Jump to content

Somewhere...MARILLION... is the road


Recommended Posts

Gli Aylesburian sono il mio... FOLLE AMORE!!!

Avevo 13 anni quando li ho conosciuti, l'epoca di Misplaced Childhood.

Ancora ricordo vividamente l'emozione che provai quando ebbi tra le mani il primo di una lunga serie di pacchi inviati dalla NANNUCCI. Due dischi (il vecchio e glorioso vinile) che hanno ora un posto privilegiato nella mia collezione:

Making Movies dei Dire Straits e Script for a Jester's Tear .

Dopo 20 anni di frequentazioni musicali e oltre millecinquecento titoli ORIGINALI, la ragione ha ridimensionato i miei ardori giovanili... ma il cuore? Beh, il cuore non conosce ragioni... MARILLICO al 100%!!!

Dopo il meraviglioso ritorno dei Marillion con l'uscita di MARBLES nel 2004 (ovviamente ero al Centrale del Tennis di Roma per l'occasione), è ormai ufficiale la data di uscita del loro 14° Album... SOMEWHERE ELSE.

Già sono confermate diverse date del Tour 2007, ovviamente quelle italiane attendono ancora la conferma...

23 Apr Mon Italy To Be Confirmed

24 Apr Tues Italy To Be Confirmed

26 Apr Thurs Italy To Be Confirmed

27 Apr Fri Italy To Be Confirmed

 

Confermatissimo, invece, l'annuale MARILLION WEEK-END che si terrà come al solito in Olanda.

Ovviamente R(ed) non potrà mancare, se qualcuno vuole condividere questo fantastico week-end ecco le date:

2 Feb Fri Netherlands CenterParcs Port Zelande

3 Feb Sat Netherlands CenterParcs Port Zelande

4 Feb Sun Netherlands CenterParcs Port Zelande

 

saluti

r(ed)

Link to comment
Share on other sites

Ho il piacere di annunciare le date confermate per il TOUR 2007 (e pensare che neanche il sito della band le ha ancora ufficializzate... la forza è grande in Red! ihihihih)

Lunedì 23 Aprile Firenze Saschall (http://www.saschall.it) biglietteria 055.65.04.112

Martedì 24 Aprile Roma Stazione Birra (http://www.stazionebirra.it) Biglietteria: 06.4744776

http://www.greenticket.it

Giovedì 26 Aprile Bologna Estragon (http://www.estragon.it) biglietti non ancora in vendita

Venerdì 27 Aprile Trezzo (Milan) Live Club biglietti non ancora in vendita

 

saluti

r(ed)

Link to comment
Share on other sites

Eccomi... ovviamente ANDREMO a Firenze! 

Quel nome inpronunciabile non è altro che il vecchio Teatro Tenda. E' stato rinnovato e ne parlano un gran bene, ci sei mai stata?

E' sicuramente la miglior location del lotto, forse anche un tantinello grande per i Marillion che non dispongono, ahimé, di un grande seguito. Speriamo di riuscirlo a riempire!

Quanto al Marillion Week-End, bisogna fare in fretta. Le prenotazioni finiranno in questa o la prox settimana.Ti farò sapere in questi giorni... Se qualcuno si vuole fare un fine settimana in Olanda i primi di Febbraio mi faccia sapere.

 

r(ed)

Link to comment
Share on other sites

Oggi un marillico ha scoperto questo...

http://www.audaud.com/photos/20061007131011_weareportsmall.jpg

Weather Report - "Forecast: Tomorrow" - Special Boxed Set of 3 CDs + live concert DVD, 37 tracks on CDs - Columbia

Si tratta di un'antologia quadrupla dei celebri Weather Report (Zawinul e Shorter vi dicono nulla?) appena pubblicata.

Secondo voi i Marillion potrebbero essere accusati di plagio?

A me pare proprio di sì!

 

saluti

r(ed)

edit 2006-11-29 00:03:32

Link to comment
Share on other sites

Bè, dopo qualche ricerchina cosa scopro (con smisurato orgoglio)?

Che sia i Weather Report che i miei Marillion hanno citato un grandissimo fotografo italiano (tenuto in gran conto da un certo Gombrich!): http://www.delpire.fr/image/livres/102.jpg

 

r(ed) in Avantissimo Mode

____________________________________

 

x Fashion:

qualche brano dei Marillion? ehhhhhhhhh... non si finisce più!

Dai, butto giù qualche titolo dei primissimi Marillion e del secondo periodo:

1. Forgotten Sons; 2. Garden Party; 3. Fugazi; 4. Assassing; 5. Blind Curve; 6. White Russian; 7. Lavender...

1. Neverland; 2. Afraid of Sunlight; 3. Brave; 4. Alone in the laps of luxury; 5. The Invisible Man; 6. Easter; 7. The hollow man

 

Per ora penso possano bastare...

 

saluti

r(ed)

Link to comment
Share on other sites

Giovedì c'è stato il pre-listening Party del nuovo album.

Alcuni miei fortunatissimi amici hanno avuto il pass d'invito e si son goduti un'ora di ascolto delle nuove sonorità, e un'altra ora di chiacchierate con Kelly, Mosley e Hogarth!!!

Btw, l'album promette molto bene. Anche stavolta i Marillion si sono re-inventati, lasciando le perfette architetture di Marbles per un rock più viscerale a tratti, e ripescando alcuni giri marillici persi nelle nebbie della memoria.

Ecco perché amo gli ex-ragazzi di Aylesbury, hanno il coraggio di osare sempre e comunque! Altro che dinosauri...

Ecco la track-list:

Se penso che Kelly (il tastierista) ha confermato a un mio amico che SWE è solo una parte del materiale prodotto durante le sessioni... uhm ... il prossimo anno ho l'impressione che avremo ulteriori sorprese!

 

saluti

r(ed)

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi,

non potete capire cos'è quest'album.

Dopo Marbles anche un elefante sarebbe stato abbattuto, e invece i Marillion sono ancora in piedi... vivi, anzi vivissimi!!!

Alcune UK Rece (decisamente positive! E conoscendo il cinismo dei critici inglesi direi che i Marillion hanno il vento in poppa!!!):

http://www.music-zine.com/reviews/

http://www.getreadytorock.com/reviews2007/marillion2.htm

 

saluti

r(ed)

Link to comment
Share on other sites

E ora qualche nota a margine di R(ed):

dopo svariati ascolti posso sgombrare la testa dalle mille preoccupazioni che Marbles inevitabilmente somministrava.

I Marillion sono ormai come un'ottima grappa monovitigno friulana... è sempre lei, dagli umori pastosi e quel gusto setoso che inebria il palato. Eppure t'incanta come la prima volta, ti sorprende a mezza via come qualcosa d'inatteso, finché l'ultima lacrima bagna le tue labbra, tremula eppure vigorosa, quasi volesse sussurrare l'imbarazzo che la maturità nasconde.

saluti

r(ed)

Link to comment
Share on other sites

E ora qualche nota a margine di R(ed):

dopo svariati ascolti posso sgombrare la testa dalle mille preoccupazioni che Marbles inevitabilmente somministrava.
I Marillion sono ormai come un'ottima grappa monovitigno friulana... è sempre lei' date=' dagli umori pastosi e quel gusto setoso che inebria il palato. Eppure t'incanta come la prima volta, ti sorprende a mezza via come qualcosa d'inatteso, finché l'ultima lacrima bagna le tue labbra, tremula eppure vigorosa, quasi volesse sussurrare l'imbarazzo che la maturità nasconde.

 

saluti

r(ed) [/quote']

 

...già sentita sta frase!!! :mrgreen: :mrgreen: |076|

Link to comment
Share on other sites

ihihihih ... già!

Scrivo cosa mi hanno risposto di là?

"MINCHIA, che bello questo post!!! Complimenti!"

"ehi...dott. Maldon quanti bicchieri di friulana ti sei fatto prima di partorire questa meraviglia???!!!"

"ragazzi, la grappa a quest'ora no!!!"

Link to comment
Share on other sites

Domani è il grande giorno...

Programma della giornata:

h. 11:30 - partenza da V.d.L.

h. 12:30 - breve sosta nella Conce di Salerno per ritirare un paio di cosette ( |038| |039| )

h. 01:30 - Sosta Pranzo nella storica Pizzeria "da Michele" a Napoli e reclutamento dei restanti opliti marillici (siamo in cinque!)

h. 16:00 - la falange è pronta ad assaltare la Stazione Birra

h. xxxxx - Ritirata strategica...Somewhere Else

 

saluti

r(ed)

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.