Jump to content

Ho sostituito gli altoparlanti posteriori (solo r50/53)


Leonida05

Recommended Posts

  • The topic was pinned

Grazie e bravo, però la foto 5 non si può vedere e inoltre ti consiglio di non mettere scotch isolante sui cavi.. o usi dei mammuth isolati contro l'acqua oppure lasci il mammuth libero, se ci metti lo scotch con il tempo si indurisce e l'acqua entra lo stesso, solo che poi fa piu fatica ad uscire e se ne resta li!

 

E' una cosa che ho imparato a mie spese non sulla Mini, ma con il forno di casa che a momenti prendeva fuoco tutto, l'ho smontato un bel giorno per capire perchè continuava a farmi saltare la corrente di casa e il risultato era umidità nel mammuth bello incerottato col nastro nero.. plastica cotta e contatti con numerosi segni di principio d'incendio!

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, buugo ha scritto:

Grazie e bravo, però la foto 5 non si può vedere e inoltre ti consiglio di non mettere scotch isolante sui cavi.. o usi dei mammuth isolati contro l'acqua oppure lasci il mammuth libero, se ci metti lo scotch con il tempo si indurisce e l'acqua entra lo stesso, solo che poi fa piu fatica ad uscire e se ne resta li!

 

E' una cosa che ho imparato a mie spese non sulla Mini, ma con il forno di casa che a momenti prendeva fuoco tutto, l'ho smontato un bel giorno per capire perchè continuava a farmi saltare la corrente di casa e il risultato era umidità nel mammuth bello incerottato col nastro nero.. plastica cotta e contatti con numerosi segni di principio d'incendio!

Io ultimamente quando faccio questi lavori (soprattutto sulla Mini Rover che ha un impianto elettrico vecchio di trent'anni rimaneggiato mille volte) saldo i due fili con lo stagno e uso la guaina termorestringente. Finora reggono e non ho avuto problemi.

 

Da poco ho preso anche questi connettori ma devo ancora provarli:

 

https://www.amazon.it/Connettore-Geepro-Termorestringenti-Connettori-Impermeabile/dp/B01J42LC92/ref=asc_df_B01J42LC92/?tag=googshopit-21&linkCode=df0&hvadid=103287946379&hvpos=&hvnetw=g&hvrand=6161607683029930521&hvpone=&hvptwo=&hvqmt=&hvdev=c&hvdvcmdl=&hvlocint=&hvlocphy=20620&hvtargid=pla-288259529518&psc=1

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

@Leonida05:  Complimenti per il lavoro e le foto sempre utili.

 

Scusa l'OT:

Hai provato a togliere il resto della guarnizione in gomma in corrispondenza del battitacco?

Io sulla mia ho avuto una brutta sorpresa anche se un po' me lo aspettavo... ho trovato più punti di ruggine da entrambi i lati, guidatore e passeggero.

La mia ha sempre riposato in garage e preso pochissima pioggia, in compenso veniva lavata molto spesso e purtroppo l'acqua si insinua fra la lamiera del sottoporta e la guarnizione. La scorsa settimana quando ho controllato c'era ancora acqua e fanghiglia umida 😭

 

Prossimo lavoro che farò sarà carteggiare e ripristinare quella zona.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

51 minuti fa, Rada ha scritto:

@Leonida05:  Complimenti per il lavoro e le foto sempre utili.

 

Scusa l'OT:

Hai provato a togliere il resto della guarnizione in gomma in corrispondenza del battitacco?

Io sulla mia ho avuto una brutta sorpresa anche se un po' me lo aspettavo... ho trovato più punti di ruggine da entrambi i lati, guidatore e passeggero.

La mia ha sempre riposato in garage e preso pochissima pioggia, in compenso veniva lavata molto spesso e purtroppo l'acqua si insinua fra la lamiera del sottoporta e la guarnizione. La scorsa settimana quando ho controllato c'era ancora acqua e fanghiglia umida 😭

 

Prossimo lavoro che farò sarà carteggiare e ripristinare quella zona.

 

Questo è un problema noto e succede praticamente a tutti. A dire il vero sono anni che non ho il coraggio di guardarci.

  • Like 1
  • Confused 1
Link to comment
Share on other sites

11 minuti fa, 77ONE ha scritto:

 

Questo è un problema noto e succede praticamente a tutti. A dire il vero sono anni che non ho il coraggio di guardarci.

Stessa cosa...sono sicuro che c'è ma non ci ho mai guardato 😅

  • Haha 1
  • Confused 1
Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, Rada ha scritto:

Io ultimamente quando faccio questi lavori (soprattutto sulla Mini Rover che ha un impianto elettrico vecchio di trent'anni rimaneggiato mille volte) saldo i due fili con lo stagno e uso la guaina termorestringente. Finora reggono e non ho avuto problemi.

 

Da poco ho preso anche questi connettori ma devo ancora provarli:

 

https://www.amazon.it/Connettore-Geepro-Termorestringenti-Connettori-Impermeabile/dp/B01J42LC92/ref=asc_df_B01J42LC92/?tag=googshopit-21&linkCode=df0&hvadid=103287946379&hvpos=&hvnetw=g&hvrand=6161607683029930521&hvpone=&hvptwo=&hvqmt=&hvdev=c&hvdvcmdl=&hvlocint=&hvlocphy=20620&hvtargid=pla-288259529518&psc=1

Io mi sto trovando benissimo con i classici faston, ce ne sono di tutte le dimensioni e alcuni sono già predisposti con la guaina termo restringente, su un estremità. 

 

Non so dire se  possono andar bene anche per applicazioni hi-fi.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Vi ringrazio per le precisazioni riguardo il corretto collegamento tra fili, ho modificato e aggiornato il post in maniera da non generare confusione o errori nei nuovi lettori.

Riguardo i punti di ruggine non so dirti perché non ho mai controllato sotto quella zona, anche se 77ONE è stato piuttosto chiaro e coinciso... 😪

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Questa cosa è stata sollevata da Suprex, un nostro caro vecchio utente, quando le nostre mini avevano appena 4-5 anni. La mia ha fatto 85mila km in 18 anni, ha dormito al chiuso anche l'estate, mai ferma sotto la pioggia e pochi lavaggi all'anno. Nonostante questo anni fa c'era già qualche segno.

  • Sad 1
Link to comment
Share on other sites

  • 8 months later...
Il 5/2/2022 at 18:34, Leonida05 ha scritto:

Buona sera a tutti, da tempo sentivo gli altoparlanti posteriori della mia Mini r50 gracchiare e cercavo informazioni.

Ho trovato dettagli riguardo le dimensioni degli altoparlanti ma per il resto ero rimasto con delle perplessità. 

Intanto inserisco le informazioni note:

- Gli altoparlanti sono a forma ovale delle dimensioni di 16x9 " (pollici), cioè 16x23cm. La r52 ha, invece, degli altoparlanti circolari.

- Nel caso di presenza di subwoofer nel portabagagli è consigliato direttamente disattivare gli altoparlanti posteriori.

Ora i dubbi rimasti:

- Servono dei supporti di base per gli altoparlanti posteriori come avviene con gli anteriori?

- Bisogna installare per forza dei midwoofer o si possono installare anche altoparlanti a 2 o 3 vie con tweeters integrati senza distruggere la scena musicale?

- E' complesso accedere agli altoparlanti? Bisogna smontare necessariamente per intero la seduta posteriore?

 

Quindi ecco le considerazioni:

- Gli altoparlanti posteriori non necessitano di supporti alla base, cioè si fissano all'auto in maniera universale. Aggiungo che gli spinotti, invece, non sono universali: io ho tagliato i vecchi spinotti e ho riallacciato i nuovi fili (e quindi spinotti) che vengono forniti nella confezione degli altoparlanti nuovi. Consiglio l'utilizzo di mammut, faston o altri applicativi anche più specifici che possano proteggere e isolare il collegamento, come anche la guaina termorestrigente.

- Ho utilizzato degli altoparlanti a 3 vie di bassa gamma, la scena musicale è buona. La posizione e l'alloggiamento degli altoparlanti permettono una buona risonanza dei bassi, la presenza del tweeter integrato permette di migliorare la scena musicale per chi è seduto nei posti posteriori, mentre seduto nei posti anteriori ho percepito nel complesso un eccesso di alti (all'anteriore ho delle 16.5cm + tweeter JBL con sorgente Alpine). La sorgente mi permette di equalizzare le frequenze e sistemare la scena, io consiglio di acquistare altoparlanti midwoofer ma se preferite un suono cristallino nelle alte frequenze sono buoni anche dei 2 o 3 vie (io ne sono rimasto soddisfatto). 

- Ora un punto fondamentale: non è assolutamente difficile accedere agli altoparlanti, anzi è molto più semplice rispetto agli anteriori e non bisogna necessariamente rimuovere gli schienali dei sedili posteriori.  

 

Come fare:

0. Scollegare la batteria 

1. Innanzitutto bisogna rimuovere la seduta del divano posteriore, che è solo agganciata. Quindi, alzandola con delicatezza si sgancia e viene via.

2. Rimuovere la parte in gomma (non so se chiamarla guarnizione) sulla quale chiude la portiera, direttamente tirandola via. Basta togliere la relativa porzione adiacente ai pannelli laterali posteriori permettendo così di poterli sganciare subito dopo. 

3. Staccare il pannello in plastica che nasconde l'altoparlante posteriore, tirandolo in modo tale da sganciare i perni gialli. Questo permette di accedere agli altoparlanti e di avere uno spazio di manovra sufficiente per la loro sostituzione. Il pannello non si sgancerà completamente per via dello schienale dei sedili, ma la parte che si riesce a staccare è sufficiente per riuscire a fare l’operazione.

Aggiorno con una cosa che avevo dimenticato di scrivere: nel collegamento dell'altoparlante ho fatto diverse prove per capire quale filo fosse il positivo e quale il negativo invertendo i fili e testando l'altoparlante, ma non ho trovato differenze (con perplessità, ma tant'è). Quindi nel collegamento dei cavi all'altoparlante si è liberi.

 

Allego alcune foto per chiarire, non considerare le viti che reggono l'altoparlante perché secondo me nella mia sono state sostituite (a dx avevo delle esagonali mentre a sx delle viti a croce).

Scusate la polvere

 

 

 

 

2.png

1.png

3.png

4.png

5.jpg

6.jpg

 

Riesumo per ringraziarti tantissimo per queste preziose e dettagliate informazioni! 🙏 👍

Mi saranno veramente utili prossimamente per sostituire gli altoparlanti posteriori, il sinistro è proprio andato 🙂

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

×
×
  • Create New...