellata ;-)

Anche lì comunque riesci senza noie con i cavalletti.

Bello avere spazio ed attrezzatura, ma la cosa principale è l'esperienza o cognizione di causa (oltre alla manualità, certo): complimenti sinceri :)

Link to comment
Share on other sites

Io li ho montati in mezzo alla strada di fronte a casa, mi è andata male perchè uno non usciva e mi ha bloccato 2 ore, altrimenti in 1 ora scarsa era su tutto

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Io li ho montati in mezzo alla strada di fronte a casa, mi è andata male perchè uno non usciva e mi ha bloccato 2 ore, altrimenti in 1 ora scarsa era su tutto

mizzega 1 ora per 4 ammortizzatori...... da formula 1 [emoji964]

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Io li ho montati in mezzo alla strada di fronte a casa, mi è andata male perchè uno non usciva e mi ha bloccato 2 ore, altrimenti in 1 ora scarsa era su tutto

ciao buugo ho iniziato a smontare . Quando ho dovuto sfilare L ammortizzatore dal perno del fuso della piastra mi sono cagato sotto perché errore da principiante non avevo messo sotto uno spessore , o il sollevatore per cercare di fargli fare meno salto possibile e mi sono cagato perché ho temuto di aver sfilato il braccio del semiasse .......

Ad ogni modo mi sono dovuto fermare perché purtroppo gli ammortizzatori che mi sono arrivato non corrispondono ai miei .Completamete diversi gli anteriori . Adesso devo ricontattere il fornitore per vedere se riesco a rispedirglieli mannaggia ..... fb69df9bf730c968b42fd933d9f046d9.jpg

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Edited by patpenning
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

ciao buugo ho iniziato a smontare . Quando ho dovuto sfilare L ammortizzatore dal perno del fuso della piastra mi sono cagato sotto perché errore da principiante non avevo messo sotto uno spessore , o il sollevatore per cercare di fargli fare meno salto possibile e mi sono cagato perché ho temuto di aver sfilato il braccio del semiasse .......

Ad ogni modo mi sono dovuto fermare perché purtroppo gli ammortizzatori che mi sono arrivato non corrispondono ai miei .Completamete diversi gli anteriori . Adesso devo ricontattere il fornitore per vedere se riesco a rispedirglieli mannaggia ..... fb69df9bf730c968b42fd933d9f046d9.jpg

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

aggiornamento : il ricambista mi ha detto che la versione della mia mini monta un tipo particolare di ammortizzatori ... La cosa che cambia è L attacco del braccetto . Che sfiga . Provo a sentire un altro ricambista vediamo se riesco a venirne fuori . Sono incazzato nero ...[emoji2959]

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

immatricolata febbraio 2002 ma prodotta 2001

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

 

 

Allora è vero, le prime avevano alcuni particolari diversi, come i top mount e ammortizzatori. Poi si sono accorti che potevano esserci problemi nella rotazione delle molle, se non ricordo male, e sono stati modificati.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.