Jump to content

Interventi su Cooper S R53


busso916c
 Share

Recommended Posts

Scrivo per riportare un poco di sensazioni 'natalizie'

 

1) Mi hanno scoperchiato lo sportello lato guida (un camion in retromarcia mi ha preso con il cassone..) risultato porta nuova, spero in tempi brevi;

2) Con temperature 'basse' (sui 3-4°C) la Mini va forte, e l'intercooler anche messo sulla testa funziona. Magari andasse così anche in primavera/estate...

3) ho trovato un sensore della T olio che si monta diretto al posto del tappo olio in coppa. E' VDO, con filetto M14, e ha codice 801/12/2. Ho preso lo strumento corrispondente, così mi regolo su quanto scalda l'olio. Sono abituato alla GTA dove l'olio si scalda davvero tanto se si va forte in pista.. 

Edited by busso916c
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Piccola news

Ho cambiato la destinazione d'uso della Mini da daily driver a 'trackday driver'

Come mi si libera il ponte la sottopongo ad una cura vitaminica

- motore 'novello'

- smontaggio roba inutile (sedili post, varie di interni)

- 4 slick della giusta misura

 

poi comincia la parte divertente!!!

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

Ragazzi ben ritrovati

 

questi mesi sono passati tra lavoro (tanto) dubbi (tanti) casini vari (tantissimi...)

come anticipato la Mini è destinata all'uso gioioso in pista. Materialmente non sono ancora riuscito a smontare tutto, ma si sta avvicinando al ponte  |049|

come daily driver sono tornato al vecchio amore Alfa, con una Brera seminuova unipro (ovviamente benzina) presa a Messina.

La 147 GTA l'ho resa più stradale, ho smussato il motore ridandogli un pizzico di coppia in basso e mettendo le pastiglie dei freni stradali e non le pagid (che fischiano per 100)

 

Ho dovuto prima finire di sistemare un GT 3.2 di un amico (che è partito a dicembre con un 'cambio olio e filtro' ed è finita con il motore a terra...) e poi un poco di lavoretti fessi alla Brera (olii vari e liquido raffreddamento, freni della 3.2 che non guasta mai)

 

Ora è il tempo della Mini: il motore 'preparato' è chiuso, devo decidermi se fare una modifica hard o meno negli interni

 

Spero - come tutti  - che questo momento passi presto, e che possiamo tornare a vivere le nostre passioni come prima e più di prima!

 

In culo alla balena ;-)

Link to comment
Share on other sites

Non voglio criticare per carità... ma non riuscirei a sventrare una R53 per sbattere da un cordolo all'altro... non adesso che cominciano ad essere riconosciute come un (piccolo) valore futuro.

Link to comment
Share on other sites

Questa è una vecchia storia che si ripete ciclicamente

se una vettura è una buona base per fare due giri di pista, alla fine prenderà certamente del valore

 

D'altronde, con una Peugeot 106 900cc (la prima cosa che mi è venuta in mente) in pista ci puoi anche andare, ma per vedere gli altri.... Già una SAXO VTS costa qualche lira.

 

15 anni fa, avrei fatto le tue stesse considerazioni.

Oggi, 15 anni dopo, non destinerei ad un uso più spinto un auto davvero particolare (per esempio una X1/9...), ma una auto che per me è 'solo' una bella auto da guidare e gestibile nella meccanica

 

Per esempio mi era venuto in mente di prendere una 147 1.6, sdraiare tutto l'interno e metterci un 3.2 con tutta la meccanica (che ho a casa), Ma con i miei tempi ci vuole almeno un anno, oltre che muovere il 3.2 è già di suo complesso. tocca essere almeno in due, una revisione è doppia (due teste), due pistoni in più...

 

La Mini è molto ma molto più semplice e gestibile tranquillamente da solo

 

Poi devo decidere a che livello portarla: già due sedili decenti, dei freni, un autobloccante e 4 slick a misura consentono di divertirsi, ma per sfruttare al meglio il carrello sarebbe utile far fuori i sedili e un mettere un rollbar. Certo quest'ultimo è una trasformazione decisamente più invasiva....

Vedremo 

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Questa è una vecchia storia che si ripete ciclicamente

se una vettura è una buona base per fare due giri di pista, alla fine prenderà certamente del valore

 

D'altronde, con una Peugeot 106 900cc (la prima cosa che mi è venuta in mente) in pista ci puoi anche andare, ma per vedere gli altri.... Già una SAXO VTS costa qualche lira.

 

15 anni fa, avrei fatto le tue stesse considerazioni.

Oggi, 15 anni dopo, non destinerei ad un uso più spinto un auto davvero particolare (per esempio una X1/9...), ma una auto che per me è 'solo' una bella auto da guidare e gestibile nella meccanica

 

Per esempio mi era venuto in mente di prendere una 147 1.6, sdraiare tutto l'interno e metterci un 3.2 con tutta la meccanica (che ho a casa), Ma con i miei tempi ci vuole almeno un anno, oltre che muovere il 3.2 è già di suo complesso. tocca essere almeno in due, una revisione è doppia (due teste), due pistoni in più...

 

La Mini è molto ma molto più semplice e gestibile tranquillamente da solo

 

Poi devo decidere a che livello portarla: già due sedili decenti, dei freni, un autobloccante e 4 slick a misura consentono di divertirsi, ma per sfruttare al meglio il carrello sarebbe utile far fuori i sedili e un mettere un rollbar. Certo quest'ultimo è una trasformazione decisamente più invasiva....

Vedremo 

In bocca al lupo  |046|

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Settimana prossima dovrebbe arrivare la piccola gru per togliere il precedente motore

ho deciso di aprirlo per capire da dove venissero quelle mancanze al minimo, sono curioso

per gli interni ad ora ho deciso di cambiare solo i sedili (tenendo i suoi oriignali) non si sa mai

mi sono arrivati i bracci posteriori R56, spero per questa estate di mettere la macchina per terra

 

Poi scarico si scarico no...

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Sono ancora qui....

allora, il motore 'vecchio' è quasi per terra, con la capra è stata una mezza passeggiata

per memoria, se dovete fare la frizione conviene senza dubbio tirare giù il motore completo.

sostanzialmente occorre

 

- togliere il muso (radiatore e spostare radiatore clima)

- togliere compressore clima

- togliere aspirazione

- scollegare il collettore di scarico

- togliere semiassi

- togliere il supporto motore inferiore

- scollegare cavi motorino avviamento

- scollegare tubo benzina e recupero vapori 

- scollegare tubo depressore servofreno

- sganciare corde cambio

- scollegare qualche cavetto in giro (dalla fusibiliera lato guida)

 

a quel punto il motore è pronto per uscire...

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Ciao Ivan,

scusa ma non ho capito come fai a togliere la culla inferiore senza togliere la crash bar, visto che sono imbullonate tra loro...

e per togliere la crash bar occorre togliere il muso e tirare tutto in avanti la mfe: a quel punto per non diventare contorsionisti per togliere le viti cambio-motore togli la MFE e... allora alla fine togli il motore senza togliere la culla in basso..

 

Comunque dopo due mezzi pomeriggi questa è la situazione

 

post-12604-0-08086200-1593974355_thumb.jpg

 

Ho deciso di togliere l'aria condizionata senza interventi irreversibili (quindi senza toccare le tubazioni) ma togliendo compressore clima e ovviamente il condensatore

Per l'olio, voglio fare una modifica senza mettere il radiatore olio ma facendo una modifica allo scambiatore acqua olio

Per l'intercooler, l'unica è mettere quello raffreddato a liquido

Edited by busso916c
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

E' il supporto frontale di plastica che ospita il blocco radiatori, i fendinebbia, le trombe e che è fissato con la crash bar e i due puntoni inferiori imbullonati al telaio

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

in pratica levo il paraurti .la traversa in alluminio(crash bar) radiatori rimane   li  la struttura ora mi gioca un bel po!!!! poi da li inizio a smontare la culla e quant'altro..

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...
  • 3 weeks later...
  • 2 months later...

Ragazzi buonasera,

 

non mi sono scordato di voi ma ho avuto un periodo difficile

La macchina è andata in moto e ho avuto un problema di temperatura legato ad un sensore (non originale) di T 'sballato' che non faceva partire la ventola

Ora sto montando il sistema di controllo della T olio con uno scambiatore acqua / olio e un radiatore aggiunto lato acqua

La macchina gira comunque alla grande

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.