Jump to content

Mal di schiena sedili Cooper R50


Tura89
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, possiedo da qualche mese una Mini Cooper R50 del 2005. Ci ho fatto qualche lavoretto di meccanica (frizione ecc.) e ora mi sembra che vada abbastanza bene. Ammetto che ho rischiato un bel po nel comprarla, poiché il prezzo era molto basso e la macchina non appariva esattamente "in forma", ma ho deciso di azzardare lo stesso. Devo dire che alla guida da delle soddisfazioni, in particolare lo sterzo è davvero qualcosa di raro da trovare in un'auto di serie.

Il problema che ho riscontrato riguarda invece la seduta: in pratica già dopo pochi minuti avverto mal di schiena nella parte bassa con relativo dolore alle gambe, tipo sciatalgia. Ho già pensato di farmi realizzare un cuscinetto da mettere nella zona lombare, ma mi chiedevo se sono l'unico ad avvertire questa scomodità dei sedili (base, in tessuto) oppure se è solo un problema mio.

Gradirei sapere se altri hanno avuto questa problematica e come hanno risolto. Vi ringrazio 

Link to comment
Share on other sites

Credo sia un problema di conformazione dei sedili, piuttosto piatti e la seduta bassa è piacevole nella guida sportiva ma nella guida di tutti i giorni porta ad affaticarsi.

  • Confused 1
Link to comment
Share on other sites

Sinceramente sono passato dai sedili base agli sport con regolazione lombare senza trovare un grosso miglioramento nel confort. La regolazione lombare qualcosa fa, ma la rigidità delle imbottiture, oltre a quelle di tutta la macchina, effettivamente si fa sentire

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Effettivamente l'auto è stata pensata per garantire la migliore tenuta di strada trascurando la comodità di conducente e passeggeri.

 

Le sospensioni sono originali?

 

Quanti chilometri hanno sulle spalle gli ammortizzatori?

 

Gli pneumatici montati sono i 205/45R17? Con i cerchi da 16 e ancora di più con quelli da 15 le cose migliorano non poco.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, SchwarzMini ha scritto:

Effettivamente l'auto è stata pensata per garantire la migliore tenuta di strada trascurando la comodità di conducente e passeggeri.

 

Le sospensioni sono originali?

 

Quanti chilometri hanno sulle spalle gli ammortizzatori?

 

Gli pneumatici montati sono i 205/45R17? Con i cerchi da 16 e ancora di più con quelli da 15 le cose migliorano non poco.

Me ne sono accorto passando dai 16" ai 17"...

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Vi dico la verità che non ho percepito questo dramma passando dai 16 ai 17. Si avverte uno sterzo più pesante e nervoso sulle buche, si avverte una minor reattività della macchina con relativo calo delle prestazioni e auemnto dei consumi, ma passando dalle 16 con qualche anno alle 17 nuove il confort mi sembra addiritura migliorato nelle piccole asperità.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, 77ONE ha scritto:

Vi dico la verità che non ho percepito questo dramma passando dai 16 ai 17. Si avverte uno sterzo più pesante e nervoso sulle buche, si avverte una minor reattività della macchina con relativo calo delle prestazioni e aumento dei consumi, ma passando dalle 16 con qualche anno alle 17 nuove il confort mi sembra addirittura migliorato nelle piccole asperità.

Non è un dramma: semplicemente l'auto è più "scomoda" e "rumorosa"; pure io ho i sedili sport. Tu hai però l'assetto B12, giusto?

Edited by Fabry Geims Din
aggiunta
Link to comment
Share on other sites

Ciao, ho avuto lo stesso tipo di problema che hai descritto, ma su un'altra vettura.

(...Una fiat panda del 2010 che, devo dire, ha una posizione molto strana della pedaliera...).

Per guidare ad andatura costante con l'acceleratore parzializzato mantenevo la muscolatura della gamba destra sempre in tensione per diverse ore al giorno, con conseguente sciatalgia. Ho risolto il problema modificando la posizione di guida in modo tale da ridurre il carico sulla gamba destra.  Spero di esserti stato d'aiuto. 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti per le risposte. Proverò a regolare diversamente la seduta. Cmq gli ammortizzatori in effetti sono ormai a fine vita, e la mia intenzione era quella di montare dei Bilstein B6 con le molle originali. Il kit B12 mi tenta ma ho paura che la macchina diventi troppo rigida e che si abbassi troppo. 

Comunque al momento monto i 16" e la mia intenzione sarebbe quella di cambiare cerchi più avanti mantenendo però lo stesso diametro. Credo che alla fine il cerchio da 16" sia il miglior compromesso possibile per un utilizzo stradale.

Edited by Tura89
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Tutto esatto. Con il B12 è esteticamente il top, ma non puoi salire ovunque e su strada bisogna prestare attenzione. I 16 sono la misura giusta.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, 77ONE ha scritto:

Tutto esatto. Con il B12 è esteticamente il top, ma non puoi salire ovunque e su strada bisogna prestare attenzione. I 16 sono la misura giusta.

Ti ringrazio per le conferme in merito all'assetto. La mia idea infatti non è quella di portarla spesso in pista ma di renderla solo più divertente nel misto. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.