Jump to content

Risoluzione vari problemi Mini Cooper S r53 170cv


lucido97
Go to solution Solved by lucido97,

Recommended Posts

8 ore fa, lucido97 ha scritto:

Esattamente, la cosa si nota molto più che in compressione, nell'estensione dell'ammortizzatore...

Diciamo che è più ballerina e tende e sovrasterzare di più.

 

Secondo me con un assetto rivisto si potrebbe sfruttare molto meglio l'allargamento della carreggiata.

Mi sono espresso male, intendevo dire che l'effetto leva lunga dei distanziali sugli ammo lo sento più in estensione, rispetto a quando va compressione.

Tenere tiene, balla un po' di più e sovrasterza di più quando molli il gas, ma quando acceleri ti ributta dentro l'anteriore tranquillamente, riesci a tenere ugualmente tutto sotto controllo.

Diciamo che adesso trovo il limite che prima non trovavo facilmente, anche se c'è da dire che l'auto è cambiata totalmente....

E ancora mancano gli iniettori con una mappa definitiva fatta per bene.

 

Diciamo che in generale è molto ma molto più reattiva e piena in tutto l'arco di utilizzo... Sopra non l'ho tirata ancora per bene, ma sotto posso solo dire che ha guadagnato tanta coppia.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Adesso ho montato la cinghia giusta, una 1368... Finalmente tiro sopra i 4000 senza problemi di slittamenti vari e ho potuto provarla per bene anche sopra...

Che dire, adesso c'è da divertirsi...

I freni sono migliorati tanto, ma ovviamente ancora non bastano... Con un paio di pinzate serie, ti abbandonano sul più bello....  

Sicuramente dopo gli iniettori, sistemazione duomi e assetto rivisto penserò a delle 330 a 4 pompanti così da terminare per bene tutto il lavoro.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

In estensione cambia il braccio a terra con i distanziali così spessi. La mini deve molto della sua rapidità alla convergenza ant a zero e al braccio a terra. 

Dovresti cambiare camber ma forse conviene mettere dei distanziali da 10 o 12 mm

Se la abbassi ricorda lo spessore sul perno sferico del fusello

Per un uso stradale, per me,  B6 + molle di serie + barra antirollio post più dura + pneumatici non RFT è il setup che ti fa divertire senza spaccare la schiena

Occhio anche a mettere della roba pesante per i freni. Si sente subito l'inerzia... A mia esperienza i 305 mm sono ampiamente sufficienti con un disco spesso 28 e pinza in alluminio a 4 pompanti. E già perde immediatezza di sterzo

Edited by busso916c
  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Il 25/5/2022 at 07:38, busso916c ha scritto:

In estensione cambia il braccio a terra con i distanziali così spessi. La mini deve molto della sua rapidità alla convergenza ant a zero e al braccio a terra. 

Dovresti cambiare camber ma forse conviene mettere dei distanziali da 10 o 12 mm

Se la abbassi ricorda lo spessore sul perno sferico del fusello

Per un uso stradale, per me,  B6 + molle di serie + barra antirollio post più dura + pneumatici non RFT è il setup che ti fa divertire senza spaccare la schiena

Occhio anche a mettere della roba pesante per i freni. Si sente subito l'inerzia... A mia esperienza i 305 mm sono ampiamente sufficienti con un disco spesso 28 e pinza in alluminio a 4 pompanti. E già perde immediatezza di sterzo

Grazie per tutte le dritte e per aver riportato le tue esperienze.

Sui freni quindi mi consigli di evitare le 330, bhe già con i 305 è un bel upgrade rispetto adesso e forse il giusto compromesso senza strafare, alla fine il problemi si presentano solo nel momento in cui si inizia a pestare veramente di brutto.

 

Adesso ho potuto provarla ancora meglio, diciamo che messa a terra così per un uso normale è migliorata.

Si è ammorbidita la sospensione, in uso cittadino è diventata più comoda e meno rigida...  Ma i problemi si presentano quando si inizia a fare più sul serio.

L'auto adesso è cambiata dal giorno alla notte sul livello prestazionale (mancano ancora sempre gli iniettori), quindi diciamo che il paragone è un po' relativo, dove prima riuscivo ad entrare sempre a full gas senza mai togliere il piede dall'acceleratore, adesso un po' per paura e un po' perché devo prenderci la mano, sono costretto a togliere il piede dal gas.

Ed è proprio in quel momento che si nota la differenza, appena tolgo il piede l'auto inizia a sovrasterzare, controsterzo, giù di nuovo a tutto gas e si raddrizza come niente... Molto più scenica e divertente si, ma sicuramente molto meno efficace.

Anche lo sterzo è diventato meno reattivo e alla fine c'è solo da lavorare sull'assetto per poter trovare il giusto compromesso, e senza dubbio le tue esperienze mi sono di grande aiuto.

 

Ovviamente adesso devo anche dedicarmi un po' a qualche scricchiolio vario degli interni, e al comparto audio che è un po' scadente.

 

Voglio aprire anche una parentesi sul volumetrico, forse non avevi tutti i torti, era meglio cambiargli i cuscinetti a che c'ero.

L'usato che ho preso adesso, un po' lo si sente sempre da fuori al minimo, nulla che vedere con il vecchio che girava a secco, proprio nulla fa 1/4 del rumore, ma un po' lo si sente.

Credo che comunque un po' sia normale, dentro alla fine girano sempre degli ingranaggi a denti dritti e volevo avere un metro di misura così da potermi confrontare.

Qualcuno ha qualche video di un motore in moto che gira al minimo con compressore revisionato?

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Se passo da mia suocera domenica (la macchina é da lei) ti faccio un video io... Considera che ho revisionato il volumetrico due anni fa sostituendo anche i cuscinetti e da allora avrò fatto, si e no, 700 km... 

Link to comment
Share on other sites

13 ore fa, lucido97 ha scritto:

Ovviamente adesso devo anche dedicarmi un po' a qualche scricchiolio vario degli interni ed al comparto audio che è un po' scadente.

 

 

Ho imparato a convivere con rumori e scricchiolii dell'auto, "obtorto collo"

Link to comment
Share on other sites

20 ore fa, lucido97 ha scritto:

Grazie per tutte le dritte e per aver riportato le tue esperienze.

Sui freni quindi mi consigli di evitare le 330, bhe già con i 305 è un bel upgrade rispetto adesso e forse il giusto compromesso senza strafare, alla fine il problemi si presentano solo nel momento in cui si inizia a pestare veramente di brutto.

 

Adesso ho potuto provarla ancora meglio, diciamo che messa a terra così per un uso normale è migliorata.

Si è ammorbidita la sospensione, in uso cittadino è diventata più comoda e meno rigida...  Ma i problemi si presentano quando si inizia a fare più sul serio.

L'auto adesso è cambiata dal giorno alla notte sul livello prestazionale (mancano ancora sempre gli iniettori), quindi diciamo che il paragone è un po' relativo, dove prima riuscivo ad entrare sempre a full gas senza mai togliere il piede dall'acceleratore, adesso un po' per paura e un po' perché devo prenderci la mano, sono costretto a togliere il piede dal gas.

Ed è proprio in quel momento che si nota la differenza, appena tolgo il piede l'auto inizia a sovrasterzare, controsterzo, giù di nuovo a tutto gas e si raddrizza come niente... Molto più scenica e divertente si, ma sicuramente molto meno efficace.

Anche lo sterzo è diventato meno reattivo e alla fine c'è solo da lavorare sull'assetto per poter trovare il giusto compromesso, e senza dubbio le tue esperienze mi sono di grande aiuto.

 

Ovviamente adesso devo anche dedicarmi un po' a qualche scricchiolio vario degli interni, e al comparto audio che è un po' scadente.

 

Voglio aprire anche una parentesi sul volumetrico, forse non avevi tutti i torti, era meglio cambiargli i cuscinetti a che c'ero.

L'usato che ho preso adesso, un po' lo si sente sempre da fuori al minimo, nulla che vedere con il vecchio che girava a secco, proprio nulla fa 1/4 del rumore, ma un po' lo si sente.

Credo che comunque un po' sia normale, dentro alla fine girano sempre degli ingranaggi a denti dritti e volevo avere un metro di misura così da potermi confrontare.

Qualcuno ha qualche video di un motore in moto che gira al minimo con compressore revisionato?

 

DSC inserito ?

Funziona ?

Sei sicuro degli ammortizzatori ?

perchè già con i Monroe nuovi ma 'normali' per farla sovrasterzare dovevi stare con il DSC spento ed era appena un accenno

Con gli originali era più mobile

Con i B6 è perfetta

Per gli scricchiolii è una guerra persa. Già i 17 mettono a dura prova assemblaggi di 15 anni fa... la plancia poi è tutta snik sgnek 😉

 

Link to comment
Share on other sites

7 ore fa, Albo69 ha scritto:

Se passo da mia suocera domenica (la macchina é da lei) ti faccio un video io... Considera che ho revisionato il volumetrico due anni fa sostituendo anche i cuscinetti e da allora avrò fatto, si e no, 700 km... 

Grazie!

7 ore fa, Fabry Geims Din ha scritto:

Ho imparato a convivere con rumori e scricchiolii dell'auto, "obtorto collo"

Spero di poter fare del mio meglio, alla fine il grosso del rumore lo fa lo sportello del portaoggetti e il pannello della portiera dx... Cercherò di ingegnarmi un po' per rimuovere più rumori possibili.

 

Per il comparto audio credo che utilizzerò un 2din che ho già (se riesco a farcelo stare senza troppe modifiche), poi un piccolo ampli (che ho già) e 4 woofer nuovi... Il vero problema è trovare 2 ovali di qualità e che suonino il medio basso come gli originali.

Comunque sia cercherò di ottenere un audio più pulito possibile.

46 minuti fa, busso916c ha scritto:

DSC inserito ?

Funziona ?

Sei sicuro degli ammortizzatori ?

perchè già con i Monroe nuovi ma 'normali' per farla sovrasterzare dovevi stare con il DSC spento ed era appena un accenno

Con gli originali era più mobile

Con i B6 è perfetta

Per gli scricchiolii è una guerra persa. Già i 17 mettono a dura prova assemblaggi di 15 anni fa... la plancia poi è tutta snik sgnek 😉

 

DSC sempre disinserito ovviamente, con il DSC inserito posso entrare tranquillamente a full gas, ma taglia tanto, troppo.

Secondo me non è settato per l'autobloccante.

Presumo abbia un autobloccante montato in un secondo momento perché la sigla del cambio è BKE, la serie con l'autobloccante era BKL.

 

L'autobloccante c'è e si sente, per controprova l'ho alzata di nuovo e fatto girare le ruote con marcia inserita, e girano entrambe in avanti.

Comunque sia parlo di curve mediamente veloci, fatte ad alta abbastanza sostenuta.

 

Sono arrivati gli iniettori nel frattempo:

IMG_20220527_132457.thumb.jpg.49ed11185a4f14b82cb9c357881a87d0.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

La prova andrebbe fatta con il cambio in folle, devi pensare alla somma della coppia sui tre alberi.... 

Iniettori con un foro o con 4 fori?

Pensa che io la radio non la avrei cambiata mai, trovavo la plancia molto bella con la sua radio

BRAVO! 

 

 

Edited by busso916c
Link to comment
Share on other sites

9 ore fa, busso916c ha scritto:

La prova andrebbe fatta con il cambio in folle, devi pensare alla somma della coppia sui tre alberi.... 

Iniettori con un foro o con 4 fori?

Pensa che io la radio non la avrei cambiata mai, trovavo la plancia molto bella con la sua radio

BRAVO! 

 

 

Ho anche fatto quella prova, ma girando una ruota sia avanti che indietro in folle, l'altra sta ferma...

Bho adesso mi sono messo sto pallino in testa, mica magari è una mia impressione? Però per essere nelle curve strette esce come un treno...

Di norma con un differenziale normale, marcia inserita e ruote per aria, una va avanti e una va indietro.

 

Sinceramente la radio non l'avrei toccata neanche io, la sua in quella plancia ci sta bene e forse è l'unica che a livello estetico ci sta.

Ma purtroppo qualche comodità nell'intrattenimento ci vuole.

 

Gli iniettori sono a 4 fori, sinceramente non sapevo li facessero anche ad 1 foro.

Presumo i 4 fori nebulizzino meglio.

Sapevo che i jcw originali fossero diversi dagli altri, sono ad 1 foro?

 

Link to comment
Share on other sites

perdona se te lo chiedo, ma dove li hai presi ?

Perchè gli originali JCW  non li fanno più e sono ad un foro. i 4 fori sono replica cinese e non vanno molto bene

te lo dico perchè io ci sono caduto e alla fine per fortuna li ho trovati usati ma veri.

con il quaife (torsen) le due ruote girano eguali in folle

con il differenziale aperto o una ferma e l'altra gira o vanno in opposizione. dipende dalla coppia resistente del cambio in folle... 

Link to comment
Share on other sites

16 ore fa, busso916c ha scritto:

perdona se te lo chiedo, ma dove li hai presi ?

Perchè gli originali JCW  non li fanno più e sono ad un foro. i 4 fori sono replica cinese e non vanno molto bene

te lo dico perchè io ci sono caduto e alla fine per fortuna li ho trovati usati ma veri.

con il quaife (torsen) le due ruote girano eguali in folle

con il differenziale aperto o una ferma e l'altra gira o vanno in opposizione. dipende dalla coppia resistente del cambio in folle... 

Si sono replica cinese in effetti... I jcw non è che sia così facile trovarli ad un prezzo umano.

Cosa hanno che non va? Alla fine su un iniezione indiretta l'unica cosa che importa è la miglior nebulizzazione possibile a parità di quantità iniettata. Magari sono difettosi?

 

Per il differenziale sinceramente adesso non ricordo come funzionano gli autobloccanti e i normali, li ho studiati tanto tempo fa e dovrei dargli una rinfrescata...

Ma una cosa la ricordo se la mente non mi inganna (e domani appena ho la prima macchina sul ponte ci provo) su un auto con diff normale, entrambe le ruote senza trazione e marcia inserita, una va avanti e una indietro.

 

Per togliermi qualunque dubbio partirò da fermo sgommando con sterzo tutto da un lato, se girano entrambe ho il bloccante, se l'interna mi gira e l'altra no allora è normale.

I giunti mi ringrazieranno per questo, ma va bene.

 

Link to comment
Share on other sites

Il 27/5/2022 at 20:55, lucido97 ha scritto:

Grazie!

Spero di poter fare del mio meglio, alla fine il grosso del rumore lo fa lo sportello del portaoggetti e il pannello della portiera dx... Cercherò di ingegnarmi un po' per rimuovere più rumori possibili.

 

In bocca al lupo: tienimi/ci informato/i

Link to comment
Share on other sites

Il 26/5/2022 at 23:03, lucido97 ha scritto:

Grazie per tutte le dritte e per aver riportato le tue esperienze.

Sui freni quindi mi consigli di evitare le 330, bhe già con i 305 è un bel upgrade rispetto adesso e forse il giusto compromesso senza strafare, alla fine il problemi si presentano solo nel momento in cui si inizia a pestare veramente di brutto.

 

Adesso ho potuto provarla ancora meglio, diciamo che messa a terra così per un uso normale è migliorata.

Si è ammorbidita la sospensione, in uso cittadino è diventata più comoda e meno rigida...  Ma i problemi si presentano quando si inizia a fare più sul serio.

L'auto adesso è cambiata dal giorno alla notte sul livello prestazionale (mancano ancora sempre gli iniettori), quindi diciamo che il paragone è un po' relativo, dove prima riuscivo ad entrare sempre a full gas senza mai togliere il piede dall'acceleratore, adesso un po' per paura e un po' perché devo prenderci la mano, sono costretto a togliere il piede dal gas.

Ed è proprio in quel momento che si nota la differenza, appena tolgo il piede l'auto inizia a sovrasterzare, controsterzo, giù di nuovo a tutto gas e si raddrizza come niente... Molto più scenica e divertente si, ma sicuramente molto meno efficace.

Anche lo sterzo è diventato meno reattivo e alla fine c'è solo da lavorare sull'assetto per poter trovare il giusto compromesso, e senza dubbio le tue esperienze mi sono di grande aiuto.

 

Ovviamente adesso devo anche dedicarmi un po' a qualche scricchiolio vario degli interni, e al comparto audio che è un po' scadente.

 

Voglio aprire anche una parentesi sul volumetrico, forse non avevi tutti i torti, era meglio cambiargli i cuscinetti a che c'ero.

L'usato che ho preso adesso, un po' lo si sente sempre da fuori al minimo, nulla che vedere con il vecchio che girava a secco, proprio nulla fa 1/4 del rumore, ma un po' lo si sente.

Credo che comunque un po' sia normale, dentro alla fine girano sempre degli ingranaggi a denti dritti e volevo avere un metro di misura così da potermi confrontare.

Qualcuno ha qualche video di un motore in moto che gira al minimo con compressore revisionato?

 

..... Non mi fa caricare il video... seppur breve. 

Se vuoi inviami il tuo cell e te lo invio. 

 

Ciao

  • Confused 1
Link to comment
Share on other sites

Via aggiorno anche se non ho novità particolari...

Quel mio amico finalmente si è deciso di regalarmi quelle pinze che aveva sullo scaffale;

IMG_20220604_150711.thumb.jpg.bea12222e1cbbd5471fc38b8694100ab.jpg

...

 

Al momento la frenata non è malaccio, con tutte e 4 pinze perfettamente funzionanti, dischi nuovi baffati, pastiglie nuove e l'olio nuovo nel complesso hanno migliorato di molto la frenata...

Le ate ceramic che ho davanti sono veramente delle belle pastiglie per uso stradale, dietro purtroppo ho optato per delle febi e devo dire che non reggono per niente...

I dischi Brembo max lavorano bene...

Certo appena metti sotto sforzo l'impianto frenante si sente che è sottodimensionato, ma nulla a che vedere con prima.

Sicuramente appena consumo un po' di pastiglie all'anteriore aggiorno con 305 e le 4 pompanti che ho.

 

Per il differenziale ho fatto qualche giro in montagna e adesso che c'è più potenza si sente che manca 😅... Quando la presi a suo tempo la feci provare ad un ragazzo che corre e gli era da subito piaciuta, alle prime curve mi disse subito che aveva l'autobloccante e io sinceramente sono stato un po' condizionato da quelle parole...

Magari l'ottima aderenza ti dava l'impressione di avere l'autobloccante, perché in curve strette usciva come un treno senza perdere un colpo.

Adesso in curva se pesti forte resti fermo, e quindi presumo sia senza... A meno che non inizino a slittare entrambe le ruote, cosa che escluderei...

 

Per la mappa già è pronta, devo solo montare gli iniettori ed iniziare il settaggio, vediamo cosa riusciamo ad ottenere.

 

Con gli interni ancora non ci ho lavorato, ma ho assolutamente abbandonato l'idea del 2 din, troppe modifiche irreversibili.

 

Appena finito il lavoro con mappa e iniettori devo iniziare a lavorare sull'assetto... Non ci siamo proprio, devo cercare migliorarlo contenendo il più possibile i costi. Sicuramente devo ridurre lo spessore dei distanziali e cercare di utilizzare per quanto mi sia possibile i consigli di @busso916c...

Purtroppo sicuramente non potrò permettermi degli ammortizzatori seri, ma vedrò cosa posso fare...

 

Ho anche ricevuto qualche offerta, e adesso l'idea di venderla mi gira per la testa 😪... Non so se alla prossima offerta buona riesco a trattenermi, spero almeno di provarla con un assetto discreto.

 

 

 

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

50 minuti fa, Albo69 ha scritto:

Sono macchine che, se in ordine, iniziano ad attirare l'attenzione del mondo "youngtimer" molto in voga oggi 

Ma sì, ora con due video su youtube con qualche personaggio molto sveglio e con passione che 'prova' le auto, dei mezzi cessi diventano missili aria terra. E ti decantano le mirabilanti gesti su strade vuote (che per un essere umano non esistono, a meno di non prendersi due gg di ferie) ma che raccontano di cose che - per me - non esistono.

La R53 ha tre ottime doti: lo sterzo, la sospensione posteriore e il passo corto. Ha poi ABS e gomme 'moderne'. Frena poco, ma si può rimediare.

 

Ma io che ho avuto ai tempi la A112 Abarth, che dire. Era un robo che già se girava per fare manovra eri fortunato...

 

Io credo che semplicemente queste auto rappresentano il 'non ho potuto' per molti e ora vogliono togliersi lo sfizio. Già la R53 ha i suoi limiti, ma se presa con le giuste dosi è divertente.

Ma un robo da 700 kg con 120 cv (106, AX Gti, 205 e via così) con i telai del 1990 se va bene sono oggettivamente dei cassoni, senza se e ma. Non hanno quasi nulla di tecnico, hanno delle sospensioni molto semplificate, erano sostanzialmente leggere con motori 'semplici'. Ma non avevano il bello della TP, erano solo delle TA a volte pericolose (per esempio, la AX Gt non frenava già allora...)

Ovviamente ABS no (almeno quello....) e pneumatici da bicicletta

 

Io ho preso la Brera appena prima del Covid, e l'ho pagata un tozzo di pane. Ora vedo gente che chiede 10K per un 2.2 e 15 per un 1.8!!! ma sono matti

la 147 3.2 ha raggiunto prezzi fuori ogni logica.

 

 

  • Like 1
  • Confused 1
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, busso916c ha scritto:

Ma sì, ora con due video su YouTube con qualche personaggio molto sveglio e con passione che 'prova' le auto, dei mezzi cessi diventano missili aria terra. E ti decantano le mirabolanti gesti su strade vuote (che per un essere umano non esistono, a meno di non prendersi due gg di ferie), ma che raccontano di cose che - per me - non esistono.

La R53 ha tre ottime doti: lo sterzo, la sospensione posteriore e il passo corto. Ha poi ABS e gomme 'moderne'. Frena poco, ma si può rimediare.

 

Ma io che ho avuto ai tempi la A112 Abarth, che dire. Era un robo che già se girava per fare manovra eri fortunato...

 

Io credo che semplicemente queste auto rappresentano il 'non ho potuto' per molti e ora vogliono togliersi lo sfizio. Già la R53 ha i suoi limiti, ma se presa con le giuste dosi è divertente.

Ma un robo da 700 kg con 120 cv (106, AX Gti, 205 e via così) con i telai del 1990 se va bene sono oggettivamente dei cassoni, senza se e ma. Non hanno quasi nulla di tecnico, hanno delle sospensioni molto semplificate, erano sostanzialmente leggere con motori 'semplici'. Ma non avevano il bello della TP, erano solo delle TA a volte pericolose (per esempio, la AX Gt non frenava già allora...)

Ovviamente ABS no (almeno quello....) e pneumatici da bicicletta

 

Io ho preso la Brera appena prima del Covid, e l'ho pagata un tozzo di pane. Ora vedo gente che chiede 10K per un 2.2 e 15 per un 1.8!!! ma sono matti

la 147 3.2 ha raggiunto prezzi fuori ogni logica.

 

 

Non sono completamente d'accordo: il 12 AbOrth, a prescindere da quel che se ne possa pensare, ha fatto scuola specie nei rally col Trofeo (grazie a mamma FIAT). Per "storia" familiare mi garbava più ai tempi che adesso, ma per me (penso anche per chi legge e frequenta il Forum) la Mini è su un altro pianeta. 

Le varie "bare a 4 ruote", specie degli anni '80 e '90 (anche prima e dopo), hanno fatto epoca e non solo nelle corse. 

Personalmente ho sfasciato un'AX GT, mia prima auto, anche se avevo la Kasko; poco tempo dopo, per la Maturità, sono passato alla Uno Turbo 1.4: conosco quindi l'argomento, ecco

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Fabry Geims Din ha scritto:

Non sono completamente d'accordo: il 12 AbOrth, a prescindere da quel che se ne possa pensare, ha fatto scuola specie nei rally col Trofeo (grazie a mamma FIAT). Per "storia" familiare mi garbava più ai tempi che adesso, ma per me (penso anche per chi legge e frequenta il Forum) la Mini è su un altro pianeta. 

Le varie "bare a 4 ruote", specie degli anni '80 e '90 (anche prima e dopo), hanno fatto epoca e non solo nelle corse. 

Personalmente ho sfasciato un'AX GT, mia prima auto, anche se avevo la Kasko; poco tempo dopo, per la Maturità, sono passato alla Uno Turbo 1.4: conosco quindi l'argomento, ecco

Ma certo che la Mini è un altro pianeta, ed è migliore, perchè ha 30 anni di meno come progetto!

come il Tjet fiat rispetto al motore della R53S.

Le auto di pari segmento 'nuove' sono (quasi) sempre più prestazionali e più sicure.

 

Va da sè che all'epoca la 112 ha fatto scuola, come la Ritmo Abarth (quella con il cambio Getrag, la TC125), ma tutto l'interesse che ha oggi è a mio avviso di facciata: far passare che trasmette emozioni di principio non mi sembra realistico. Le passa a me, a cui mi fa ricordare i 15 anni, ma ad un ventenne credo non gli interessi più di tanto.

 

Ma prendete una di quelle auto che oggi pare chissà cosa, per esempio una Sprint QV: ma se la guidate con il metro di oggi vi fate il segno della Croce...  Non vedo che piacere possa provare a livello 'prestazionale'. Poi che a ME possa piacere perchè mi ricordo di quando andavo in Abruzzo senza velox e mi sembrava un aereo, è un'altra cosa.

 

La Mini è relativamente moderna ed è certamente usabile tutti i giorni, ma non per questo - sempre per un 20 enne - può essere più interessante di una Polo GTI che credo gli monti sopra senza passare dal via consumando il 30% in meno e che gli da più soddisfazione.

 

Senza nulla togliere poi alle nostre scatolette!!

  • Confused 1
Link to comment
Share on other sites

Qualsiasi auto un po' datata ad un 20enne non gliene frega nulla, gli va bene il 90% auto di oggi...i tempi sono cambiati...non c'è più passione tra i giovani per il mondo dei motori...o meglio...ce n'è infinitamente meno...

Per quanto riguarda le nostre Mini, era troppo bella e troppo instant classic a quei tempi...per quello oggi è molto ricercata e i prezzi stanno salendo

Edited by Dario84
  • Like 1
  • Confused 1
Link to comment
Share on other sites

20 ore fa, busso916c ha scritto:

Ma certo che la Mini è un altro pianeta, ed è migliore, perché ha 30 anni di meno come progetto!

come il Tjet fiat rispetto al motore della R53S.

Le auto di pari segmento 'nuove' sono (quasi) sempre più prestazionali e più sicure.

 

Va da sé che all'epoca la 112 ha fatto scuola, come la Ritmo Abarth (quella con il cambio Getrag, la TC125), ma tutto l'interesse che ha oggi è a mio avviso di facciata: far passare che trasmette emozioni di principio non mi sembra realistico. Le passa a me, a cui mi fa ricordare i 15 anni, ma ad un ventenne credo non gli interessi più di tanto.

 

Ma prendete una di quelle auto che oggi pare chissà cosa, per esempio una Sprint QV: ma se la guidate con il metro di oggi vi fate il segno della Croce...  Non vedo che piacere possa provare a livello 'prestazionale'. Poi che a ME possa piacere perché mi ricordo di quando andavo in Abruzzo senza velox e mi sembrava un aereo, è un'altra cosa.

 

La Mini è relativamente moderna ed è certamente usabile tutti i giorni, ma non per questo - sempre per un 20 enne - può essere più interessante di una Polo GTI che credo gli monti sopra senza passare dal via consumando il 30% in meno e che gli da più soddisfazione.

 

Senza nulla togliere poi alle nostre scatolette!!

La Mini è evocativa e comunque io mi riferivo anche alla Mini classica, che adoro

 

18 ore fa, Dario84 ha scritto:

Qualsiasi auto un po' datata ad un 20enne non gliene frega nulla, gli va bene il 90% auto di oggi...i tempi sono cambiati...non c'è più passione tra i giovani per il mondo dei motori...o meglio...ce n'è infinitamente meno...

Per quanto riguarda le nostre Mini, era troppo bella e troppo instant classic a quei tempi...per quello oggi è molto ricercata e i prezzi stanno salendo

I giovani d'oggi sono generalmente "ignoranti" (nel senso che ignorano)

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Ma alla fine il buon Lucido ha ceduto a Lucignolo e ha venduto oppure? Funziona questa mini o con la verde a 2.5 € sta sotto naftalina?

Io sto per gasare la mito tjet altrimenti andiamo falliti! 

Edited by busso916c
  • Confused 1
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Il 11/7/2022 at 08:54, busso916c ha scritto:

Ma alla fine il buon Lucido ha ceduto a Lucignolo e ha venduto oppure? Funziona questa mini o con la verde a 2.5 € sta sotto naftalina?

Io sto per gasare la mito tjet altrimenti andiamo falliti! 

Eh no caro @busso916c non ho ceduto, per adesso...

La mini funziona alla grande, il vero problema sono io che non ho il giusto tempo da dedicargli per sistemare la ultime cavolate rimaste... Gli iniettori sono rimasti sullo scaffale, gli interni continuano a scricchiolare e l'assetto è solo che peggiorato, perché si stanno sfondando i tamponi degli ammortizzatori anteriori...

 

A che c'ero stavo valutando un assetto completo economico, come ad esempio il maxspeedingrods...

Qualcuno che lo ha su? 

So bene che mi avevi sconsigliato un assetto, ma lo volevo comunque valutare a che c'ero.

 

Per il resto ho aggiunto il modulo bluetooth sull'autoradio originale e va alla grande, quindi assolutamente abbandonata l'idea del 2 din.

 

PS. 

Gasare un auto del genere la vedo veramente come ultima spiaggia, ho sempre preso in giro chi lo ha fatto anche se adesso che ci sono dentro capisco bene il perché lo si faccia... Parliamo che al momento spendo una media di 3-400€ al mese di sola benzina... Con il naftone e gasolio a 1.60, spendevo 1/3 e anche meno... Ma è normale.

Edited by lucido97
Link to comment
Share on other sites

×
×
  • Create New...