Jump to content

Info aspirazione air box o filtro sportivo?


Recommended Posts

Ciao a tutti! 
Ho spulciato un pò di discussioni all'interno del forum e non ho trovato la risposta che cercavo per cui chiedo a voi esperti! 
Circa una settimana fa ho ritirato la mia mini one R50 con su il 1.6 90cv, premesso che me ne sono già innamorato al 100% e mi sono già accorto di un pò tutte le piccole cose che vorrei sistemare, per iniziare vorrei darle un pò di "voce" e fare una mappatura per portarla ai livelli della cooper. 

Ho già acquistato uno scarico artigianale composto da centrale+terminale sportivo, però prima di montarlo vorrei anche modificare leggermente l'aspirazione per poi fare la mappatura una volta sola in modo definitivo con tutti i componenti montati. 

Il mio dubbio rimane se comprare un classico filtro sportivo a pannello (prenderei il BMC) oppure un airbox completo tipo lo sparco HP160 oppure il bmc CDA (nel caso degli ultimi due collegherei di nuovo i tubi per far pescare aria fresca). 

Premesso che so benissimo che in termini di prestazioni non si guadagna molto in entrambi i casi, infatti il mio obbiettivo finale è quello di arrivare a 120cv, e che per quanto riguarda la revisione non ci sarebbero problemi. 

Secondo voi meglio a pannello o air box? Sia come sound ma più che altro come prestazioni (non vorrei che l'airbox fosse controproducente) 

Grazie in anticipo! 

Link to comment
Share on other sites

Ti copio la mia esperienza datata 2014 sul filtro 🙂

 

 

Dopo aver studiato da tempo anche l'aspirazione,sono giunto alla mia scelta,il viper pipercross.

Scartato a priori il classico cono rimanevano poche alternative valide,dopo essere andato in cerca di notizie anche su qualche forum inglese di mini e qualche forum italiano non solo di mini credo che questo sia il piu azzeccato,e credo anche efficace,sicuramente al pari se non meglio del famoso cda,piu ingombrante per costruzione e quindi piu difficile da piazzare in maniera valida.

Ecco la posizione provvisoria ma sicuramente definitiva del filtro,eliminato il risuonatore una volta appurato che non serve a una minkia se non per il kit sound ho collegato il filtro al tubo originale,tappato il foro dove prima c'era il tubo del recupero vapori e messo il filtrino,un bmc,non fidatevi dei pilot,quelli importati da lampa,sono delle ciofeche cinesi che si rompono dopo 2 giorni.

Il risuonatore è una vera stronzata,praticamente tutta l'aria che entra dalla efficace presa d'aria frontale viene convogliata in questo parallelepipedo che si divide in due fori piccoli di cui uno va in basso dentro a una sorta di cassa armonica dove poi si innesta il famosissssimo tubo del kit sound,l'altro va alla cassa del filtro vero e proprio.Volendo fare una modifica interessnte e di costo quasi nullo si potrebbe eliminare il risuonatore e collegare direttamente il tubo di ingresso dell'aria alla cassa del filtro,si eliminerebbe una strozzatura credo non di poco conto vista la buona progettazione di tutto il comparto aspirazione.

 

Una ulteriore prova che farò sarà quella di sostituire il tubo originale che arriva dalla farfalla,in modo da eliminare le due curve che si creano ma devo fare un supporto ad hoc.

 

Impressioni rilevate:

 

La prima impressione è una minore sensazione di "affogamento" quando si preme l'acceleratore la risposta sembra piu immediata,si nota un leggero allungo verso l'alto rispetto al filtro originale,forse dovuto alla maggiore portata di aria.

Sound cambiato poco,praticamente una leggerissima rombosità al minimo e poco piu ( ma se ne accorge solo chi conosce bene la propria macchina e sa ogni sua sfumatura) e dopo circa i 3.600/3.700 rpm quando la farfalla inizia a spalancarsi e si preme il pedale oltre un certo punto si avverte un cambio di suono,come se l'aspirazione fosse piu presente ma non come il classico suono vuoto da filtro a pannello,oltre i 4.500 si sente in modo piu marcato sotto forma di suono basso ma sempre poco marcato.

 

I vantaggi dovrebbero essere oltre alla maggior portata d'aria una durata piu costante nel tempo in quanto il filtro come costruzione dovrebbe avere una superficie filtrante non solo piatta come il filtro a pannello ma anche laterale (come un como appunto) e una freq. di lavaggi piu diradata.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Io ho un BMC "a pannello" (avrei comunque dovuto sostituire il filtro originale) ed uno scarico inox centrale + terminale, che già si fa sentire: tenendo conto che ho una barra duomi Chromiumtech (con tanto di scritta MINI in tinta con l'auto, vabbè...) preferisco cercarmi una revisione "amichevole"; la centralina è stock (116 cv e m'illudo di averne preso qualcuno anche perché ho sugli 86.000 km: non molti)

Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, cooper ha scritto:

Ti copio la mia esperienza datata 2014 sul filtro 🙂

 

 

Dopo aver studiato da tempo anche l'aspirazione,sono giunto alla mia scelta,il viper pipercross.

Scartato a priori il classico cono rimanevano poche alternative valide,dopo essere andato in cerca di notizie anche su qualche forum inglese di mini e qualche forum italiano non solo di mini credo che questo sia il piu azzeccato,e credo anche efficace,sicuramente al pari se non meglio del famoso cda,piu ingombrante per costruzione e quindi piu difficile da piazzare in maniera valida.

Ecco la posizione provvisoria ma sicuramente definitiva del filtro,eliminato il risuonatore una volta appurato che non serve a una minkia se non per il kit sound ho collegato il filtro al tubo originale,tappato il foro dove prima c'era il tubo del recupero vapori e messo il filtrino,un bmc,non fidatevi dei pilot,quelli importati da lampa,sono delle ciofeche cinesi che si rompono dopo 2 giorni.

Il risuonatore è una vera stronzata,praticamente tutta l'aria che entra dalla efficace presa d'aria frontale viene convogliata in questo parallelepipedo che si divide in due fori piccoli di cui uno va in basso dentro a una sorta di cassa armonica dove poi si innesta il famosissssimo tubo del kit sound,l'altro va alla cassa del filtro vero e proprio.Volendo fare una modifica interessnte e di costo quasi nullo si potrebbe eliminare il risuonatore e collegare direttamente il tubo di ingresso dell'aria alla cassa del filtro,si eliminerebbe una strozzatura credo non di poco conto vista la buona progettazione di tutto il comparto aspirazione.

 

Una ulteriore prova che farò sarà quella di sostituire il tubo originale che arriva dalla farfalla,in modo da eliminare le due curve che si creano ma devo fare un supporto ad hoc.

 

Impressioni rilevate:

 

La prima impressione è una minore sensazione di "affogamento" quando si preme l'acceleratore la risposta sembra piu immediata,si nota un leggero allungo verso l'alto rispetto al filtro originale,forse dovuto alla maggiore portata di aria.

Sound cambiato poco,praticamente una leggerissima rombosità al minimo e poco piu ( ma se ne accorge solo chi conosce bene la propria macchina e sa ogni sua sfumatura) e dopo circa i 3.600/3.700 rpm quando la farfalla inizia a spalancarsi e si preme il pedale oltre un certo punto si avverte un cambio di suono,come se l'aspirazione fosse piu presente ma non come il classico suono vuoto da filtro a pannello,oltre i 4.500 si sente in modo piu marcato sotto forma di suono basso ma sempre poco marcato.

 

I vantaggi dovrebbero essere oltre alla maggior portata d'aria una durata piu costante nel tempo in quanto il filtro come costruzione dovrebbe avere una superficie filtrante non solo piatta come il filtro a pannello ma anche laterale (come un como appunto) e una freq. di lavaggi piu diradata.


Innanzitutto grazie mille per la risposta! Di questo filtro non ne ero a conoscenza, adesso lo andrò a ricercare e lo valuterò! Già sapere che le tue impressioni sono positive vuol dire tanto! 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, Fabry Geims Din ha scritto:

Io ho un BMC "a pannello" (avrei comunque dovuto sostituire il filtro originale) ed uno scarico inox centrale + terminale, che già si fa sentire: tenendo conto che ho una barra duomi Chromiumtech (con tanto di scritta MINI in tinta con l'auto, vabbè...) preferisco cercarmi una revisione "amichevole"; la centralina è stock (116 cv e m'illudo di averne preso qualcuno anche perché ho sugli 86.000 km: non molti)

Il filtro a pannello probabilmente lo prenderei anche io al posto di quello di carta al momento di far manutenzione anche perchè essendo lavabile non lo cambierei più! 
Solo con il filtro in termini prestazioni/rumore avevi notate qualche differenza?? 
 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Mi porti indietro di quasi 18 anni, anche io sono partito da un filtro a pannello (Pipercross) quando speravo di ottenere qualcosa in più da quei 90 cavalli pigri.

Nel tempo ho mappato, e cooperizzato un po' tutta la MINI e sono tornato presto al classico filtro in carta su airbox originale: il beneficio in termini di sound e di prestazioni è praticamente nullo; lo spessore della guarnizione in gomma forza i ganci in plastica dell'airbox, spaccandoli (già si rompono da soli...); lavare il filtro e farlo asciugare è una rottura di scatole; la maggior permeabilità del filtro sportivo aumenta le incrostazioni di polvere e vapori d'olio sulla farfalla motore, provocando oscillazioni del minimo. Il costo di un filtro in carta è talmente basso che vale la velocità con cui si sostituisce.

 

Quindi secondo me o monti un sistema più valido, ma anche più costoso, oppure meglio mantenere l'originale.

Link to comment
Share on other sites

29 minuti fa, 77ONE ha scritto:

Mi porti indietro di quasi 18 anni, anche io sono partito da un filtro a pannello (Pipercross) quando speravo di ottenere qualcosa in più da quei 90 cavalli pigri.

Nel tempo ho mappato, e cooperizzato un po' tutta la MINI e sono tornato presto al classico filtro in carta su airbox originale: il beneficio in termini di sound e di prestazioni è praticamente nullo; lo spessore della guarnizione in gomma forza i ganci in plastica dell'airbox, spaccandoli (già si rompono da soli...); lavare il filtro e farlo asciugare è una rottura di scatole; la maggior permeabilità del filtro sportivo aumenta le incrostazioni di polvere e vapori d'olio sulla farfalla motore, provocando oscillazioni del minimo. Il costo di un filtro in carta è talmente basso che vale la velocità con cui si sostituisce.

 

Quindi secondo me o monti un sistema più valido, ma anche più costoso, oppure meglio mantenere l'originale.


Un sistema più valido intendi un airbox completo tipo il CDA oppure quello suggerito da cooper?? 
Visto che anche tu sei partito da una ONE oramai diventata cooper (mi sono letto qualche pagina della storia della tua mini e devo assolutamente farti i complimenti!) con la mappatura quanti cv effettivi si raggiungono, ma soprattutto aldilà dei numeri com'è la sensazione al pedale? (che poi è questo quello che conta davvero secondo me) 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Sì intendo un sistema CDA o simili, a patto che per montarli tu non debba fare mille giri coi tubi, perdendo tutti i vantaggi di un filtro, o che non finisca col pescare aria calda.

Col CDA ad esempio per pescare aria fresca sarai costretto a farlo dal basso: poi dovrai evitare le strade allagate come la peste.

 

L'unica differenza tra One e Cooper nella mappa è la gestione elettronica della farfalla dell'acceleratore. Sbloccandola, cioè mappando, si sente immediatamente una differenza di risposta e ti stupirà l'allungo tra i 3800 e i 6000 giri, cosa impossibile coi 90 cavalli. L'auto resta comunque pigra in basso, inevitabile con un 1600 aspirato di vecchia concezione, problema accentuato dal cambio che per noi è più lungo rispetto alle Cooper. Qual poco più lungo che infastidisce nelle partenze... specie in salita.

 

Non ho mai rullato, 116 o 120cv non cambia niente: oggi come oggi preferirei non toccare anticipi o altri parametri che finiscono col rendere il motore un pochino più "ruvido" in alcune circostanze.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Grazie mille per tutte le info!! 

Prima di comprare un airbox mi studierò un pò i vari passaggi in modo da renderlo il più ottimizzato possibile! 

Non sapevo di questa storia della valvola a farfalla, in questo caso allora non conviene come dici tu andare a variare i vari anticipi mettendosi in mano al mappatore sulla qualità del risultato, ma basta una mappa che la riporti a piena potenza.. 
 

Il cambio estremamente lungo non aiuta.. di vantaggio ha i consumi a velocità extraurbana costante, però sinceramente preferirei rapporti decisamente più corti e ripresa migliore in modo da sfruttare di più i cavalli della macchina, magari è un pò fuori tema, però esistono delle coppie coniche corte per le nostre mini? (ovviamente sarebbe una modifica da valutare con il tempo dopo aver già fatto il possibile con il resto) 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

13 minuti fa, fedmila98 ha scritto:

Grazie mille per tutte le info!! 

Prima di comprare un airbox mi studierò un pò i vari passaggi in modo da renderlo il più ottimizzato possibile! 

Non sapevo di questa storia della valvola a farfalla, in questo caso allora non conviene come dici tu andare a variare i vari anticipi mettendosi in mano al mappatore sulla qualità del risultato, ma basta una mappa che la riporti a piena potenza.. 
 

Il cambio estremamente lungo non aiuta.. di vantaggio ha i consumi a velocità extraurbana costante, però sinceramente preferirei rapporti decisamente più corti e ripresa migliore in modo da sfruttare di più i cavalli della macchina, magari è un pò fuori tema, però esistono delle coppie coniche corte per le nostre mini? (ovviamente sarebbe una modifica da valutare con il tempo dopo aver già fatto il possibile con il resto) 

Per la mappa puoi tranquillamente scrivermi in privata, si ricodifica a Cooper in maniera totalmente originale con software bmw, è il lavoro più pulito che si possa fare, inoltre puoi decidere di caricarci la mappa cooper jcw da 118cv con filtro e scarico e cambia notevolmente il sound.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, fedmila98 ha scritto:

Il filtro a pannello probabilmente lo prenderei anche io al posto di quello di carta al momento di far manutenzione anche perchè essendo lavabile non lo cambierei più! 
Solo con il filtro in termini prestazioni/rumore avevi notate qualche differenza?? 
 

Sì: ho cambiato prima il filtro e per me l'auto va meglio anche perché l'originale era sporco, per cui non ho idea con uno pulito. Sul Rover Cooper avevo un K&N (sempre "a pannello") e per me l'auto andava molto meglio, mentre con un bellissimo Pipercross aperto l'auto restava accelerata ed in basso girava male: si staccava sempre il sensore di portata dell'aria del corpo farfallato (era ad iniezione); se l'avessi tenuta avrei montato 2 SU oppure un Weber doppio corpo. Scusate l'O.T.

Link to comment
Share on other sites

30 minuti fa, Bighibo ha scritto:

Per la mappa puoi tranquillamente scrivermi in privata, si ricodifica a Cooper in maniera totalmente originale con software bmw, è il lavoro più pulito che si possa fare, inoltre puoi decidere di caricarci la mappa cooper jcw da 118cv con filtro e scarico e cambia notevolmente il sound.

Ti ho scritto in privato! 

 

Link to comment
Share on other sites

17 minuti fa, Fabry Geims Din ha scritto:

Sì: ho cambiato prima il filtro e per me l'auto va meglio anche perché l'originale era sporco, per cui non ho idea con uno pulito. Sul Rover Cooper avevo un K&N (sempre "a pannello") e per me l'auto andava molto meglio, mentre con un bellissimo Pipercross aperto l'auto restava accelerata ed in basso girava male: si staccava sempre il sensore di portata dell'aria del corpo farfallato (era ad iniezione); se l'avessi tenuta avrei montato 2 SU oppure un Weber doppio corpo. Scusate l'O.T.

 

Grazie mille per la risposta! 
La mia idea era di montare un BMC oppure un K&N nel caso di solo filtro, sicuramente meno problemi ad un eventuale posto di blocco/revisione, anche se forse mi sto facendo tirar la gola e montare un airbox completo 😄

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

La coppia conica più corta si può fare... tra cambio One e Cooper è proprio lei ad allungare tutto. I singoli rapporti sono gli stessi.

E questa è l'unica cosa che sogno ancora di fare sul mio catorcetto.

  • Confused 1
Link to comment
Share on other sites

21 minuti fa, 77ONE ha scritto:

La coppia conica più corta si può fare... tra cambio One e Cooper è proprio lei ad allungare tutto. I singoli rapporti sono gli stessi.

E questa è l'unica cosa che sogno ancora di fare sul mio catorcetto.

Anche la barra stabilizzatrice posteriore mi pare?

Edited by Fabry Geims Din
aggiunta
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, 77ONE ha scritto:

La coppia conica più corta si può fare... tra cambio One e Cooper è proprio lei ad allungare tutto. I singoli rapporti sono gli stessi.

E questa è l'unica cosa che sogno ancora di fare sul mio catorcetto.

Allora avevo studiato correttamente! 😂 
Mi sono letto i vari manuali tecnici guardando le differenze tra cooper e one e mi era saltata fuori questa differenza tra la coppia conica, anche se sinceramente se un domani dovessi cambiarla la prenderei anche più corta di quella della cooper che sembra ancora abbastanza lunga..

Link to comment
Share on other sites

 

1 minuto fa, fedmila98 ha scritto:

Allora avevo studiato correttamente! 😂 
Mi sono letto i vari manuali tecnici guardando le differenze tra cooper e one e mi era saltata fuori questa differenza tra la coppia conica, anche se sinceramente se un domani dovessi cambiarla la prenderei anche più corta di quella della cooper che sembra ancora abbastanza lunga..

 

Ti vedo molto preparato al riguardo! 👍

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, 77ONE ha scritto:

 

 

Ti vedo molto preparato al riguardo! 👍

 Grazie mille! Cerco di informarmi il più possibile in modo da fare i lavori una volta sola 😄

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, 77ONE ha scritto:

 

Condivido il tuo pensiero. L'impatto iniziale con questa trasmissione fu sconcertante per me e tuttora considero questa macchina inguidabile per chiunque non provi puro amore per lei. La scelta più sbagliata credo sia nella rapportatura, che debitamente accorciata andrebbe a stressare di meno anche il gruppo frizione. Probabilmente io sceglierei una revisione totale del 5 marce, che almeno ha dalla sua parte una usabilità migliore per tutti i giorni.

Rispetto al 6 marce?

Link to comment
Share on other sites

23 minuti fa, Fabry Geims Din ha scritto:

Rispetto al 6 marce?

 

Beh sì, il 5 M ha una frizione leggera e una manovrabilità molto più dolce della leva. Il 6M è favoloso per uso sportivo, ma per tutti i giorni può diventare faticoso.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, 77ONE ha scritto:

 

Beh sì, il 5 M ha una frizione leggera e una manovrabilità molto più dolce della leva. Il 6M è favoloso per uso sportivo, ma per tutti i giorni può diventare faticoso.

Beh: se usato saltuariamente potrebbe andare quindi benissimo... Già alla mia non credo nemmeno di fare l'assetto (B12 + eventualmente Powerflex)

Link to comment
Share on other sites

C'è qualcuno qui nel forum che in passato ha installato una coppia conica corta su una Cooper o su una ONE R50 per un uso stradale?? 
Sarebbe molto interessante sentire la sua esperienza, sia per quanto riguarda le differenze di prestazioni e di "comfort" in un uso quotidiano, sia per sapere se effettivamente questa modifica aiuta a "salvare" frizioni e supporti motore vari.. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.