Jump to content

Apple iPad


maurogee
 Share

Recommended Posts

  • 3 months later...

Non ho mai scritto nulla sul mio iPad 32gb wifi 3g.

È praticamente il mio compagno ideale, inseparabile quando vado in giro.

È troppo comodo leggere i quotidiani, la mia rivista audiofila preferita e avere

il mio studiolo in questa magic box. Come ha scritto Jobs... l'iPad ha tracciato il futuro.

In Italia siamo ancora scarsi sul fronte libri, ma penso che ci attrezzeremo a breve.

Giovedì sono a Londra, lo testerò per la prima volta come assistente. Vediamo come se la cava.

Avrei pensato di acquistare questo navigatore e aggiornarlo con la mappa di Londra:

http://www.ipadevice.com/videorecensione-ipadevicehd-copilot-live-hd-europe-10963.html

 

Esiste un profilo Tre/Omnitel (sono questi per ora i due operatori iPad, giusto?) che abbia un'offerta dati per l'estero, anche limitata nel tempo?

Ho letto che "Superinternet" della TRE offre la possibilità di sfruttare i 3 giga mensili anche all'estero, sempre se sotto copertura h3g (e penso che per Londra non dovrebbero esserci problemi), ne sapete nulla?

 

saluti

r(ed)

Link to comment
Share on other sites

Quanto a piani tariffari non so nulla, ma la 3UK prende anche sottoterra a Londra.

 

Già... hanno confermato la tua info! |046|

L'ho ordinata dal dealer TRE. Domattina la ritiro. Prendo la superinternet da 3gb.

Che voi sappiate la navigazione in termini di "peso" quanto può essere stimata, tipo 30 minuti...?

 

Nel frattempo ho preso quest'applicazione http://itunes.apple.com/app/london-travel-guide-mtrip/id377136748?mt=8, costo € 4,99. Sembra ben fatta. Ho appena aggiunto l'hotel che ho prenotato per il gruppo, centralissimo (di fronte al Big Ben) e nuovissimo, e forse per questo assente nell'elenco. Ho anche dato un itinerario di massima per i cinque giorni in cui soggiorneremo. Vediamo come se la cava nel ruolo di assistente. Ma quel Copilot live HD continua ad attizarmi, mi frena il costo. Non sono del tutto convinto che sia un ottimo prodotto...

 

saluti

r(ed)

Link to comment
Share on other sites

Chi l'avrebbe detto: un winzozziano che si trasforma nel più tipico utente mac :mrgreen:

 

Credo che questo sia l'uso migliore che si possa fare per iPad, molto meglio degli iBook che francamente considero una pura operazione di marketing e un fuoco di paglia. A parte l'informazione, penso che non ci sia niente di più aberrante che leggere un libro elettronico. Immagino cosa potrei fare se dovesse finirmi la batteria mentre sto sul più bello |075|

Link to comment
Share on other sites

Quanto a piani tariffari non so nulla, ma la 3UK prende anche sottoterra a Londra.

 

Già... hanno confermato la tua info! |046|

L'ho ordinata dal dealer TRE. Domattina la ritiro. Prendo la superinternet da 3gb.

Che voi sappiate la navigazione in termini di "peso" quanto può essere stimata, tipo 30 minuti...?

 

Nel frattempo ho preso quest'applicazione http://itunes.apple.com/app/london-travel-guide-mtrip/id377136748?mt=8, costo € 4,99. Sembra ben fatta. Ho appena aggiunto l'hotel che ho prenotato per il gruppo, centralissimo (di fronte al Big Ben) e nuovissimo, e forse per questo assente nell'elenco. Ho anche dato un itinerario di massima per i cinque giorni in cui soggiorneremo. Vediamo come se la cava nel ruolo di assistente. Ma quel Copilot live HD continua ad attizarmi, mi frena il costo. Non sono del tutto convinto che sia un ottimo prodotto...

 

saluti

r(ed)

 

Alla fine io preferisco sempre TomTom, anche se su iPad non gira con FullForce! Sarei curioso anche io di provarlo, nei vari forum non si trova ancora, ma come lo fissi l'iPad sulla MINI? Davanti al tachimetro????

Link to comment
Share on other sites

Quanto a piani tariffari non so nulla, ma la 3UK prende anche sottoterra a Londra.

 

Già... hanno confermato la tua info! |046|

L'ho ordinata dal dealer TRE. Domattina la ritiro. Prendo la superinternet da 3gb.

Che voi sappiate la navigazione in termini di "peso" quanto può essere stimata, tipo 30 minuti...?

 

Nel frattempo ho preso quest'applicazione http://itunes.apple.com/app/london-travel-guide-mtrip/id377136748?mt=8, costo € 4,99. Sembra ben fatta. Ho appena aggiunto l'hotel che ho prenotato per il gruppo, centralissimo (di fronte al Big Ben) e nuovissimo, e forse per questo assente nell'elenco. Ho anche dato un itinerario di massima per i cinque giorni in cui soggiorneremo. Vediamo come se la cava nel ruolo di assistente. Ma quel Copilot live HD continua ad attizarmi, mi frena il costo. Non sono del tutto convinto che sia un ottimo prodotto...

 

saluti

r(ed)

 

Alla fine io preferisco sempre TomTom, anche se su iPad non gira con FullForce! Sarei curioso anche io di provarlo, nei vari forum non si trova ancora, ma come lo fissi l'iPad sulla MINI? Davanti al tachimetro????

 

Eheheheh... non l'ho considerato per un uso classico. Più che altro per itinerari turistici a piedi, per ricevere infos di PI nelle vicinanze etc. poi, certamente, potrebbe essere sfruttato anche in quel senso, ma proprio non ho idea dove piazzarlo. Ce n'è di gente flashata nel mondo... guarda questo tipetto (gli occhi-blu.. omiodio!!!!!) per esempio:

Che ne dite, sta bene? :mrgreen:

 

saluti

r(ed)

Link to comment
Share on other sites

Chi l'avrebbe detto: un winzozziano che si trasforma nel più tipico utente mac :mrgreen:

 

Credo che questo sia l'uso migliore che si possa fare per iPad, molto meglio degli iBook che francamente considero una pura operazione di marketing e un fuoco di paglia. A parte l'informazione, penso che non ci sia niente di più aberrante che leggere un libro elettronico. Immagino cosa potrei fare se dovesse finirmi la batteria mentre sto sul più bello |075|

 

|039| |039| |039|

 

Penso anch'io che sia di grande utilità utilizzato in questo modo.

Eviterò d'ora in poi di portarmi volumi non indifferenti di carta,

di giorno in giorno svilupperò l'itinerario tenendomi aggiornato in

tempo reale su qualsiasi variazioni o inconveniente, avrò sempre

a disposizione i ferri del mestiere razionalizzati dal mio assistente.

Quanto alla lettura, certamente non può sostituire il libro, ma penso

dovrebbe funzionare come surrogato. Ho letto estratti gratuiti in inglese

e non l'ho trovato faticoso. C'è la comodità, tra l'altro, di avere sempre a

disposizione il dizionario non appena incontri un termine sconosciuto.

 

saluti

r(ed)

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.